sabato 31 dicembre 2016

Buon 2017!!!


Auguri amici per un meraviglioso anno nuovo!!!


Buon Natale, Signor Miggles di Eli Easton


Titolo: Buon Natale, Signor Miggles
Titolo Originale: Merry Christmas, Mr.Miggles (2016)
Autore: Eli Easton
Traduttore: Grazia Di Salvo
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 152
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance, Ambientazione Natalizia
Ambientazione: Ohio, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Trama: Toby Kincaid adora il suo lavoro nella biblioteca della città di Sandy Lake, in Ohio, dove passa i suoi giorni circondato dai libri a parlare con i visitatori. Adora specialmente il suo capo, il signor Miggles: gentile, arguto, sapiente in qualsiasi campo e totalmente innamorato del Natale. Sean Miggles, oltretutto, è davvero carino, specialmente per essere un adulto che veste completo e cravatta. L’uomo, però, si tiene a distanza da tutti, e c’è una tristezza nei suoi occhi che Toby non comprende. Quando Sean viene accusato ingiustamente di un crimine che non ha commesso si arrende e non prova neanche a lottare, perciò Toby si rende conto che deve essere lui da solo a salvare la biblioteca… e il suo capo. Cercherà, così, di smascherare l’oscurità che si cela nel passato di Sean e dimostrargli che anche lui merita una seconda possibilità, nella vita come nell’amore. E, mentre si occupa del suo personale miracolo di Natale, magari riuscirà anche lui a ricevere il dono a cui ambisce tanto: amare ed essere amato dal signor Miggles.

Toby Kincaid loves being the junior librarian in his hometown of Sandy Lake, Ohio. He spends his days surrounded by books and chatting with the library patrons. He especially adores the head librarian, Mr. Miggles, who is kind, witty, knowlegable about everything, and hopelessly addicted to Christmas. Sean Miggles is also pretty cute—especially for an older guy who wears ties and suit pants every day. But Sean keeps himself at a distance, and there’s a sadness about him that Toby can’t figure out. When Sean is accused of a crime he didn’t commit, he gives up without a fight. Toby realizes that he alone can save the library—and their head librarian. Toby will need to uncover the darkness in Sean’s past and prove to him that he deserves a second chance at life and at love too. And while Christmas miracles are being handed out, maybe Toby will get his own dearest wish—to love and be loved by Mr. Miggles.

Eli Easton è una di quelle che io chiamo "Autrici Camaleonte": riesce a passare da storie drammatiche a storie divertenti, da storici a paranormal senza perdere smalto e senza sbagliarne una.
Questa sua nuova opera natalizia è molto dolce ma parla di argomenti molto seri. Toby lavora nella biblioteca della sua piccola cittadina ed ha una cotta (cosa della quale nemmeno lui si rende conto!) per il suo capo; Sean Miggles è un uomo misterioso ma sempre triste, scopriremo poi che è anche estremamente altruista e gentile. Quando delle terribili accuse metteranno a rischio la carriera di Sean e l'esistenza stessa della biblioteca, Toby dovrà sfoderare tutte le sue armi per far valere la verità e la giustizia.
Trovo che questo romanzo sia perfetto per il periodo natalizio ma non solo: ci ricorda l'importanza di prenderci cura degli altri, anche con piccoli gesti, e ci mostra la forza e il potere che hanno la solidarietà e i buoni sentimenti.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

giovedì 29 dicembre 2016

Anteprima: Quando Giulio Tornò Single di Paolo Capponi


Titolo: Quando Giulio Tornò Single
Autore: Paolo Capponi
Editore: Triskell Edizioni
Data di Pubblicazione Prevista: 31 Dicembre 2016
Pagine: 205
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Bologna, Italia
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot

Trama: Giulio è tornato a casa e ha trovato una sorpresa davvero poco gradita. Matteo, il suo storico fidanzato dai tempi del liceo, è nel loro letto insieme a un altro. E non stanno giocando a Risiko i due, questo è evidente.
Come reagire? Cosa fare? È un bel problema.
Dieci anni assieme a una persona sono tanti e dimenticare le proprie abitudini per tentare di cambiare il corso di una vita prestabilita è decisamente stressante. E caotico.
Andare sui social e ricominciare? Rimanere da soli e attendere il principe azzurro? Oppure darsi alla pazza gioia e vedere cosa succede? Chissà Giulio cosa deciderà di fare, ora che è rimasto single...

