mercoledì 29 marzo 2017

Anime Fragili di Gaby Crumb


Titolo: Anime Fragili
Autore: Gaby Crumb
Editore: Self Publishing
Anno: 2017
Pagine: 156
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Milano
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: Warm

Trama: "Siamo anime fragili, piene di crepe ma con radici profonde. Affrontiamo temporali e uragani uscendone con il cuore ancora pronto a vivere, ad amare…" Samuele e Alessandro, uno sguardo e un incontro che stravolgerà le loro vite, tra scintille e incomprensioni, fraintendimenti e spiegazioni. Una storia d'amore e di amicizia in cui anche altri avranno un ruolo importante.
Una storia che narra della presa di coscienza di sé, perché nella vita ciò che conta è essere davvero se stessi.


Come dice giustamente l'autrice nella premessa al romanzo questa è una storia di speranza e, aggiungo io,  che trasmette fiducia.
Samu e Ale si incontrano in un momento molto delicato per il primo: fatica ad ammettere anche con se stesso che potrebbe essere gay, figuriamoci pensare di dirlo a qualcun'altro. Eppure Alessandro gli fa provare con la solo vicinanza sensazioni ed emozioni inaspettate e sorprendenti, dandogli il coraggio di cui necessitava. Ma Samuele si renderà conto che deve trovare sprattutto dentro di sé la forza e la spinta ad essere se stesso, con tutte le sfide che questo comporta.
Gaby usa qui uno stile più intimistico rispetto agli altri suoi romanzi, per raccontarci una storia fatta di sentimenti più che di azione, con due protagonisti che potrebbero benissimo essere i ragazzi della porta accanto. Un romanzo che mi ha fatto ancora una volta riflettere sulla difficoltà dell'accettare: accettare l'altro ma anche noi stessi.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

Nessun commento:

Posta un commento