lunedì 31 ottobre 2016

Come un'Alluvione di Alexis Hall


Titolo: Come un'Alluvione
Titolo Originale: Waiting for the Flood (2015)
Autore: Alexis Hall
Traduttore: Chiara Messina
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 98
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Oxford, UK
Collegamenti con altri romanzi: no, anche se fa parte dell'"universo" "Spires": una serie di romanzi stand-alone in cui si trovano luoghi o personaggi ricorrenti (fanno parte di questo "universo" anche "Glitterland" - QUI la mia recensione - e "For Real" - QUI la mia recensione -)
Livello di sensualità: leggero

Trama: La gente va e viene. Sono passati dodici anni da quando Edwin Tully è arrivato a Oxford e si è innamorato di Marius. Un uomo brillante. Un artista. Qualcuno con cui condividere il resto della vita.
Ma dieci anni più tardi, la loro storia è giunta al capolinea.
Ora Edwin vive da solo nella casa che un tempo aveva diviso col suo partner. Si occupa di dare nuova vita a vecchi libri e memorie sbiadite, cercando di costruire un futuro coi frammenti del passato.
Ma a un tratto il tempo cambia, e il fiume irrompe nel tranquillo mondo di Edwin, portando con sé Adam Dacre, dell’Agenzia per l’ambiente. Questo sconosciuto dalle mani ruvide e con ai piedi un paio di stivali consunti è un alquanto improbabile cavaliere dalla scintillante armatura, ma lascia intravedere a Edwin la speranza di qualcosa che credeva perduto per sempre.
E quando i due impareranno a conoscersi, lottando contro l’imminente inondazione, Edwin scoprirà che non è possibile proteggersi da ogni cosa… e che a volte non vale nemmeno la pena tentare.

People come as well as go. Twelve years ago, Edwin Tully came to Oxford and fell in love with a boy named Marius. He was brilliant. An artist. It was going to be forever. Two years ago, it ended. Now Edwin lives alone in the house they used to share. He tends to damaged books and faded memories, trying to a build a future from the fragments of the past. Then the weather turns, and the river spills into Edwin’s quiet world, bringing with it Adam Dacre from the Environment Agency. An unlikely knight, this stranger with roughened hands and worn wellingtons, but he offers Edwin the hope of something he thought he would never have again. As the two men grow closer in their struggle against the rising waters, Edwin learns he can’t protect himself from everything—and sometimes he doesn't need to try.

Alexis Hall ha il dono di saper creare storie innovative, con ambientazioni particolari e con uno stile unico nel suo genere: riesce a rendere interessanti discorsi di logica e fonetica, dimostrando una grande cultura e rendendo originali i suoi romanzi ma senza appesantirne lo scorrimento.
Edwin è un ragazzo sulla trentina che sta vivendo ancora il "lutto" per la fine della storia decennale con il suo ex Marcus: ha una lieve balbuzie e qualche problema di autostima che lo portano ad essere più a suo agio con i suoi amati libri antichi che con le persone. Ci vorrà l'arrivo di un uomo particolarmente dolce e sensibile per farlo uscire dal suo guscio di dolore e solitudine, e per fargli capire che merita una nuova felicità.
Questa novella non è molto lunga ma narra in maniera credibile l'avvicinamenteo (dovuto alle circostanze drammatiche legate all'alluvione) e la nascita dei sentimenti tra due persone peculiari e originali. Inutile dire che mi ha entusiasmato!
Voto: 8,5

Avete letto questa novella? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerla? 

sabato 29 ottobre 2016

Warriors di Gaby Crumb


Titolo: Warriors
Autore: Gaby Crumb
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 142
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: /
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il secondo libro della serie "Red Shadows", attualmente così composta
  1. Red Shadows: protagonisti Sean e Ash (potete leggere QUI la mia recensione)
  2. Warriors: Axel e Colin
  3. Revenge (di prossima pubblicazione)
Livello di Sensualità: hot

Trama: Axel e Colin sono membri dei Red Shadows. Sono amici da sempre fino a quando Colin non viene ferito in uno scontro a fuoco dai membri della banda rivale, i Devil Black. Da quel momento tutto cambia per Axel che si rende conto che Colin non è per lui solo un amico. Ma rendersene conto e accettarlo sono due facce della stessa medaglia. Mentre Axel deve raccapezzarsi tra i nuovi sentimenti che prova per Colin e il nuovo lavoro con i federali, Colin dovrà riprendersi dall'aggressione e aspettare che Axel si senta finalmente pronto a vivere quell'amore per cui lui è pronto da tutta la vita.

Ritroviamo le "Ombre" esattamente dove le avevamo lasciate alla fine del romanzo precedente; scopriamo subito cos'è successo a Colin e vediamo il cambiamento subito da Alex. Questa seconda storia della serie parte subito in maniera adrenalinica con i Red Shadows impegnati nella loro prima missione ufficiale per cercare di sconfiggere per sempre il loro nemico giurato. Ciò che ho amato di più in questo secondo capitolo è sicuramente l'evolversi del rapporto tra Axel e Colin: la presa di coscienza, la pazienza, l'amore e una sensualità molto marcata ma assolutamente perfetta per questa storia. L'azione nella quale sono coinvolti i nostri eroi, invece, mi ha rattristato e lasciato con l'amaro in bocca (non dico altro per non spoilerare).
In breve: una storia che si legge tutta d'un fiato, che mantiene un ritmo incalzante e che non delude le aspettative del lettore.
Devo inoltre fare i complimenti all'autrice che dimostra anche in questa opera la sua maturità e la sua bravura.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? vi piacerebbe leggerlo?

mercoledì 26 ottobre 2016

Il Ronin e la Volpe di Cornelia Grey


Titolo: Il Ronin e la Volpe
Titolo Originale: The Ronin and the Fox (2012)
Autore: Cornelia Grey
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 113
Genere: Storico, M/M, Fantasy Romance
Ambientazione: Giappone feudale
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: hot