La Triskell chiude il 2016 con il botto: era da tempo che non mi capitava di divertirmi così tanto a leggere un libro! Seguire Giulio nelle sue vicende quotidiane, nel suo tentare di andare oltre la delusione per un tradimento terribile, nei suoi sbagli e nelle sue scoperte è stato sorprendente! Merito sicuramente anche dello stile accattivante ed ironico di questo autore che non conoscevo, ma del quale già non vedo l'ora di leggere altro.
Giulio è un ragazzo normale: ha ventisette anni, è belloccio, fa il commesso in un negozio di borse ed è felice della sua vita. Poi un giorno rientra prima dal lavoro e il suo mondo gli crolla adosso: Matteo, il suo primo e unico amore, il ragazzo con cui sta da dieci anni, lo sta tradendo e lo sta facendo proprio nel loro letto. Inutile dire che Giulio ne è devastato ma inizia anche a porsi tutta una serie di interrogativi; aiutato/sabotato da un colorito e pazzo gruppo di amici cercherà di riprendere in mano la sua vita. Ho amato la freschezza di Giulio, il suo procedere per tentativi ed errori e il suo modo di essere incasinato, egoista ma anche dolce, premuroso e gentile, per non parlare poi della sua ironia ed auto-ironia che rende questa storia così unica.
Concludo dicendovi che, se uscirà in cartaceo, sarà sicuramente tra i miei prossimi acquisti!
Voto: 8/9

Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?


mercoledì 28 dicembre 2016

Una Notte da Ricordare di Manuela Chiarottino


Titolo: Una Notte da Ricordare
Autore: Manuela Chiarottino
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 125
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: New York, Usa
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: warm

Trama: Mark si risveglia nella sua camera da letto con un feroce mal di testa e una voragine al posto della memoria: cos’è accaduto la notte precedente? Possibile che si sia ubriacato così tanto da non ricordare assolutamente nulla? Cercando di far chiarezza, si guarda intorno, e gli unici indizi che trova sono un’orrenda maglietta con il personaggio di un cartone animato, e una macchia di sangue che spicca, inquietante e pericolosa. Intenzionato a capire in cosa si sia andato a cacciare, Mark inizia a cercare lo sconosciuto con il quale ha trascorso una notte… indimenticabile? Non è possibile! Non dopo una sola notte. Non per una persona come lui, anaffettiva e votata solo al sesso. E cos’è tutto il trambusto che sente nel cuore, allora, non appena i suoi occhi ritrovano, finalmente, quelli di Joshua? Joshua, che è nei guai fino al collo e che ha tutta l’aria di volerlo trascinare con sé…

Questo romanzo ha un registro sicuramente più leggero e umoristico rispetto a "Due Passi Avanti, Uno Indietro" (potete leggere QUI la mia recensione), ma racconta comunque una storia vivace e profonda. Mark si risveglia una mattina con un forte mal di testa e un'amnesia riguardo a ciò che è successo la sera precedente: tutto ciò che ricorda sono due occhi profondi e un sorriso meraviglioso. A preoccuparlo non poco, poi, delle macchie di sangue. La caparbietà di Mark darà il via ad un'avventura per ritrovare l'incontro di una notte, ma la risoluzione del mistero metterà anche in crisi la vita perfettamente ordinata e precisa, oltre che vuota e priva di veri affetti, del ragazzo.
Ho letto molto volentieri questo romanzo che alterna giallo, sentimenti e scene hot e, anche se qualche volta avrei volentieri strozzato quel testone del protagonista, ho trovato molto dolce la sua trasformazione e il suo cambiamento grazie all'amore e all'incredibile dolcezza di Joshua.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

sabato 24 dicembre 2016

Buon Natale!!!!

 
Tanti cari auguri di

BUON NATALE!!!!!

Due Vigilie di Natale disastrose di Chris McHart


Titolo: Due Vigilie di Natale Disastrose
Titolo Originale: Two Ruined Christmas Eves (2015)
Autore: Chris McHart
Traduttore: Phoenix Skyler
Editore: Rawmance Publishing
Anno: 2016
Pagine: 39
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance, Racconto
Ambientazione: Germania
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: warm

Trama: È la vigilia di Natale e Jonas, star della musica folk, è diretto al Volksmusik Stadl per il più importante ingaggio della sua carriera. Beh, lo sarebbe se non fosse bloccato sull’autostrada da un’abbondante nevicata.
Fritz deve accompagnare i nonni al più grande evento di musica folk nel sud della Germania, la peggiore punizione per un fan del metal, soprattutto alla vigilia di Natale. Quando i due uomini si incontreranno alla festa, dopo il concerto, voleranno scintille. Non sarà che, dopotutto, questa vigilia di Natale si rivelerà qualcosa di speciale?

