venerdì 30 settembre 2016

Infine Cadono le Stelle di Brandon Witt


Titolo: Infine Cadono le Stelle
Titolo Originale: Then the Stars Fall (2014)
Autore: Brandon Witt
Traduttore: Ida Giannini
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2016
Pagine: 356
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: El Dorado, USA
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: warm

Trama: Dopo la  morte della moglie, avvenuta quattro anni prima, di Travis Bennett è rimasto il guscio dell’uomo che era. Con il suo cane al fianco, cresce tre figli, gestisce il suo magazzino di mangimi e lavora come sovrintendente di una fattoria. Ma ogni giorno, ogni minuto, è un vuoto doloroso. Wesley Ryan ha ricordi affettuosi della piccola città di El Dorado, sull’altopiano dell’Ozark. Vedendola come un posto sicuro dove potersi lasciare alle spalle le relazioni fallite, Wesley si trasferisce nella vecchia casa dei nonni e prende in gestione la locale clinica veterinaria. Quando una mattina riceve la visita di Travis con il suo cane, in lui nascono sentimenti che cerca di allontanare. L’ultima cosa di cui ha bisogno è innamorarsi di un uomo con un bagaglio emotivo e tre ragazzi come parte del pacchetto. La vita, tuttavia, sembra avere altri piani.

The death of his wife four years earlier left Travis Bennett a shell of the man he used to be. With his dog by his side, Travis raises his three children, manages his business, and works as a ranch hand. But every day, every minute, is an aching emptiness. Wesley Ryan has fond memories of the small Ozark town of El Dorado. Seeing it as a safe place to put his failed relationships behind him, Wesley moves into his grandparents’ old home and takes over the local veterinary clinic. An early morning visit from Travis and his dog stirs feelings that Wesley seeks to push away—the last thing he needs is to fall for a man with baggage and three kids as part of the package. Life, it seems, has other plans.

Vediamo se riesco a descrivervi in maniera efficace tutto ciò che mi ha trasmesso questo incredibile romanzo!
Innanzitutto le grandissime emozioni, che vanno dalla tristezza al dolore, dal divertimento alla rabbia, dalla sofferenza alla felicità. Il dolore è qualcosa di vivo in questo romanzo e lo percepiamo attraverso Travis: la sua sofferenza per la morte dell'adorata moglie ci arriva con la forza di un treno. Ma oltre al dolore c'è la paura e il senso di inadeguatezza nel crescere tre figli da solo; per fortuna Travis è circondato da persone eccezionali, alle quali si aggiunge quasi per caso Wesley, il veterinario che salva l'adorato corgi di Travis. E un capitolo a parte lo meritano proprio questi due adorabili, intelligentissimi ed indimenticabili cagnolini che saranno, direttamente o indirettamente, fautori della ritrovata felicità della famiglia Bennett.
Il viaggio verso la serenità e la felicità dei nostri protagonisti non è una passeggiata ma è una strada in salita punteggiata da ostilità ed omofobia, ma anche agevolata dalla loro forza innata e dal sostegno di chi li ama veramente. Come al solito mi sono infuriata nel vedere la non accettazione da parte di chi dovrebbe amarli sopra ogni cosa, ma devo ammettere, ahimè, che la rappresentazione che ne fa lo scrittore è sicuramente realistica.
Posso dirvi solo una cosa: leggete questa storia meravigliosa, non ne rimmarrete delusi e vi lascierà dentro delle belle sensazioni.
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo? 

giovedì 29 settembre 2016

Amami, se Puoi di Chris McHart


Titolo: Amami, se Puoi
Titolo Originale: Mate Me, Hate Me, Date Me, Love Me (2016)
Autore: Chris McHart
Traduttore: Phoenix Skyler
Editore: Rawmance Publishing
Anno: 2016
Pagine: 267
Genere: Contemporaneo, M/M, Paranormal Romance
Ambientazione: Germania
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il terzo libro della serie "Unexpected", attualmente così composta
  1. La Sorpresa di Alex - Alex's Surprise (potete leggere QUI la mia recensione)
  2. Salvando Alex - Saving Alex (potete leggere QUI la mia recensione)
  3. Amami, se Puoi - Mate Me, Hate Me, Date Me
Livello di Sensualità: hot