Trama: Nel Giappone feudale, Kaede Hajime vive da ronin vagabondo, un samurai senza un signore. Quando passa la notte in una locanda, il proprietario lo implora di aiutarlo a fermare una pericolosa kitsune, uno spirito volpe, che tormenta il villaggio. Ma, quando cattura lo spirito, che ha la forma di un bellissimo ragazzo, Hajime scopre che anche la kitsune ha dei problemi. La perla che contiene l'anima dello spirito è stata rubata, rendendolo schiavo del suo nuovo padrone, che lo obbliga ad attaccare il villaggio. Hajime accetta di aiutare la volpe a recuperare il gioiello, ma vivere con uno spirito volpe non è facile, e la fiducia che sta nascendo fra loro è continuamente messa alla prova. Le kitsune sono prima di tutto imbroglione, e Hajime deve capire quanto di ciò che la volpe gli dice sia la verità. A peggiorare le cose, un vecchio compagno di Hajime è in città, portando con sé gli amari ricordi dei suoi giorni da samurai. Hajime deve trovare un modo per recuperare il gioiello prima che il ladro scateni contro di lui i notevoli poteri della kitsune... e cercare di non rimetterci il cuore.

In feudal Japan, Kaede Hajime lives as a vagabond ronin, a samurai without a lord. As he spends the night at a village's inn, the innkeeper begs him to help stop a mischievous kitsune, a fox spirit, plaguing their village. But when he captures the spirit—in the form of a hauntingly beautiful man—Hajime learns that the kitsune has troubles of his own. The pearl that contains the fox's soul has been stolen, leaving him a slave to the new owner, who is forcing him to attack the village. Hajime agrees to help the fox retrieve the jewel, but living with a fox spirit isn't easy, and the budding trust between them is constantly tested. Kitsune are tricksters above all, and Hajime must decide how much of the story the fox tells him is truth. What's worse, an old comrade of Hajime's is in town, bringing with him the sour memories of Hajime's time as a samurai. Hajime must find a way to locate the thief and steal back the jewel before the thief turns the kitsune's considerable power against him.

Ecco una nuova interessantissima opera di Cornelia Grey! Questa volta ci troviamo in un villaggio del Giappone feudale e il protagonista è un ronin, un samurai che ha "perso" il suo signore a causa del suo carattere non facile e poco incline alla cieca ubbidienza. Hajime viene accolto con tutti gli onori al villaggio e si trova ad aiutare la povera gente contro un pericolo subdolo: uno spirito volpe che infesta il territorio. Ma le cose non stanno proprio così, come scoprirà ben presto il valoroso samurai. Ho amato moltissimo le atmosfere, descritte magistralmente, di un Giappone d'altri tempi, ed ho amato moltissimo Hajime (con il suo enorme senso dell'onore) e la Volpe, all'apparenza infida, che nasconde invece un cuore amorevole e un profondo spirito di sacrificio. Certo, le interazioni tra i due non sono semplici, soprattutto inizialmente, ma poi...
Alcune scene sono molto sensuali e devo dire che apprezzo molto lo stile dell'autrice nel descriverle; un'unica pecca, all'inizio, la ripetizione molto frequente del termine "ca@@o". Non mi da fastidio che le cose vengano chiamate con il loro nome, anche se volgare, a pesare è stata secondo me, l'eccessiva ripetizione; una lieve sbavatura, comunque, in una novella originale e molto piacevole.
Voto: 8,5

Avete letto questa novella? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerla?

lunedì 24 ottobre 2016

Wolfsong di TJ Klune


Titolo: Wolfsong
Autore: TJ Klune
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2016
Pagine: 477
Genere: Paranormal Romance, Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Oregon, USA 
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama: Ox aveva dodici anni quando suo padre gli ha insegnato una lezione molto preziosa: gli ha detto che non valeva nulla e che la gente non l'avrebbe mai capito. Poi se n'è andato. Ox aveva sedici anni quando ha incontrato il ragazzo sulla strada, il ragazzo che parlava e parlava e parlava. Ma, come Ox ha scoperto in seguito, il ragazzo non aveva parlato per quasi due anni prima di quel giorno, e il ragazzo apparteneva alla famiglia che si era trasferita nella casa alla fine della via. Ox aveva diciassette anni quando ha scoperto il segreto di quel ragazzo, e che il mondo intorno a lui è dipinto di  rosso e arancio e viola, di Alfa e Beta e Omega. 
Ox aveva ventitré anni quando la tragedia è arrivata in città e gli ha lasciato una voraggine nella mente e nel cuore. Poi il ragazzo ha inseguito il mostro con la vendetta nei suoi occhi rosso sangue, lasciando indietro Ox a raccogliere i pezzi. 
Sono passati tre anni da quel fatidico giorno, e il ragazzo è tornato. Solo che adesso è un uomo, e Ox non può più ignorare la canzone magica tra di loro.

Ox was twelve when his daddy taught him a very valuable lesson. He said that Ox wasn’t worth anything and people would never understand him. Then he left. Ox was sixteen when he met the boy on the road, the boy who talked and talked and talked. Ox found out later the boy hadn’t spoken in almost two years before that day, and that the boy belonged to a family who had moved into the house at the end of the lane.
Ox was seventeen when he found out the boy’s secret, and it painted the world around him in colors of red and orange and violet, of Alpha and Beta and Omega.
Ox was twenty-three when murder came to town and tore a hole in his head and heart. The boy chased after the monster with revenge in his bloodred eyes, leaving Ox behind to pick up the pieces.
It’s been three years since that fateful day—and the boy is back. Except now he’s a man, and Ox can no longer ignore the song that howls between them.