It’s Christmas Eve, and folk music star Jonas is on his way to the most important gig of his career, the Volksmusik Stadl. Well, he would be if heavy snowfall hadn’t stopped him on the highway. Fritz has to accompany his grandparents to the biggest folk music event in southern Germany, the worst punishment for a metal fan, especially on Christmas Eve. When these two men meet at the concert after-party, sparks fly. Will this Christmas Eve be something special after all?

Cosa c'è di meglio di un dolcissimo racconto ambientato alla viglia di Natale per riscaldarci il cuore? È una storia che si legge velocemente ma è davvero molto carina e gustosa. Jonas è una star della musica folk che sta cercando disperatamente di arrivare in tempo ad un evento importantissimo per la sua carriera ma la neve ci si mette di mezzo; quando finalmente riuscirà ad arrivare a destinazione sarà troppo tardi per il festival ma farà un incontro che gli cambierà la vita.
Pur essendo breve, è una storia molto piacevole e "vivida": provavo la stessa frustrazione di Jonas nel vedere che non sarebbe riuscito ad arrivare in tempo e sentivo la noia di Fritz nel vivere un evento lontano dalle sue corde.
Un racconto perfetto per accompagnarci in questa vigilia di Natale e farci vivere una bella storia d'amore nata da situazioni tutt'altro che positive!
Voto: 8

Avete letto questo racconto? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo? 

martedì 20 dicembre 2016

Anteprima: Un Compagno Proibito di Toni Griffin


Titolo: Un Compagno Proibito
Titolo Originale: Forbidden Mate (2014)
Autore: Toni Griffin
Traduttore: Caterina Bolognesi
Editore: Mischief Corner Books
Data di Pubblicazione Prevista: 21 Dicembre 2016
Pagine: 235
Genere: Contemporaneo, M/M, Urban Fantasy, Romance
Ambientazione: Leyburn, Australia
Collegamenti con altri romanzi: si è il quarto libro della serie "I Fratelli Holland", attualmente così composta
  1. Un Compagno Inaspettato - Unexpected Mate: protagonisti Marcus e Brian (potete trovare QUI la mia recensione)
  2. Un Compagno Determinato - Determined Mate: Alex e Jason (potete leggere QUI la mia recensione)
  3. Un Compagno Prottettivo - Protective Mate: Simon e Zack (potete leggere QUI la mia recensione)
  4. Un Compagno Proibito - Forbidden Mate: Patrick e Jake
  5. A very Holland Christmas (racconto)
  6. A very Holland Valentine (racconto)
Livello di sensualità: hot

Trama: Il giorno in cui Patrick Holland aveva trovato il suo compagno sarebbe dovuto essere il più bello della sua vita, invece si era trasformato in un incubo grazie a una semplice telefonata. Il suo compagno non lo voleva. Gli si era spezzato il cuore ma, a sedici anni, era stato troppo giovane per poterci fare qualcosa. I seguenti dieci – lunghissimi – anni della sua vita li ha passati lontano dal suo compagno. Separati da forze che non riesce a comprendere e da una lunga lista di fraintendimenti, Patrick dubita che l’uomo che ama e odia allo stesso modo sarà mai suo. Jake Richmond non si sarebbe mai aspettato di tornare a casa dall’università per scoprire che il più giovane dei fratelli Holland era il suo compagno. Pur sapendo che la notizia avrebbe potuto scioccare suo padre, ancora in lutto per la morte della compagna, Jake l’aveva condivisa con lui, ma l’uomo aveva reagito minacciando il suo compagno. Lui aveva fatto l’unica cosa che aveva ritenuto possibile per proteggere Patrick. I seguenti dieci anni non sono stati altro che una lunga tortura, mentre guardava il suo compagno crescere e diventare un giovane uomo. Dicono che il tempo possa curare tutte le ferite, ma di quanto tempo stiamo parlando?

Finding his mate should have been Patrick Holland's greatest day, instead it turned into a nightmare with one phone call. His mate didn't want him. His heart broke, but at sixteen he was too young to do anything. The next ten years—ten long years— of Patrick's life are spent at odds with his mate. Split by forces he can't comprehend and a long line of misunderstandings, Patrick doubts he'll ever get the man he's both loved and hated. Jake Richmond never expected to come home from Uni to find the youngest Holland brother was his mate. Knowing the news might uplift his still grieving father, Jake shares the news only to have his young mate threatened. Jake does the only thing he can think of, protect Patrick. The next ten years are nothing but torture for Jake as he watches his mate grow into a remarkable young man. They say time heals all wounds, but how much time?