Trama: Quando re Harold costringe il principe Gerome, suo figlio, a unirsi a un perfetto sconosciuto, al fine di salvare il suo bambino non ancora nato, lui accetta con la morte nel cuore e dice addio a tutti i suoi sogni di trovare l’amore. Gerome è ferito e tratta il suo compagno nel modo in cui gli è sempre stato insegnato: usando la forza e la sottomissione. Ma con Luis non funziona.
Quando Luis viene costretto a unirsi a un estraneo, il suo mondo finisce. Il giorno prima era uno studente spensierato e quello dopo un principe vampiro ha preteso la sua sottomissione. Non può fuggire, ma può nascondersi e odiare in silenzio. Così si isola, chiudendosi sempre più in se stesso, fino a divenire un guscio vuoto. I due uomini non hanno la possibilità di trovare l’amore l’uno nell’altro, fino a quando un amico non interviene. Potrà Gerome dimenticare quello che gli è stato insegnato per tutta la vita? E sarà possibile per Luis dimenticare ciò che gli è successo? Riusciranno ad avere il loro lieto fine? Potrà mai sbocciare l’amore laddove esiste solo l’odio?

When his father, King Harold, forces Prince Gerome to mate a complete stranger in order to save his unborn child, he complies with a heavy heart and says goodbye to all his dreams of finding love. Gerome’s hurt and treats his mate the way he’s been taught all his life: through power and submission. But with Luis, it doesn’t work. When Luis is mated off to a stranger, his world ends. He was a carefree student one day and the next a vampire prince demands his submission. He can’t run, but he can hide and hate in silence. So he withdraws until only a shell remains. Neither of the men has any chance of finding love together until a friend intervenes. Can Gerome forget what he’s been taught all his life, and is it possible for Luis to forget what’s happened to him? Will they ever find their own happy ending? Or can love blossom where only hate exists?

Quanto ho sofferto per il povero Gerome! (vabbè, sicuramente anche per Luis, ma lui lo conoscevo meno...) Fin dal primo romanzo della serie il principe ereditario mi era sembrato un personaggio sensibile che nascondeva dietro ad un'apparenza inscalfibile i suoi sentimenti e le sue emozioni: nella sua storia scopriremo veramente quanto lui sia altruista e gentile, anche se a volte si dimostra anche un po' dispotico, ma non dimentichiamo che è un principe dopotutto! Il suo rapporto con Luis nasce sotto auspici tutt'altro che positivi e con delle basi che definire traballanti sarebbe un eufemismo, ma, ciò che mi ha fatto amare patricolarmente questa storia, è la forza che dimostrano entrambi, una forza che gli permette di rinascere nei momenti più bui.
Gli amici di sempre e nuovi alleati inaspettati permetteranno ai due di vivere finalmente sereni e di gettare le basi per cambiamenti importanti in tutta la comunità. Avevo amato molto i romanzi precedenti della serie ma questo mi ha letteralmente rapita e tenuta incollata fino alla fine facendomi vivere un caleidoscopio di emozioni (a volte anche contrastanti tra loro!).
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? E questa serie? Cosa ne pensate?

giovedì 15 settembre 2016

Vacanze!!!!


Eh già, finalmente è arrivato anche per me il momento di andare in vacanza... inutile dirvi che non vedevo l'ora!

Il blog rimmarrà chiuso da oggi fino al 29 settembre.

Ci rivediamo a fine mese con tante nuove recensioni!!!

mercoledì 14 settembre 2016

L'ironia della Sorte di Mathias P. Sagan


Titolo: L'Ironia della Sorte
Titolo Originale: L'Ironie d'un Sort (2015)
Autore: Mathias P. Sagan
Traduttore: Giulia D'Alessandro
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 290
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Parigi, Francia
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il primo libro della serie "Ironia", attualmente così composta
  1. l'Ironia della Sorte - L'Ironie d'un Sort: protagonisti Alain e ...
  2. L'Ironie d'un Destin: protagonisti Jesse e Elliott
Livello di Sensualità: hot

Trama: Alain è un giovane parrucchiere con una vita complicata. Ha appena compiuto diciotto anni, è molto giovane e scopre la vita troppo in fretta, trascinando con sé un pesante fardello da gestire. Durante i suoi incontri fa delle scelte, a volte azzeccate, a volte controverse. Potrà, da solo, riprendere il filo della sua esistenza? O sarà il destino che, ironia della sorte, guiderà i suoi passi verso una vita più stabile?