Era da un po' che non leggevo un romanzo di TJ (Perchè????) e avevo dimenticato cosa comportasse. Sapete che amo questo scrittore: certo amo le sue storie, ma ancora di più il suo stile e il suo modo unico di farti vivere ed entrare all'interno delle vicende. In questo caso il suo modo particolare di scrivere è stato sicuramente un valore aggiunto ad un romanzo già di per se stupendo! Ox è un ragazzo sensibile, onesto, altruista e "solido", la stupidità del padre lo ha reso assolutamente insicuro di se stesso e inconsapevole del suo valore: crede di essere stupido e di non meritare le cose belle che gli accadono. Nella sua vita fa irruzione un uragano di dieci anni: Joe. Il ragazzino e la sua famiglia si sono trasferiti nella casa accanto alla sua e da subito lo includono nel loro gruppo. Ox sa che c'è qualcosa di diverso in loro, ma a lui non interessa perchè si sente amato ed accettato; non da poco poi il rapporto che si instaura con Joe, del quale scoprirà poco a poco il terribile passato. Il passare degli anni porterà conoscenza, amore, dolore, perdita, cambiamenti, ma soprattutto gli farà finalmente capire il suo valore e la sua forza. Ho amato il percorso che lo scrittore fa fare ad Ox e Joe, ho sofferto e mi sono arrabbiata con loro, ma ho vissuto ogni singolo momento di questa straordinaria storia. Com'è sua abitudine TJ alterna momenti spassosi (ad esempio il corteggiamento di Joe) a momenti strappa lacrime, lasciando sempre il lettore in bilico tra gioia e dolore, tra speranza e sofferenza. Non so se sono riuscita a trasmettervi qualcosa con queste mie parole, ma spero di avervi invogliato a legger questa bellissima e intensa storia.
Voto: 9


Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggelo?

venerdì 21 ottobre 2016

Anteprima: Accanto di Marie Sexton


Titolo: Accanto
Titolo Originale: Shotgun (2015)
Autore: Marie Sexton
Traduttore: KillerQueen
Editore: Dreamspinner Press
Data di Pubblicazione Prevista: 25 Ottobre 2016 
Pagine: 293
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Coda, Colorado, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, fa parte della serie "Coda", attualmente così composta
  1. Promises - Promesse: protagonisti Jared e Matt (potete trovare QUI la mia recensione)
  2. A to Z - Dalla A alla Z: Zach e Angelo
  3. The Letter Z - La Lettera Z: Zach, Angelo, Matt e Jared
  4. The Promise (inedito in Italia): breve racconto con protagonisti Matt e Jared
  5. Strawberries for Dessert - Fragole per Dessert: Jonathan e Cole (potete trovare QUI la mia recensione)
  6. Putting out Fires (inedito in Italia): breve racconto con Matt e Jared
  7. Paris A to Z - Parigi dalla A alla Z: Matt, Jared, Zach, Angelo, Jonathan e Cole (potete trovare QUI la mia recensione)
  8. Fear, Hope and Bread Pudding - Paura, Speranza e Budino di Pane: Jonathan e Cole (potete trovare QUI la mia recensione)
  9. Shotgun - Accanto: Dominic e Lamar
Livello di sensualità: warm

Trama: Il giovane Dominic Jacobsen sospetta di essere gay e ne ha la conferma quando un ricco ragazzo proveniente da fuori città sale sul sedile posteriore della sua GTO. Gli basta una serata con Lamar Franklin per convincersi di aver trovato l’uomo dei suoi sogni. Sfortunatamente, quella serata sarà l’unica cosa che avrà prima che l’altro lasci il Colorado. Quindici anni dopo, Lamar torna a Coda, dopo aver messo fine all’ultima di una lunga serie di pessime relazioni. È solo, depresso e tormentato da telefonate notturne anonime. Ormai sul punto di arrendersi, si trova faccia a faccia con il passato. Da quando aveva diciassette anni, Dominic sogna di incontrare di nuovo Lamar, ma questo non significa che sia pronto per vivere una storia. Affrontare i pettegolezzi tipici di una piccola città e i soliti drammi di una grande famiglia è già difficile, ma ciò che più lo preoccupa è perdere la custodia della figlia adolescente, Naomi. L’unica soluzione è assicurarsi che lui e Lamar rimangano amici e nulla più. Dovranno tenersi addosso i vestiti, qualsiasi cosa accada. Semplice. Che si riveli un bene o un male, Lamar sembra però pensarla in altro modo.

As a young man, Dominic Jacobsen already suspects he’s gay, and he gets all the confirmation he needs when a rich boy from out of town climbs into the back seat of Dominic’s GTO. One night with Lamar Franklin is all it takes to convince Dominic he’s found the man of his dreams. Unfortunately, that one night is all he'll get before Lamar returns to Tucson. Fifteen years later Lamar returns to Coda, Colorado, after ending the latest in a string of bad relationships. He’s alone, depressed, and plagued by late-night phone calls from an unidentified caller. Lamar's ready to give up when he comes face-to-face with his past. Since he was seventeen, Dominic has dreamed of a reunion with Lamar, but that doesn't mean he’s ready for it now. Facing small-town rumors and big-family drama is bad enough, but Dominic won’t risk losing custody of his teenage daughter, Naomi. The only solution is to make sure he and Lamar remain friends and nothing more. Clothes stay on, no matter what. It seems simple enough. But for better or worse, Lamar has other ideas.

Che emozione tornare a Coda!!! E che meraviglia ritrovare Matt, Jared, Angelo e Zack!!! Ma questa storia non parla di loro: parla di Dom e Lamar e del loro difficile cammino per raggiungere la felicità. I due si conoscono a diciassette anni, un incontro che cambierà per sempre le loro vite; dovranno passare però altri quindici anni perchè si ritrovino. Lamar è diventato un professore, è depresso e sta uscendo da una storia difficile con un uomo sposato. Dom ha una figlia di tredici anni che è tutto il suo mondo e lavora nell'officina del padre; sarà proprio grazie al suo lavoro che Dom incontrerà nuovamente Lamar, appena trasferitosi a Coda. Lamar è vittima di uno stalker che, oltre a tempestarlo di telefonate notturne, non esita a devastargli l'auto. Il loro incontro porterà gioia e speranza nel cuore ferito di Lamar e nell'esistenza arida di Dom, ma li metterà anche di fronte a scelte difficili e emozioni impreviste.
Come al solito la Sexton ci regala una vicenda intensa, nella quale trova sempre posto la realtà quotidiana fatta di difficoltà e scelte che mettono a repentaglio la felicità, ma fatta anche di sentimenti, amicizia e sostegno. Ho amato questo nuovo capitolo della serie (spero vivamente non sia l'ultimo!), anche perchè mescola molto bene dramma, suspense e sentimenti. Non da poco, poi, il modo realistico in cui la scrittrice ci parla della depressione e di ciò che comporta per chi ne è affetto.
Voto: 8,5
P.S.: Da anni il Colorado è tra le mete che vorrei visitare, ma avendo scoperto grazie a Dom che qui vivono i "ragni saltatori" mi sa che dovrò rinunciare a questo viaggio...

Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate? Avete letto la serie Coda? 

mercoledì 19 ottobre 2016

Blog Tour: Principessina di Susan Moretto


Buongiorno amici e benvenuti al blog tour di "Principessina" di Susan Moretto, del quale oggi ho il piacere di ospitare la prima tappa: la recensione.

Ma non dimenticate che associato al tour c'è anche un favoloso giveaway!!!

Ecco le regole per partecipare (direttamente dall'evento FB che potete trovare QUI)

"Vuoi conoscere la Principessina della Truman High? O scoprire la storia d'amore fra Gabe e Zeke? E magari anche vincere una copia cartacea del romanzo? È facile:

1. Metti mi piace alla pagina dell'autrice: https://www.facebook.com/susanmorettoautrice/?ref=bookmarks
2. Condividi l'evento sul tuo profilo, facendo attenzione che la privacy sia impostata come "pubblica".
3. Lascia un commento all'evento che conferma la partecipazione e aggiungi il link della condivisione (o lo scan, per gli imbranati come me!).

A ogni partecipante verrà assegnato un numero per l'estrazione finale, che avverrà tramite il sito https://www.random.org/
 
Il vincitore verrà annunciato nell'ultima tappa del blogtour! ^_^ E le altre tappe? Quando saranno? Dove???
 
Il blogtour inizierà il 19 Ottobre e finirà il 16 Novembre 2016, ed ecco tutte le tappe:

Prima Tappa: 19 Ottobre
Le Letture di Anita - Recensione e partenza del giveaway 

Seconda Tappa: 26 Ottobre
Romanticamente Fantasy - Presentazione dei personaggi
 
Terza Tappa: 2 Novembre
Leggendo Romance - Intervista all'autrice

Quarta Tappa: 9 Novembre
Quinta tappa: 16 Novembre
M/M e Dintorni, L'Altro Lato del Romance - Booktrailer e proclamazione del vincitore del giveaway

Cos'altro posso dire? Buona fortuna a tutti! ^_^"
 
Titolo: Principessina
Autore: Susan Moretto
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 192
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: è il primo, e attualmente unico, libro della serie "The Troubled Teen Serie"
Livello di sensualità: warm

Trama: Gabe Scott, la Principessina della scuola e unico gay dichiarato, e Zeke Zimmerman, il quarterback e capitano della squadra di football. Due persone opposte tra loro.
Eppure è proprio da Gabe che Zeke corre in cerca di aiuto per fare coming out.
Riuscirà Gabe a perdonare anni di bullismo e ad aiutare il ragazzo? E riuscirà a non innamorarsi di Zeke?

Leggendo questo romanzo ho attraversato un arcobaleno di emozioni, dalla rabbia più nera alla gioia più luminosa: spero di riuscire a trasmettervi, almeno in parte, ciò che ho provato io.
Innanzitutto la rabbia per come viene trattato Gabe, non solo dai bulli ma soprattutto da chi dovrebbe amarlo e proteggerlo: avrei voluto essere presente fisicamente all'interno del libro per poter intervenire (e vi assicuro che non sarei stata molto delicata!).
Dolore: mi si è spezzato il cuore nel vedere la sofferenza che il giovane nasconde, o cerca di nascondere, dietro una facciata strafottente.
Divertimento, nel seguire Mery e le sue macchinose invenzioni per vendicarsi di chi fa soffrire suo fratello.
Gioia, grazie soprattutto all'entrata in gioco di Zeke, all'apparenza un bullo con tanti muscoli e poco cervello, che si dimostra in realtà un ragazzo dolce, coraggioso e protettivo, che non si ferma di fronte a nulla una volta preso atto di chi è veramente.
Questo romanzo, e i suoi protagonisti, mi sono entrati dritti nel cuore e non vedo l'ora di leggere i prossimi capitoli della serie... ma una domanda sorge spontanea: chi saranno i protagonisti?
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

lunedì 17 ottobre 2016

Bitterwood di Rowan Speedwell


Titolo: Bitterwood
Autore: Rowan Speedwell
Editore: Riptide Publishing
Anno: 2016 (già pubblicata nel 2011 con un altro editore) 
Pagine: 167
Genere: Fantasy, M/M, Romance
Ambientazione: Bitterwood
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello si Sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama: Per sfuggire ad una tempesta invernale nel nord, il capitano Faran della Guardia Reale conduce i suoi uomini e un giovane mago di nome Meric a Bitterwood Manor, la dimora ancestrale dei Daenes. Faran e le sue truppe sono da settimane alla ricerca di un misterioso animale: una specie di leone come quello che sembra perseguitare i boschi inesplorati del nord. Per Meric, trovare il "gatto" della profezia è una questione di vita o di morte. Anche se Faran è profondamente focalizzato sulla loro missione, l'enigmatico Joss Daene, Signore di Bitterwood, lo affascina. Forte e fiero, Joss è tutto ciò che Faran desidera in un amante. E anche di più, se deve essere onesto. Ma Joss appartiene a Bitterwood e Faran al suo dovere. Insieme dovranno affrontare la più antica e  oscura parte della foresta di Bitterwood nelle più fredde e profonde nevi dell'inverno per trovare il gatto leggendario. Ma il tempo sta per scadere per Meric, per il regno, e per Faran e Joss e il loro amore nascente.