Se possibile, la storia di Patrick e Jake è stata ancora più intensa, rispetto a tutte le precedenti della serie! Sapevo che non sarebbe stata una passeggiata, sapevo che i due avevano un passato, sicuramente doloroso, e sapevo che avrei sofferto ma devo rassicurarvi sul fatto che, si, si soffre ma ci si emoziona molto anche positivamente!
Questo romanzo abbraccia un arco temporale di dieci anni: viviamo con Rick e Jake la scoperta di essere compagni predestinati, il dolore della separazione, la rabbia, la crescita e i cambiamenti avvenuti, in loro e all'interno del branco. Soffriamo con il più giovane degli Holland mentre vede i suoi fratelli accoppiarsi felicemente sapendo che il suo compagno invece non lo vuole, e vediamo la sua corsa verso l'auto-distruzione, tutto ciò che avevamo solo sfiorato nei libri precedenti. 
Come vi dicevo, è un romanzo davvero molto intenso, ricco di emozioni (contrastanti) e di sorprese, ma è anche un libro corale che vede, accanto a Jake e Rick, tutti i protagonisti che ho amato nelle storie precedenti; ci sono delle rivelazioni inaspettate e delle svolte molto dolci e delicate... insomma, se avete amato gli Holland fin'ora, non potete perdervi "Un Compagno Proibito"!
Voto: 8,5

Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?  

lunedì 19 dicembre 2016

Oro di S.M. May


Titolo: Oro
Autore: S.M. May
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 256
Genere: Science Fiction, Romance, M/M
Ambientazione: Nerdur
Collegamenti con altri romanzi: si, fa parte della serie "Oro", attualmente così composta
  1. Il Sangue non è Acqua (racconto/prequel) potete leggere QUI la mia recensione
  2. Oro
Livello di sensualità: warm

Trama: Il detective di classe A6 Sapphire Crissen non ha mai imparato la sottile arte della diplomazia e del rispetto delle gerarchie. Per questo il suo Distintivo è a rischio, e qualcuno tra i suoi superiori ha deciso di fargliela pagare. Crissen dovrà affiancare un ufficiale della Milizia imperiale per risolvere un caso spinoso sul pianeta di Arces. Il capitano Jen Adur appartiene ai nerduriani, un popolo poco conosciuto e su cui circolano parecchie leggende.
Di certo, è una creatura tanto affascinante quanto infida, cosa che il detective imparerà ben presto a proprie spese. Dalla capitale dell’Impero ai mercati sotterranei di Arces, dalle foreste nere di Nerdur all’arena insanguinata di Pikaen, dalle trame dei contrabbandieri agli intrighi dell’aristocrazia, dalla sofferenza degli schiavi alle lame impietose dello skullball, Sapphire dovrà affrontare una missione delicata, un lungo viaggio per scoprire la verità, ma anche parecchie cose sulla sua stessa natura e su quella del suo capitano.
Perché non è ORO tutto ciò che luccica, e quasi sempre le apparenze ingannano…

Prima di iniziare la mia recensione devo fare un piccolo avviso: se non avete già letto "Il Sangue non è Acqua" troverete probabilmente alcuni spoiler qui di seguito. "Oro" è leggibilissimo anche da solo ma il prequel lo rende sicuramente più completo.
Temporalmente il romanzo riprende esattamente dove era finito "Il Sangue non è Acqua" e ritroviamo Jen incaricato delle indagini sulla morte di lord Frances, affiancato da un detective proveniente da un altro pianeta. Sapphire è un uomo concreto, con qualche problema di obbedienza agli ordini dei superiori e un'antipatia particolare nei confronti dell'aristocrazia; non sa proprio cosa sia la diplomazia ed è permeato da preconcetti ed idee tipiche del uomo comune medio. Non è sicuramente perfetto, nel fisico e nel comportamento, ma è un eroe in piena regola: dal momento in cui incontra Jen non può fare a meno di essere protettivo nei suoi confronti, nonostante i sentimenti contrastanti che gli ispira. Jen e Sapph uniranno le loro forze (anche se non sempre in maniera pacifica!) per far venire alla luce orrendi traffici e trame oscure nella lotta per il potere.
Ho amato ogni singolo momento di questo romanzo che ho atteso con trepidazione fin dalla lettura del suo prequel e sono felicissima che l'autrice abbia messo accanto al nerduriano un uomo come Sapphire, dopo la cocente delusione data da Frances: inutile dire che il detective mi ha conquistato immediatamente nonostante i suoi limiti e i suoi momenti di ottusità ed ho apprezzato veramente il fatto che la scrittrice lo abbia mantenuto coerente a se stesso dall'inizio alla fine.
Come sempre, la lettura di un romanzo della May ti fagocita all'interno della storia e non ti lascia più andare!
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

venerdì 16 dicembre 2016

Anteprima: Calcio d'Inizio di Amy Lane


Titolo: Calcio d'Inizio
Titolo Originale: Winter Ball (2015)
Autore: Amy Lane
Traduttore: Claudia Milani
Editore: Dreamspinner Press
Data di Pubblicazione Prevista: 20 Dicembre 2016
Pagine: 183
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione:California, USA
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il primo libro della serie "Winter Ball", i cui romanzi sono leggibilissimi anche da soli, attualmente così composta
  1. Calcio d'Inizio - Winter Ball: protagonisti Skip e Richie
  2. Summer Lessons: Mason e Terry
Livello di Sensualità: hot