Alan est un jeune coiffeur à la vie complexe. Fraîchement majeur, il découvre la vie trop tôt, trop jeune, et traîne depuis un passif lourd à gérer.
Au fil de ses rencontres, il fait des choix, parfois bons pour lui, parfois plus controversés. Pourra-t-il, seul, reprendre sa vie en mains ? Ou est-ce le destin qui, par l’ironie du sort, va guider ses pas sur le chemin d’une vie plus stable ?


Per recensire come si deve questo romanzo dovrei fare degli spoilers ma, siccome una parte della sua bellezza sta proprio nella continua sorpresa che avvolge le pagine, mi limiterò a parlarvi delle sensazioni e delle emozioni che mi ha trasmesso.
Questo romanzo parla della crescita e della maturazione di Alain, un ragazzo giovanissimo ma che ha già vissuto e sta vivendo situazioni che potrebbero riempire una vita intera. Il suo cammino è irto di ostacoli ma anche pieno d'amore, d'amicizia e di persone positive. Ho apprezzato il fatto che Alain si comporti come il diciottenne che è: non mancano scelte azzardate, capricci e colpi di testa, ma in lui c'è anche tanto altruismo, amore e bontà. Questa storia ti fa vivere momenti intensi, a volte drammatici, ma tutto è finalizzato alla conquista della meritata felicità per il giovane parrucchiere.
Ok, di più non posso dirvi ma spero di avervi incuriosito e invogliato a leggere questo romanzo, particolare sia come ambientazione (la splendida città di Parigi), sia come storia, e che vi farà emozionare moltissimo.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

lunedì 12 settembre 2016

Legami di Famiglia di Agnes Moon


Titolo: Legami di Famiglia
Autore: Agnes Moon
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 186
Genere: Contemporaneo, Paranormal Romance, M/M
Ambientazione: River Town
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il secondo libro della serie "Legami di Sangue", attualemnte così composta
  1. L'Acrobata: protagonisti Liam e Vincent (potete leggere QUI la mia recensione)
  2. Legami di Famiglia: Mal e Boris
Livello di Sensualità: hot

Trama: Cosa succede quando due uomini – convinti di non meritare più nulla dalla vita – iniziano a desiderare qualche cosa di più?
Cacciato di casa dai facoltosi genitori, dopo aver confessato la propria omosessualità, Mal è finito in mezzo a una strada… e ha passato l’inferno. Grazie all’aiuto del suo amico Liam, ora ha una nuova vita, ma non è tutto oro quel che luccica.
Bellissimo, vulnerabile e gravemente malato, Mal cerca di sopravvivere alla giornata, fino a quando nella sua vita non irrompe il misterioso Boris.
Boris Koshelev è sopravvissuto all’assedio di Leningrado, solo per essere trasformato in vampiro contro la sua volontà. Lasciato per morto dal suo creatore, è stato salvato da Vincent de Saint-Bonnet al quale ha dedicato la sua cieca obbedienza.
Quando conosce il dolce e indifeso Mal, il gelido russo comprende che le sue priorità sono cambiate: l’unica cosa che desidera è amare il suo coeur du sang e proteggerlo dal letale pericolo che incombe su di lui.

Avevo adorato il primo libro di questa serie e, ovviamente, avevo aspettative enormi per il secondo... sono felice di dirvi che non mi ha delusa!!!
Di Mal sapevamo già che aveva un passato travagliato alle spalle ma qui scopriamo tutta la drammaticità della sua adolescenza e la difficoltà delle scelte che ha dovuto compiere per poter sopravvivere. Di Boris conoscevamo la sua iper-protettività nei confronti del suo Master e la sua leggera str@nz@ggine nei confronti degli altri. Il primo incontro tra Boris e Mal era avvenuto in circostanze drammatiche ma nessuno dei due aveva potuto dimenticare l'altro: ora i due uomini così diversi ma così feriti e così incapaci di credere di poter essere amati, si trovano a fare i conti con dei sentimenti che mai pensavano di poter provare. Ci sono degli ostacoli da superare, però, e delle persone orribili che faranno di tutto per mettere loro i bastoni tra le ruote. Questa storia mi ha tenuta incollata alle pagine, in un continuo saliscendi di emozioni: dalla tristezza, alla rabbia, alla gioia, passando poi per il divertimento, assicurato dalle uscite di Liam che, pur amando immensamente il suo compagno, non è cambiato di una virgola rispetto al romanzo precedente (cosa che ho veramente apprezzato!).
Non mancano poi i colpi di scena e le sorprese...
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

venerdì 9 settembre 2016

La Congiura di Patricia Logan


Titolo: La Congiura
Titolo Originale: Demonstrated Kill (2014)
Autore: Patricia Logan
Traduttore: Francesca Giraudo
Editore: Westburg Publishing
Anno: 2016
Pagine: 138
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: California, USA
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il terzo libro della serie "Gli Assassini", così composta
  1. Professione Killer - Verified Kill: protagonisti Walker e Callum (potete leggere QUI la mia recensione)
  2. Sentenza di Morte - Confirmed Kill: Ichiro e Vasili (potete leggere QUI la mia recensione)
  3. La Congiura - Demonstrated Kill: Kai e Bob
Livello di Sensualità: hot