Outrunning a winter storm in the north, Captain Faran of the King's Guard leads his men and a young mage named Meric to shelter at Bitterwood Manor, the ancestral home of the Daenes. Faran and his troops have been searching for weeks for a mysterious, lion-like beast that reportedly haunts the uncharted northern woods. For Meric, finding that prophesied cat is a matter of life and death. Though Faran is deeply focused on their mission, the enigmatic Joss Daene, Lord of Bitterwood, fascinates him. Strong and proud, Joss is everything Faran wants in a lover. More, if he were honest. But Joss belongs to Bitterwood, and Faran to his duty. Together they will need to brave the oldest, darkest part of the Bitterwood in the coldest, deepest snows of winter to find the legendary cat. But time is running out—for Meric, for the kingdom, and for Faran and Joss’s fledgling love.

Ecco un bellissimo fantasy, di quelli che piacciono a me! Il capitano Faran e i suoi uomini stanno scortando il giovane mago Meric nella sua ricerca di una mitica creatura e di un potente stregone; per sfuggire ad una terribile tempesta di neve trovano rifugio presso Bitterwood Manor, il possedimento di Joss Daene. Troveranno molto di più che rifugio e sicurezza: troveranno entrambi (Faran e Meric) un amore inaspettato e la speranza per il futuro.
Questa storia mi ha conquistato fin dalle primeissime righe e mi ha fatto vivere un'avventura emozionante; inotre non mancano certo le sorprese e, anche se alcune potevo intuirle, altre mi hanno lasciato piacevolmente stupita.
Come al solito questa autrice non delude e devo dire che mi ha sorpreso moltissimo vederla alle prese con un fantasy e con un romanzo sicuramente meno drammatico rispetto a ciò a cui ci ha abituati, mantenendo comunque le altissime spettative che l'accompagnano.
Voto: 8,5


Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

giovedì 13 ottobre 2016

Le Regole di Hibiki di Cristiano Pedrini


Titolo: Le Regole di Hibiki
Autore: Cristiano Pedrini
Editore: FdBooks
Anno: 2016
Pagine: 183
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Londra, UK
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: leggero

Trama: Hibiki ha una vita difficile alle spalle e un fratellino malato di cui prendersi cura. Si prostituisce per necessità, finché trova lavoro allo studio legale di Chris Page, tra i maggiori avvocati della city. La relazione fra i due si fa presto intima, Chris non sa resistere a quello sfacciato ragazzino a cui non mancano certo coraggio e orgoglio.
Molti però sono gli ostacoli, Hibiki capirà ben presto che per sopravvivere in un mondo ostile dovrà seguire le proprie regole.

Questa storia mi è piaciuta perchè l'ho letta e vissuta come una bella favola. Hibiki è un ragazzo di appena diciotto anni ma ha già dovuto compiere delle scelte difficili per potersi prendere cura di suo fratello; è un ragazzo sveglio e, anche se poco aiutato dal suo caratteraccio e dalla sua lingua tagliente, riesce ben presto a farsi assumere in un grande studio legale. Fin da subito la scintilla scocca con Chris, il suo datore di lavoro nonchè uno degli avvocati più giovani e promettenti di Londra. Ma Hibiki e Chris dovranno lottare contro nemici subdoli e pronti a tutto pur di far fallire il loro amore.
Come vi dicevo ho amato questa storia per la sua dolcezza e per le emozioni che mi ha trasmesso, per i suoi protagonisti forti e decisi e per il suo stile scorrevole. Mi sento di muovere un'unica critica: avrei preferito degli approfondimenti su alcune situazioni poco chiare (ad esempio la malattia del fratello di Hibiki).
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

mercoledì 12 ottobre 2016

Ricominciare da Te di Dawn Blackridge


Titolo: Ricominciare da Te
Autore: Dawn Blackridge
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 138
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Austin, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Trama: Aaron e Dustin, due giovani uomini provati che si ritrovano nello stesso ospedale psichiatrico per cercare di superare un trauma che ha portato entrambi a tentare di suicidarsi.
Devono ritrovare la forza per andare avanti, nonostante la vita si diverta a mettere sul loro cammino nuovi ostacoli, difficili da oltrepassare. Ci proveranno, dapprima insieme e poi separatamente. Passeranno degli anni prima che s’incontrino di nuovo, rendendosi conto che il germoglio di quello che stava per nascere un tempo tra loro, non si è mai del tutto prosciugato.
Vogliono riprovarci, si tratta solo di capire se riusciranno a superare ciò che è successo in passato, un passato doloroso che li ha segnati.
La vita però dà anche nuove possibilità, Aaron e Dustin saranno in grado di coglierle?
 

Questa non è sicuramente una storia facile o leggera: è una storia che parla di dolore, un dolore così nero e profondo da far credere a chi lo prova che non ci sia via d'uscita se non la morte. Ma è anche (anzi, direi soprattutto) una storia di speranza, rinascita e rivincita. Aaron e Dustin si conoscono in circostanze drammatiche: entrambi sono ospiti di una clinica psichiatrica dopo aver tentato il suicidio. Non è facile ripartire e riprendere in mano le proprie vite ma, grazie anche all'inaspettato legame che si crea tra di loro, i due ci provano. Interverranno altre situazioni a mettere a rischio i loro sentimenti, ma l'amore, si sà, è più forte di tutto e tutti.
Ho amato questo libro, mi sono "bevuta" ogni riga e ogni pagina, ho sofferto e gioito con Aaron e Dustin e non posso far altro che consigliarvi questa lettura, con un'avvertenza: preparate i fazzoletti!
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

lunedì 10 ottobre 2016

Fiordi Norvegesi di Lou Watton


Titolo: Fiordi Norvegesi
Titolo Originale: Naerrow Fjord (2016)
Autore: Lou Watton
Traduttore: Francesca Giraudo
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 34
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance, Racconto
Ambientazione: Norvegia
Collegamenti con Altri Romanzi: si, questo è il sesto racconto della serie "Brad on Holidays", attualmente così composta
  1. Un Cocktail per Due - A Cocktail for Two (QUI la mia recensione)
  2. Quel che Resta della Notte - The Rest of the Night (QUI la mia recensione)
  3. Sussurri sull'Acqua -  Punting and Whispering (QUI la mia recensione)
  4. Circolo Vizioso - Vicious Circuit (QUI la mia recensione)
  5. Trilogia Provenzale - Provencal Trilogy (QUI la mia recensione)
  6. Fiordi Norvegesi - Naerrow Fjord
Livello di Sensualità: hot

Trama: Questo breve racconto è il quarto episodio di una serie erotica M/M. Brad è uno straniero misterioso che noi possiamo conoscere solo attraverso gli occhi dei diversi uomini che incontra quando è in vacanza. Ogni volta ha storie brevi ma molto appassionate, e lascia i suoi amanti perplessi circa le sue motivazioni e suoi obiettivi. Brad rimane sempre un enigma per loro. E voi? Sarete in grado di decifrarlo? Questo racconto contiene scene di sesso esplicito e se ne sconsiglia la lettura ai minori di 18 anni.