Trama: Nonostante  un’adolescenza triste e un presente solitario, Skipper Keith non ha mai desiderato altro che una famiglia. La cosa che più le si avvicina è la squadra di calcio che allena dopo il lavoro e il suo miglior giocatore, nonché migliore amico, Richie Scoggins. Una fredda sera di ottobre, una conversazione dopo l’allenamento si trasforma in un incontro sessuale che nessuno dei due si sarebbe mai aspettato, né intende dimenticare. In breve, Skip e Richie vivono solo per i loro fine settimana, le partite di calcio, e i giochi che fanno insieme fuori dal campo. Tra nasi rotti, decorazioni per le feste e un’influenza devastante, imparano a conoscersi come mai avrebbero creduto possibile. E ogni nuova scoperta fa loro trascendere i confini del campo di calcio catapultandoli dentro alle infinite possibilità della migliore relazione della loro vita. Skipper non riesce a immaginare una famiglia migliore di Richie, ma il ragazzo ha dei legami familiari che lo trattengono e dai quali non può liberarsi. Skip deve quindi convincerlo a restare con lui anche dopo la fine del campionato invernale, cosicché la storia che è cominciata sul campo possa diventare un futuro felice nella vita di tutti i giorni.

Through a miserable adolescence and a lonely adulthood, Skipper Keith has dreamed of nothing but family. The closest he gets is the rec league soccer team he coaches after work—and his star player and best friend, Richie Scoggins. One brisk night in late October, a postpractice convo in Richie’s car turns into a sexual encounter neither of them expected—nor want to forget. Soon Skip and Richie are living for the weekends and their winter league soccer games—and the games they enjoy off the field. Through broken noses, holiday decorating, and the killer flu, they learn more about each other than they ever dreamed possible. Every new discovery takes them further beyond the boundaries of the soccer field and into the infinite possibilities of the best relationship of Skipper’s life. Skipper can’t dream of a better family than Richie—but Richie’s got real family entanglements he can’t shake off. Skipper needs to convince Richie to stay with him beyond winter ball so the relationship they started on the field might become their happy future in real life!

Credo che la Lane fosse in pieno spirito natalizio quando ha scritto questo romanzo: è uno dei rari casi in cui è stata buona e magnanima perchè non ci ha fatto soffrire, regalandoci pure qualche risata!
Skip e Richie sono amici da molti anni, entrambi pensano di essere etero ma hanno avuto fin'ora una vita sentimentale a dir poco piatta: ci vorrà una serata in macchina, sorprendente ed inaspettata, ad aprire loro gli occhi. Da li in poi dovranno venire a patti con paure, difficoltà, omofobia... ma scopriranno anche di avere accanto amici fidati e protettivi.
Mi sono divertita un mondo a leggere questa storia e non perchè sia leggera (la Lane ci fa riflettere e arrabbiare anche quando si cimenta con storie più lievi) ma perchè ho amato i protagonisti e i loro amici e mi sono goduta i siparietti molto simpatici tra di loro.
In breve: sapete che ADORO questa autrice, in tutte le sue sfumature, ma amo moltissimo questi suoi romanzi meno devastanti, dove non devo soffrire durante tutta la lettura per arrivare all'agognato lieto fine e dove ci scappa anche qualche risata.
Voto: 8,5

Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?

martedì 13 dicembre 2016

Soltanto il Tuo Nome di Mary Calmes

In occasione dell'uscita italiana di questo romanzo vi ripropongo la mia recensione:


Titolo: Soltanto il tuo Nome
Titolo Originale: Cherish your Name
Autore: Mary Calmes
Traduttore: Cinzia Labò
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2016
Pagine: 116
Genere: Contemporaneo, Paranormal Romance, M/M
Ambientazione: Georgia, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, fa parte della serie "I Guardiani degli Abissi", attualmente così composta
  1. Il suo Focolare - His Hearth: protagonisti Julian e Ryan QUI la mia recensione
  2. Con le Unghie e con i Denti - Tooth & Nail: Dylan e Malic QUI la mia recensione
  3. Con il Cuore in Mano - Heart in Hand: Simon e Leith QUI la mia recensione
  4. Peccatore - Sinnerman: Raphael e Jackson QUI la mia recensione
  5. Il Fulcro - Nexus: Joe e Marcus QUI la mia recensione
  6. Cherish your Name: Dylan e Malic
Livello di sensualità: hot