Trama: Kai Thundercloud è un assassino addestrato dall’esercito americano. Attualmente il suo incarico è di lavorare sotto copertura per la polizia di Los Angeles e si trova a dover affrontare una delle situazioni più difficili della sua vita: deve fari i conti con il terrore… deve uccidere l’uomo di cui una volta era innamorato. Bob Crowley è il capo della Gang Unit all’interno della polizia di Los Angeles. È specializzato nel linguaggio di strada e nei comportamenti abituali delle gang più feroci e per questo motivo si è guadagnato parecchi nemici. È un uomo tranquillo e dedito al lavoro. Ha molti amici, ma nessuno di loro sa del suo amore perduto, in quanto il distretto non è proprio il posto migliore per dichiarare la propria omosessualità. Quando improvvisamente Bob viene accusato di tentato omicidio, il suo amico e detective Cassidy Ryan si convince della sua innocenza. Ma il destino si mette di mezzo e Bob e il suo ex amante si ritrovano faccia a faccia, in circostanze altamente pericolose, e Cassidy rimane scioccato di vedere Thundercloud, un altro suo amico poliziotto, esporsi per ciò che è veramente. Omicidi, intrighi, dipendenze e tradimenti abbondano nell’ultimo romanzo della serie “Gli assassini”. Crowley riuscirà a sopravvivere all’ultimo incarico del suo ex amante o finirà vittima di una congiura?

Kai Thundercloud is an assassin trained by the US military. Now working undercover for the LAPD, he will be forced to make the toughest decision of his life and he faces his last task with dread… assassinate a man he’d once fallen in love with. Bob Crowley is the brilliant head of the LAPD gang unit versed in the language of the streets and it has earned him powerful enemies. A quiet man and a workaholic personality have made him friends on the force but no one knows of the love he once lost. The LAPD is no place to be out and proud.
When Bob is suddenly accused of attempted murder, an LAPD friend Cassidy Ryan is convinced of Crowley’s innocence. When fate intercedes and Bob and his ex-lover are inexplicably reunited under the most dangerous of circumstances, Cassidy is shocked to see Thundercloud, another old friend from the LAPD, exposed for who he really is. Murder, intrigue, addiction, and betrayal abound in the conclusion of the three “Assassins” novels. Will Crowley survive his lover’s task… or fall victim to… a demonstrated kill?


Questo nuovo romanzo della serie "Gli Assassini" si discosta dai precedenti per il tipo di storia narrata e per i personaggi, dato che qui giocano un ruolo fondamentale anche Cassidy e Zack. Kai e Bob sono due poliziotti di Los Angeles e hanno un passato assieme; poi Kai è finito sotto copertura e i due si sono "persi". Ciò che ho amato di più di questo romanzo è la fiducia estrema che lega questi due uomini e che non vacilla mai nonostante la lontananza, nemmeno quando la situazione si fa complessa e mortale. Ho odiato ferocemente il cattivo della situazione, un odio che raramente mi è capitato di provare verso un personaggio letterario, ma l'ho trovato così subdolo e viscido da farmi desiderare ardentemente che incontrasse il prima possibile la giusta punizione che meritava.
Credo che "La Congiura" sia il mio romanzo preferito di questa bellissima serie della Logan, grazie soprattutto a Kai e Bob, dei personaggi meravigliosi che non si lasciano sconfiggere da situazioni e avvenimenti terribili, e che dimostrano una forza interiore enorme.
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

mercoledì 7 settembre 2016

Per una Scommessa di Antonella Pellegrino


Titolo: Per una Scommessa
Autore: Antonella Pellegrino
Editore: Triskell Edizioni 
Anno: 2016
Pagine: 145
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: San Francisco, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot

Trama: Dylan è un giovane giornalista sportivo con un passato non proprio facile alle spalle. Grazie all’amore per lo sport e al sostegno dei suoi più cari amici, è riuscito ugualmente a diventare una persona determinata e sicura di sé.
Le cose, però, cambiano radicalmente quando gli viene la brillante idea di far innamorare Nick, un cantante ex del suo amico Danny, per poi spezzargli il cuore! E nonostante sia etero, Dylan è sicuro di vincere.
Non ha fatto però i conti con Nick e con quelle strane sensazioni che prova in fondo allo stomaco ogni volta che lo incontra.
Dylan non si riconosce più, non sa più chi è, ma di una cosa è certo: Nick gli piace, più delle tante ragazze con cui è andato a letto. Quando poi un terribile ricordo gli torna alla mente, Dylan capisce che la sua vita è stata solo una bugia e sa che, per essere davvero felice con Nick, dovrà affrontare il suo passato.

Questa storia mi ha lasciato con dei sentimenti contrastanti... Ecco cosa mi è piaciuto:
  1. La storia con le sue numerose sorprese che ci permettono di scoprire a piccoli passi il passato difficile di Dylan e Nick;
  2. Dylan: nonostante la scommessa possa farlo sembrare uno str@nz@, in realtà è un ragazzo dolce e sensibile;
  3. Nick: che nasconde dietro ad un'apparenza fredda e scostante una profonda sofferenza;
  4. Gli amici di Dylan: leali, supportivi, affettuosi... In una parola: meravigliosi.
Cosa non mi ha convinto:
  1. La narrazione in prima persona al presente: non è sicuramente il mio stile narrativo preferito perchè trovo che appesantisca la narrazione;
  2. Alcune situazioni poco credibili...
  3. I protagonisti a volte si comportano come ragazzini immaturi.
Per riassumere questo è un romanzo che è riuscito ad emozionarmi pur con qualche pecca e ingenuità.
Voto: 7

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

lunedì 5 settembre 2016

Anteprima: Luna di Sangue di Robin Saxon e Alex Kidwell


Titolo: Luna di Sangue
Titolo Originale: Blood Howl (2011)
Autore: Robin Saxon e Alex Kidwell
Traduttore: Fabrizio Vivoli
Editore: Dreamspinner Press
Data di Pubblicazione Prevista: 6 Settembre 2016
Pagine: 187
Genere: Contemporaneo, M/M, Paranormal Romance
Ambientazione: /
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Sanguis Noctis" attualmente così composta
  1. Luna di Sangue - Blood Howl
  2. Blood in the Sand
  3. Bloodlines
Livello di sensualità: hot

Trama: Jed Walker è un killer su commissione che deve svolgere un incarico apparentemente semplice: introdursi in un’abitazione per recuperare qualcosa. Il suo nuovo cliente non sta cercando soldi o oggetti. Vuole il timido e bellissimo Redford Reed, un uomo che in un solo giorno sconvolge il mondo di Jed, che non è proprio pronto a innamorarsi così repentinamente del suo obiettivo. Redford Reed vive rinchiuso nella casa della nonna, è afflitto da una terribile maledizione e osserva il mondo scorrere fuori della sua casa, fino a quando non arriva Jed, inviato da un uomo che non si fermerà davanti a nulla pur di reclamare Redford come sua proprietà. La sua unica possibilità di salvezza è fare squadra con Jed ma, mentre la violenza cresce, così aumenta anche la tensione fra loro. Anche se hanno entrambi trovato qualcosa per cui vale la pena vivere, ci vorrà tutta l’abilità di Jed e ogni piccola goccia di coraggio di Redford per rimanere in vita.

Gun for hire Jed Walker doesn’t figure it for a difficult job—a simple smash and grab retrieval—except his new client doesn’t want money or goods. He wants shy, gorgeous Redford Reed, a man who turns Jed’s world upside down inside a day. He is in no way prepared to fall hard and fast for his newest assignment. Redford Reed lives his life locked in his grandmother’s house, haunted by a terrible curse and watching the world pass him by until Jed shows up, sent by a man who will stop at nothing to claim Redford as his own. Teaming up with Jed is Redford’s only chance at survival, but as the violence escalates, so does the tension between them. Even though they each finally have something to live for, now it’s going to take all Jed’s skill and every bit of courage Redford has just to stay alive.