This is the sixth instalment of a series in M/M erotica genre. Brad is a mysterious stranger we see through the eyes of different men he meets on holidays. Every time he has a short-lived but very passionate affair, leaving his dates bewildered about his motivations or exact aims. Brad remains an enigma for them. Will you be able to decipher Brad? This book contains explicit scenes of sexual nature and unsuitable for readers under 18.

Ok, sono ufficalmente arrabbiata con Brad (e con il signor Watton!), perchè se la fine vuol dire quello che penso voglia dire... aaaarghh!!!
Ok, mi calmo... Dunque questa volta siamo in Norvegia, in prossimità di un bellissimo fiordo e il bel ragazzo si fa ospitare da un uomo appena conosciuto. Le dinamiche tra i due saranno un po' diverse da ciò a cui siamo abituati con Brad, e poi...
Non lo so, questa serie è molto particolare, i racconti sono avvincenti e appassionanti al punto giusto (nella loro brevità) ma ogni volta che penso di essere vicina a capirci qualcosa ecco che tutto cambia.
Voto: 7

Avete letto questo racconto? E questa serie? Cosa ne pensate? 

giovedì 6 ottobre 2016

Anteprima: Toccata e Fuga di Abigail Roux


Titolo: Toccata e Fuga
Titolo Originale: Touch & Geaux (2013)
Autore: Abigail Roux
Traduttore: Caterina Bolognesi
Editore: Triskell Edizioni
Data di Uscita Prevista: 7 Ottobre 2016
Pagine: 327
Genere: Contemporaneo, M/M,  Romantic Suspense
Ambientazione: New Orleans, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il sesto romanzo della serie "Cut & Run", così composta
  1. Armi e Bagagli - Cut & Run (potete trovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
  2. Forza e Coraggio - Sticks & Stones (potete trovare QUI la mia recensione) Con Madeleine Urban
  3. Bulli e Pupe - Fish & Chips (potete tovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
  4. Luci e Ombre - Divide & Conqueror (potete trovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
  5. D'Amore e D'Accordo - Armed & Dangerous (potete trovare QUI la mia recensione)
  6. Dine & Dash (racconto)
  7. Stelle e Strisce - Stars & Stripes (potete trovare QUI la mia recensione)
  8. Touch & Geaux (potete trovare QUI la mia recensione)
  9. Ball & Chain (potete trovare QUI la mia recensione)
  10. Crash & Burn (potete trovare QUI la mia recensione)
Livello di sensualità: hot

Trama: Dopo che le loro facce sono comparse su tutti i notiziari a causa di un’indagine ad alto profilo, gli Agenti Speciali dell’FBI Ty Grady e Zane Garrett sono diventati più utili al Bureau come modelli per servizi fotografici piuttosto che come agenti sotto copertura. Proprio quando Zane sta cominciando a considerare l’idea di ritirarsi, Ty riceve una richiesta d’aiuto da parte di un amico, che li porta in una città colma di echi del loro passato. New Orleans indossa la propria storia sulle sue strade ed è il luogo in cui Ty teme di finire ucciso. Circondati da problemi fin dall’atterraggio, i due agenti si devono confrontare con un passato che Ty non può più nascondere, uno che ha una sorprendente connessione con Zane. Mentre i pericoli li raggiungono da ogni direzione, entrambi gli uomini dovranno venire a patti con le realtà del loro passato e le bugie che hanno raccontato. Scopriranno presto che non tutti i segreti sono ancora venuti allo scoperto e che niente dura per sempre.

After having their faces plastered across the news during a high-profile case, FBI Special Agents Ty Grady and Zane Garrett have become more useful to the Bureau posing for photo ops than working undercover. Just as Zane is beginning to consider retirement a viable option, Ty receives a distress call from a friend, leading them to a city rife with echoes from the past. New Orleans wears its history on its streets, and it’s the one place Ty’s face could get him killed. Surrounded by trouble as soon as they land, Ty and Zane are swiftly confronted with a past from which Ty can’t hide—one with a surprising connection to Zane’s. As threats close in from all directions, both men must come to terms with the lives they’ve led and the lies they’ve told. They soon discover that not all their secrets are out yet, and nothing lasts forever.

Inutile girarci intorno: questo è il romanzo più doloroso di tutta la serie. Ma credetemi quando vi dico che ogni pugno nello stomaco provato leggendo questo libro viene poi ampiamente ricompensato da una storia che non vi lascerà scampo. Io adoro questa serie e adoro Ty e Zane, perciò capirete che vedere questi due farsi a pezzi (letteralmente e figurativamente) è piuttosto doloroso, ma la Roux è una maestra nel farci vivere costantemente sulle montagne russe emotive e nel ricompensarci con momenti intensi e dolcissimi.
La storia è adreanalinica come al solito: alla tensione tra i due aggiungeteci una città magica e misteriosa come New Orleans, riti voodoo, cartelli della droga, poliziotti corrotti, coliche renali, ex psicopatiche...
Insomma una storia che non potete non leggere se amate i due agenti dell'FBI, una storia che vi farà soffrire ma che saprà anche farsi perdonare alla grande il dolore causato.