Trama: Malic  Sunden è all’inferno, solo non letteralmente… non ancora. Come guardiano, è abituato a combattere contro i demoni e affrontare qualsiasi tipo di creatura proveniente dagli abissi, ma quest’anno deve fronteggiare una nuova e terrificante esperienza: trascorrere le vacanze di Natale insieme al suo giovanissimo ragazzo e la sua famiglia. Ama Dylan, il suo focolare, ma i genitori del suo compagno, gli Shaw, sono tutta un’altra storia. Pensano, tra le altre cose, che Malic sia uno che si diverte a frequentare uomini più giovani. Almeno sembra piacere al loro vicino di casa, Brad. È solo apparenza, però. Quando Malic viene offerto in sacrificio a un demone che riesce a cancellare tutti i suoi ricordi tranne il nome di Dylan, ci vorranno tutte le sue capacità per sfuggire a una nuova vita in una delle dimensioni dell’inferno e fare ritorno dall’uomo che rappresenta per lui la sua casa.

Malic Sunden is in hell—only not literally... yet. As a warder, Malic is used to fighting demons and squaring off against all kinds of creatures from the pit, but this year he’s facing a new and terrifying prospect: Christmas holidays with his much-younger boyfriend and his family. He loves Dylan, his hearth, but Dylan’s parents, the Shaws, are another story. They think Malic is a cradle-robber, among other things. At least their neighbor, Brad, seems to like him. Then again, maybe not. When Malic gets offered to a demon who wipes his memory of everything but Dylan’s name, it will take all Malic has to escape his new life in a hell dimension and return to the man he calls home.

Eccoci arrivati al capitolo finale di questa strepitosa serie! Malic e il suo pazzo compagno trascorrono il Natale dagli Shaw; la famiglia di Dylan non ha ancora accettato Malic a causa della differenza di età e non si comporta proprio amorevolmente all'inizio. Nemmeno Dylan è così supportivo per il suo compagno ma ben presto tutto cambia. Essendo un guardiano Malic riesce ad attrarre tutti i tipi di spiacevole attenzione paranormale ma, come al solito, il gruppo aiuterà il guardiano in difficoltà.
Terminare una serie che ho amato è sempre difficile perchè è un pò come lasciar andare via dei vecchi amici; in questo caso spero che la Calmes, prima o poi, decida di regalarci qualche nuovo capitolo de "I Guardiani degli Abissi"... 
Voto: 7,5

lunedì 12 dicembre 2016

Leandro e Marc Il mio Cammino verso Te di VD Prin


Titolo: Leandro e Marc: Il mio Cammino verso Te
Titolo Originale: Leandro & Marc: mon chemin jusqu'à toi (2014)
Autore: VD Prin
Traduttori: Giulia D'Alessandro
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 214
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Parigi, Francia/USA
Collegamento con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: hot

Trama: Quando Leandro viene allontanato da casa, a soli sedici anni, si sente solo, perso e abbandonato. Suo fratello, il suo unico amico, la sola persona che lo ama davvero, è lontano. L’incontro con un uomo eccezionale gli permetterà di rendersi conto che lui è in grado fare tutto ciò che vuole, e che è molto di più di quello che volevano fargli credere. Ma c’è un altro uomo nell’ombra che aspetta Leandro. Aspetta, e rimarrà in attesa per tutta la vita, se fosse necessario. Leandro non sarà mai solo.

Quand Léandro est chassé de chez lui à seize ans, il se sent seul, perdu, abandonné.
Son frère, son ami, la seule personne qu’il aime, est si loin.
Sa rencontre avec un homme exceptionnel va lui permettre de réaliser qu’il peut faire ce qu’il veut, qu’il est beaucoup plus que ce que l’on a voulu lui faire croire.
Dans l’ombre de Léandro, un autre homme est là. Il l’attend et l’attendra toute sa vie s’il le faut.
Léandro ne sera plus jamais seul.