Ci sono personaggi che ti sorprendono e ti affascinano e che meritano da soli la lettura di tutto un romanzo: Jed Walker è uno di questi. Aggiungiamoci poi una storia avventurosa e un ragazzo timido e silenzioso da salvare e avremo un libro davvero da non perdere! Jed non è una brava persona e lo sa, vive la sua vita secondo le sue regole e fugge dai legami come la peste, ricercando invece veloci e violenti incontri nei locali e nei bagni pubblici; si nasconde dietro l'ironia tagliente e il flirt facile per evitare di mostrare l'uomo vulnerabile che nasconde dietro muscoli e pistole... finchè non incontra Red. Red è cresciuto in solitudine e non sa nulla delle convenzioni sociali e di come vivere nel mondo: per lui già uscire dalla sicurezza della sua deprimente casetta è un'avventura, un'avventura alla quale non potrà rinunciare quando sulle sue traccie si metteranno personaggi misteriosi e poco raccomandabili.
Sicuramente il tema del mercenario che diventa poi protettore della sua vittima predestinata non è nuovo ma, a prescindere dal fatto che ho un debole per questo tipo di storie, devo ammettere che queste due autrici hanno saputo declinarlo in maniera sorprendente e innovativa... Insomma, si capisce che mi è piacciuto un sacco?
Voto: 8,5

Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate? 

giovedì 1 settembre 2016

Al Sicuro tra le sue Braccia di Renae Kaye


Titolo: Al Sicuro tra le sue Braccia
Titolo Originale: Safe in His Arms (2014)
Autore: Renae Kaye
Traduttore: Ciro Di Lella
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 205
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Perth, Australia
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il primo libro della serie "Safe", attualmente così composta
  1. Al Sicuro tra le sue Braccia - Safe in His Arms: protagonisti Lon e Casey
  2. Safe in His Heart: Andrew e Paul
Livello di Sensualità: hot

Trama: Nel silenzio notturno delle docce di un villaggio roulotte, Lon Taylor lava via dal suo corpo lo sporco delle miniere dell’Australia dell’Ovest. Non cerca avventure, ma quando arriva Casey, Lon non rifiuta le sue avances.
Accogliendolo tra le sue ampie braccia, Lon fornisce a Casey un senso di sicurezza che il ragazzo non aveva mai conosciuto e che Casey vorrebbe durasse per sempre. Ancora scosso per la distruzione della sua famiglia avvenuta anni prima, Lon non è certo di essere pronto per l’affetto e la sicurezza che Casey desidera. Ma forse Lon può correre il rischio di aprire il proprio cuore e sperare nuovamente in un futuro migliore. Anche Casey ha degli scheletri nell’armadio che deve affrontare. E Lon si chiede come Casey potrebbe reagire una volta scoperto il suo fallimentare tentativo, otto anni addietro, di proteggere le persone che amava.

In the late-night quiet of the caravan park shower room, Lon Taylor washes away the filth of the Western Australian mines. He’s not looking for anyone, but when Casey offers, Lon doesn’t turn him down. Welcoming the young man in his big, hairy arms, Lon provides a safety to Casey that he has never known, and Casey wants to stay forever. Still reeling from the breakup of his family years ago, Lon’s not sure he’s ready for the responsibility of the comfort and security Casey craves. But perhaps Lon can risk opening his heart again and hoping for a brighter future. Casey has some pretty big skeletons in his past to deal with. And Lon wonders what Casey will do when he finds out how badly Lon failed at protecting the ones he loved eight years ago.

Lon e Casey sono due personaggi straordinari che ti entrano immediatamente nel cuore: il gigante buono e il ragazzino spaventato mi hanno fatto amare questo libro fin dalle primissime righe!
Il loro incontro è del tutto inaspettato ma dà il via ad una serie di reazioni a catena che permetteranno ad entrambi di ritrovare finalmente la serenità e la felicità. Ho amato il fatto che l'autrice ci faccia scoprire a poco a poco il passato e i traumi subiti dai nostri due protagonisti, e che usi modi delicati, permettendo di rendere questa storia drammatica ricca di speranza. Casey ha una forza ed una luce interiore che attirano immediatamente l'orso solitario che si nasconde dentro Lon, un uomo buono e gentile che vive soffocato da sensi di colpa tremendi.
Come vi dicevo i due hanno alle spalle drammi e violenze terribili ma ciò che mi ha fatto amare veramente questo libro è la forza e la speranza che trasmette, facendoci vedere che andare avanti è fattibile e, anche se ovviamente è impossibile dimenticare e serve l'aiuto di specialisti, continuare a vivere e ritrovare la felicità è alla portata anche di chi ha sofferto enormemente.
Che dire di più? Sono convinta che anche voi amerete Lon e Casey proprio come me!!!
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?