P.S.: Ecco qui la mia prima recensione al romanzo:

"Ho sofferto molto durante la lettura di questo romanzo: ho sofferto con Ty e Zane ed ho sofferto per loro. Dopo la grande dolcezza e l'enorme passo avanti nella loro relazione che avevamo visto in "Stars & Stripes", in questo libro abbiamo una decisa inversione di tendenza. Dimenticatevi i gesti romantici, dimenticatevi la completa unione di anime e corpi e dimenticatevi ciò che Ty e Zane hanno raggiunto nel loro rapporto: in questo nuovo capitolo della saga tutto viene messo in discussione e tutto deve essere faticosamente riconquistato.
Nonostante mi abbia fatto male leggere come questi due si stavano facendo a pezzi, era comunque il tipo di libro che ci voleva a questo punto: scopriamo finalmente tutti i segreti (sopratutto di Ty) e capiamo meglio i due uomini attraverso degli sguardi importanti sui loro trascorsi. Vediamo, grazie a dei flash back, il rapporto di Zane con l'amata moglie e una parte della vita militare di Ty, riuscendo a capire meglio chi sono i due agenti dell'FBI e come sono cambiati e migliorati stando assieme.
Nonostante - o forse proprio grazie a - tutto ciò che devono affrontare a New Orleans la loro relazione ne esce rafforzata, più "sana", e il loro legame diventa ancora più indissolubile. 
Menzione d'onore alla scena finale del romanzo....
"
Voto: 9

Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?

martedì 4 ottobre 2016

Una Famiglia Accogliente di Jaime Samms


Titolo: Una Famiglia Accogliente
Titolo Originale: The Foster Family (2014)
Autore: Jaime Samms
Traduttore: Deborah Tessari
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2016
Pagine: 355
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Maine, USA
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: hot

Trama: Cresciuto in affidamento, Kerry Grey ha poca autostima e ancora meno speranze per il suo futuro. Abbandonata l’università, sopravvive con un lavoro part-time in un vivaio. L’amicizia con il suo capo e lavorare con le piante sono quanto di più importante ha nella vita. Frequenta l’uomo che a scuola lo prendeva di mira con atti di bullismo, ma dopo che il suo amante lo abbandona a una festa, Kerry si ritrova a vagare lungo la spiaggia per affogare i dispiaceri in una bottiglia di scotch. Malcolm Holmes e Charlie Stone stanno insieme da quindici anni. Nonostante Charlie desideri accettare la dominazione di Malcolm a letto, anche se non l’hanno mai formalizzata, nel loro rapporto sembra mancare qualcosa. Una mattina presto, salvano Kerry, che rischia di essere portato via dalla marea dopo essere svenuto. Charlie intuisce subito uno spirito affine nel giovane perduto. Quando il coinquilino di Kerry lo butta fuori di casa, Malcolm e Charlie lo invitano da loro. Mentre Charlie e Kerry creano un legame grazie al giardino di Charlie, Malcolm vede Kerry come la persona che stavano cercando per completare la loro vita. Tutto quello che devono fare è mostrare a lui, e dimostrare l’uno all’altro, che la tendenza a sottomettersi di Kerry si inserisce bene nella loro dinamica. Ma qualcuno ha preso di mira il ragazzo. Mentre lotta per scoprire il colpevole, Kerry teme per la sicurezza dei suoi nuovi amici. Se Malcolm e Charlie non riusciranno ad aiutarlo, la loro ricerca del terzo uomo perfetto non potrà terminare con il lieto fine che immaginavano.

Growing up in foster care has left Kerry Grey with little self-esteem or hope for his future. A college dropout, Kerry scrapes by on a part-time job at a garden nursery. His friendship with his boss and working with the plants are the only high points in Kerry’s life. He’s been dating the man who bullied him at school, but when his boyfriend abandons him at a party, Kerry wanders down the beach to drown his sorrows in a bottle of scotch.
Malcolm Holmes and Charlie Stone have been together for fifteen years. Despite Charlie's willingness to accept Malcolm's unspoken domination in bed,something is missing from their relationship. Early one morning, they rescue a passed out Kerry from being washed away by the tide and Charlie immediately senses a kindred spirit in the lost younger man. When Kerry’s roommate kicks him out, Malcolm and Charlie invite him into their home. As Charlie and Kerry bond over Charlie’s garden, Malcolm sees Kerry may be just who they have been looking for to complete their lives. All they have to do is show Kerry, and each other, that Kerry's submissive tendencies will fit their dynamic.
But someone is sabotaging Kerry at every turn. As he struggles to discover the culprit, he fears for the safety of his new friends. If Malcolm and Charlie cannot help, their lifelong search for their perfect third may not end with the happily ever after they imagined.

Inizio dicendo che forse questo romanzo non sarà per tutti: si, è vero che si parla di un menage a trois, ma è un menage molto particolare con una visione più psicologica che erotica. I tre protagonisti sono quanto di più incasinato si possa pensare: tutti e tre hanno vissuto dei traumi che hanno superato (o stanno cercando di superare) con metodi non troppo efficaci. Malcolm e Charlie sono una coppia da molti anni e hanno delle dinamiche interne piuttosto complesse; hanno già provato ad aggiungere una terza persona alla loro vita ma non ha mai funzionato davvero. Ecco entrare in scena il giovane Kerry, un ragazzo solo all'apparenza debole e bisognoso di protezione, che sarà la chiave di svolta nella relazione dei due. La conoscenza e la frequentazione tra i tre darà finalmente il via a chiarimenti e cambiamenti che aspettavano da troppo tempo e aiuterà tutti ad andare avanti in maniera più sana e felice.
La componente psicologica è la parte fondamentale di questo romanzo e, anche se a volte può risultare un pochino pesante, io l'ho trovato molto interessante e intenso perchè riesce a darci una visione nuova e più completa di ciò che sta alla base di un rapporto così complesso come un rapporto a tre.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

lunedì 3 ottobre 2016

Cercatore d'Oro di Aleksandr Voinov


Titolo: Cercatore d'Oro
Titolo Originale: Gold Digger (2012)
Autore: Aleksandr Voinov
Traduttore: Grazia Di Salvo
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 150
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione:
Collegamenti con altri romanzi: no, anche se Nikolai è il figlio di Vadim, protagonista della serie "Special Forcies"
Livello di sensualità: hot