Ok, il fatto che il romanzo si intitoli "Leandro e Marc" doveva darmi qualche indizio importante ed invece ci ho fatto caso solo quando ho finito il libro e questa lettura è stata una continua sorpresa!
Avevo pensato di leggere qualche pagina prima di andare a dormire, giusto per farmi un'idea, ed invece... Avvertenza: non iniziatelo alle dieci di sera se l'indomani mattina dovete alzarvi presto, una volta iniziato non riuscirete più a staccarvi dalla lettura, da Leandro e dai suoi amici!
Leandro è un ragazzo giovanissimo che però ha già vissuto molto dolore, è stato abbandonato e rifiutato; è anche un ragazzo molto talentuoso che vive e vede la vita con ritmi e modalità diverse dalla maggior parte delle persone.
Nonostante tutto il dolore e la sofferenza, Leandro è anche molto fortunato perchè lungo il suo cammino ha trovato (e continua a trovare) persone straordinarie, amorevoli, gentili, in grado di farlo uscire dal suo guscio e di proteggerlo e sostenerlo nei momenti bui.
Questa storia mi ha sorpreso, per diversi motivi: innanzitutto mi aspettavo una storia più cupa ed invece, accanto ai momenti drammatici, ho trovato anche situazioni più leggere e divertenti. Altra grande sorpresa in positivo è stato lo scorerre parallelo di altre storie che hanno reso questa lettura "completa" ed appagante. Una scrittrice che ha il coraggio di uscire dagli schemi: non potete lasciarvelo scappare!!!
Voto: 8/9

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

venerdì 9 dicembre 2016

Tra le Dune di Dawn Blackridge


Titolo: Tra le Dune
Autore: Dawn Blackridge
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 129
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Isola del Sud, Nuova Zelanda
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Trama: Un evento irreparabile spinge il trentaduenne Colin Harris, scrittore, a trasferirsi dall’altra parte del paese, per dare un nuovo inizio alla propria vita. I fantasmi del passato lo inseguono comunque e sembrano non volergli lasciare alcuna possibilità. Nathan, trentaquattrenne fisioterapista nell’ospedale cittadino, vive a Orepuki, Isola del Sud, Nuova Zelanda, con suo figlio Hemi, da qualche anno. Un buco nella recinzione che divide casa sua dalla spiaggia demaniale, gli fa incontrare il suo nuovo vicino, scoprendo così di abitare al fianco del suo autore preferito. I due lentamente inizieranno a conoscersi, fino a instaurare un rapporto che va ben oltre l’amicizia. Colin proverà, riuscendoci, ad aprirsi con Nathan, rivelandogli segreti mai confessati e problemi familiari mai risolti. La vita sembra accanirsi contro Colin e un imprevisto li porterà sull’orlo della separazione. Tutto verrà nuovamente messo in discussione. Riusciranno a superare anche questa prova e a costruire una vita insieme?

Com'è ormai abitudine, quest'autrice riesce a trattare argomenti dolorosi e delicati con un tocco lieve e garbato che fa si che sia la speranza e non il dolore ad essere l'emozione predominante nel lettore.
Seguiamo Colin, giovane scrittore di successo, nel suo lento e difficile cammino per ritrovare la felicità dopo la dolorosa e drammatica morte del suo compagno, Peter. Ci vorranno un trasferimento in un luogo selvaggio, un vicino affascinante e sensibile, un bimbo vivace ed un cane pasticcione per far uscire Colin dal suo guscio di sofferenza. Ma gli imprevisti sono in agguato...
Ho trovato realistica la lentezza con cui lo scrittore inizia a fidarsi di Nathan, e come la loro amicizia si trasformi pian piano in un amore profondo e duraturo. I personaggi mi sono entrati subito nel cuore ed ho provato le loro stesse emozioni.
Se devo trovare qualcosa che mi ha convinta un pochino meno è la fine di Peter e tutto quello che ciò comporta per Colin.
È un romanzo molto dolce e ricco di sentimenti che consiglio a chi ha voglia di leggere una storia a tratti dolorosa ma che ti lascia una bella sensazione dentro.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

mercoledì 7 dicembre 2016

La Colpa di Dre di C.K. Harp


Titolo: La Colpa di Dre
Autore: C.K. Harp
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 176
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: Melbourne, Australia
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: hot

Trama: La solitudine sembra, per Dre Walker, l’unico universo nel quale vivere dopo la fuga da Alberta. Partito tre anni prima, lasciando una vita ormai alla deriva, è approdato alla Neverland Press con l’unico scopo di dimenticare, lasciando al weekend il compito di ottenebrare i ricordi con sesso e alcool. Ma questa calma apparente viene spezzata di colpo da un misterioso stalker che si nasconde dietro un susseguirsi di strani messaggi e manoscritti insensati. Cercare aiuto, per Dre, significa affidare la propria vita a qualcuno ancora una volta e non è pronto. Eppure il detective Clancy Sower, irrompendo nella sua esistenza ancora prima che Dre ne abbia bisogno, sembra conoscerlo meglio di chiunque altro, proteggendolo come mai si sarebbe aspettato. Forse troppo? Chi è lo stalker della rosa nera, e come fa a conoscere ogni movimento di Dre con assoluta certezza?

Questa volta credo di andare controcorrente ma devo dirvi che questo romanzo non mi ha convinta del tutto, e vi spiego il perchè. Innanzitutto Dre: capisco che si ponga tanti problemi, capisco che abbia un carattere difficile e che sia un solitario, ma a volte ho trovato veramente eccessive le sue mille paranoie (e non parlo di quelle riguardanti lo stalker). Per qunto riguarda Clancy, è un personaggio che ho amato sicuramente di più, ma sul quale avrei voluto avere più elementi di giudizio, per non parlare di maggiori informazioni e chiarimenti sul suo ex e sulla sua strana scomparsa (anche se tutto ciò potrebbe essere materiale per un sequel...).
La parte mistery è molto ben articolata: non mi aspettavo assolutamente il colpo di scena finale e ho apprezzato moltissimo la svolta presa dalla storia. Devo dire però che, anche in questo caso, ci sono delle situazioni che non mi hanno convinta del tutto ma delle quali non posso parlarvi perchè sarebbero degli enormi spoiler. Ma ciò che veramente ha fatto si che questo romanzo mi abbia lasciato una sensazione dolorosa è stata la fine del povero B (e anche qui non posso dirvi altro per ovvi motivi).
Tutto sommato una lettura che consiglio agli amanti del giallo e a chi cerca una storia diversa  da quelle che siamo abituati a leggere.
Voto: 6,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacrebbe leggerlo?

giovedì 1 dicembre 2016

Vacanze!!!


Il blog anticipa un po' le vacanze di Natale e rimarrà in pausa da domani fino al 6 Dicembre! Ci rivediamo la prossima settimana con tante nuove recensioni!!!


Teddy Bears di Brandon Witt


Titolo: Teddy Bears
Autore: Brandon Witt
Editore: Dreamspinner Press (fa parte della raccolta "Advent Calendar 2016", scritta da diversi autori)
Anno: 2016
Pagine: 54
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance, Racconto
Ambientazione: Denver, USA
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: A parte il lavoro alla reception di una sauna gay di Denver, Brian McKay vive praticamente come un recluso. Il più delle volte, la sua vita sociale è costituita da lavoro, giochi di ruolo in un negozio di giocattoli locali, e fare video su YouTube con i suoi criceti-orsacchiotti. L'arrivo delle vacanze, con la musica fastidiosa, lo shopping di Natale, e tutti i ricordi di come ha deluso il padre, hanno il potere di rafforzare la sua natura solitaria. Quando James Olsen, un meraviglioso "daddy bear" che frequenta la sauna, lo nota, Brian non sa cosa pensare. Non è orgoglioso del suo status di "orso" o della sua continua lotta con il peso. L'idea che James possa essere interessato a lui al di là di un incontro occasionale è più di quanto Brian possa immaginare. Ma con un po' di magia natalizia, James potrebbe aiutare Brian ad accettare di nuovo il Natale, e anche se stesso.

Other than working the front desk of a gay bathhouse in Denver, Brian McKay is a bit of a recluse. At the best of times, his social life consists of work, role-playing games at a local toyshop, and making YouTube videos with his Teddy Bear hamsters. The arrival of the holidays—with the annoying music, Christmas shopping, and all the reminders of how he disappointed his father—just reinforces his reclusive nature. When James Olsen, a gorgeous daddy bear who frequents the bathhouse, notices him, Brian is at a loss. He’s not proud of his own bear status or his struggle with weight. The idea that James has interest in him beyond an easy hookup is more than Brian can fathom. But with a little bit of holiday magic, James might help Brian learn to accept Christmas again—and himself.

Questa storia mi ha fatto entrare, con discreto anticipo, nel giusto clima natalizio! Brian è un personaggio che ti entra subito nel cuore: è piuttosto in carne, timido, insicuro, con una passione per i criceti e i giochi di ruolo. Non ha avuto storie importanti fin'ora ma, anche se sente la mancanza di qualcuno vicino, vive la sua vita come l'ha sempre voluta: senza grandi ambizioni  e senza grandi emozioni, tranquilla e ordinaria.
Brian odia in Natale (per tutta una serie di situazioni infelici infantili) ma è proprio durante il periodo natalizio che nella sua vita entra James. James è tutto ciò che Brian ha sempre desiderato e che non ha mai creduto di poter avere; contro ogni sua previsione James si dimostra attratto dal timido Brian. Da qui in poi la storia prende una svolta molto dolce e ricca di speranza, assolutamente adatta per il clima natalizio. È un racconto breve che si legge velocemente ma che vi lascierà una bella sensazione dientro; non guasta poi che sia anche hot al punto giusto!
Voto: 8

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?