Trama: Non è oro tutto ciò che luccica.
Nikolai Krasnorada conduce una vita da nomade. Lavora per una compagnia d’esplorazione ed è contento di non dover mettere mai radici. Può essere pericoloso, così come gli è stato provato dalla sorella “anti-uomini”, dalla madre manipolatrice o da suo padre, veterano di guerra con diversi traumi alle spalle. Quando il suo amministratore delegato lo manda a Toronto per concludere un affare con la LeBeau Mining, Nikolai incontra Henri LeBeau, erede del conglomerato di risorse e playboy cronico. Tra i due la scintilla scatta subito, nonostante l’affare minacci di andare a monte e Nikolai sia restio a dargli false speranze. Henri lo considera Quello Giusto, ma lui accetta a stento la sua bisessualità, e impegnarsi non porterebbe a nulla di buono. Nel momento in cui i LeBeau lanciano un’offerta pubblica d’acquisto per la sua compagnia, Nikolai e Henri si ritrovano agli opposti del tavolo delle negoziazioni. Fortunatamente (o forse sfortunatamente) per Nikolai, Henri non è interessato all’affare tanto quanto al suo cuore.

Nikolai Krasnorada leads the life of a corporate nomad. Working for a gold explorations company, he’s never put down roots, and he likes it that way. Roots can be dangerous, as everyone from his “man-hating” sister to his manipulative mother to his war-traumatized father has proven. But when his CEO sends him to Toronto to strike a deal with LeBeau Mining, Nikolai meets Henri LeBeau, crown prince to the resources conglomerate and inveterate flirt. Sparks fly immediately, despite the business deal that threatens to go sour and Nikolai’s own reluctance to give Henri false hope about him being Mr. Right. He’s barely come to terms with his bisexuality, and getting involved with Henri would get messy. When LeBeau Mining launches a hostile takeover bid, Nikolai and Henri find themselves on opposite sides of the negotiating table. But fortunately—or perhaps unfortunately—for Nikolai, Henri’s not nearly as interested in his company as he is in his heart.

Ormai questo autore ci ha abituato alla raffinatezza e alla  grande maestria della sua scrittura: ciò che mi sorprende ogni volta, invece, è la sua creatività che riesce a dar vita a storie sempre diverse e con ambientazioni particolari. In questo caso Nikolai è un vero e proprio cercatore d'oro, un uomo quasi d'altri tempi per carattere e principi, caratteristiche che lo rendono sicuramente un pesce fuor d'acqua tra gli squali dell'economia con cui si trova ad avere a che fare. Ma ciò che lo destabilizza di più sono le sensazioni e i sentimenti che gli fa provare Henri, il nipote del "nemico"; perchè anche se accetta subito ed incondizionatamente l'attrazione sessuale che prova, è spaventato a morte dai sentimenti che potrebbero nascere, soprattutto (e qui sta tutta la grandezza di questo incredibile personaggio) perchè non vuole ferire Henri.
Il romanzo non è molto lungo e si legge in un baleno, anche perchè è impossibile posarlo senza sapere cosa decideranno i due e cosa accadrà.
Una menzione particolare la meritano poi i personaggi secondari: dal complesso padre di Nikolai, fino a quel genio del suo datore di lavoro, passando dallo zio di Henri.
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

domenica 2 ottobre 2016

Il Demone del Tè di Cornelia Grey


Titolo: Il Demone del Tè
Titolo Originale: The Tea Demon (2011)
Autore: Cornelia Grey
Editore: Self Publishing
Anno: 2016 (pubblicato precedentemente dalla Dreamspinner Press)
Pagine: 51
Genere: Science-Fiction, M/M, Romance, Steampunk
Ambientazione: /
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: hot

Trama: Il ladro Eric Devon vuole una sola cosa: che la gente lo lasci in pace. E forse dell’altro whisky. Finchè un misterioso sconosciuto gli offre un lavoro così pericoloso che nessuno ci ha mai provato ed è sopravvissuto per raccontarlo: recuperare un preziosissimo oggetto dall’inespugnabile palazzo dei Mercanti Tartaruga. Intrigato dall’uomo e dalla sfida, Eric accetta—ma lo sconosciuto altri non è che il leggendario capitano di navi volanti conosciuto come il Demone del Tè, terrore del Mare di Nuvole. Eric deve escogitare il piano migliore della storia se vuole completare il lavoro… e riuscire a sopravvivere.

Thief Eric Devon wishes one thing: for people to leave him bloody well alone. And maybe for more whiskey. Until a mysterious stranger offers him a job so dangerous that no one has ever attempted it and survived to tell the tale: recover a priceless object from the Turtle Merchants’ impregnable palace. Intrigued by the man and the challenge, Eric accepts—but the stranger is none other than the legendary airship captain known as the Tea Demon, terror of the Sea of Clouds. Eric must come up with the best plan in history if he wants to complete his job... and survive it too.

Questo racconto non è molto lungo ma riesce ad essere comunque completo, avvincente ed emozionante. I protagonisti sono entrambi molto particolari: un ladro in crisi esistenziale ed un misterioso capitano pirata che nasconde diverse sorprese. Sarà proprio la proposta impossibile del bel pirata a scuotere Eric dalla sua apatia, e sarà proprio Eric a "salvare" Il Demone del Tè dai suoi momenti bui.
L'ambientazione è particolarissima e ben caratterizzata, ma ciò che mi ha maggiormente colpita e intrigata in questa storia è la sensualità che permea le sue pagine: Eric e il Demone fanno scintille fin dal primo sguardo e ciò rende questo racconto passionale ma anche molto raffinato.
Una lettura veloce e soddisfacente, anche se devo ammettere che avrei letto volentieri altre centinaia di pagine su questi due!
Voto: 8


Avete letto questo racconto? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerelo?