lunedì 30 novembre 2015

Orizzonti di Mickie B. Ashling


Titolo: Orizzonti
Titolo Originale: Horizons (2009)
Autore: Mickie B. Ashling
Traduttore: Ugo Telese
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2015
Pagine: 221
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: California, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Orizzonti", attualmente così composta
  1. Orizzonti - Horizons: protagonisti Clark e Jody
  2. La Degustazione - Taste: Lil e Grier
  3. Papi - Daddio: Lil e Grier
  4. Chyna Doll: Luca e Chyna
Livello di sensualità: hot

Trama: Il giocatore di football del college Clark Stevens è un wide receiver popolare con un potenziale contratto nella NFL, ma ha qualche problema: una ragazza gelosa, un padre dispotico e dalla mente ristretta, un deficit dell’attenzione e un’attrazione potente e inaspettata per l’ortopedico, maschio, che gli cura un osso rotto. Il dottor Jody Williams sta ricevendo dei segnali davvero contraddittori. Non può ignorare quanto desidera Clark, perché è ovvio che il giocatore prova lo stesso per lui. Per il medico, gay dichiarato e orgoglioso di esserlo, la soluzione sembra molto semplice. Per Clark, invece, non lo è. Il suo mondo non è tollerante e gli ostacoli che ha affrontato lo hanno portato a negare la sua sessualità per anni. È il Super Bowl dei disastri, non importa da che punto di vista lo si guardi. Alla fine, Clark deve decidere se continuare con l’unica vita che ha sempre conosciuto o se cogliere l’occasione di viverne una nuova con Jody.

College football player Clark Stevens, a popular wide receiver with a potential NFL contract, has a few problems. He's got a jealous girlfriend, a narrow-minded and controlling father, an attention problem, and an unexpected and powerful attraction to the trauma doctor—the male trauma doctor—who treats him for a broken bone. Dr. Jody Williams is getting some really mixed signals. He can't ignore how much he wants Clark, because it's obvious Clark feels the same way. For the out and proud doctor, the solution seems very simple. For Clark, it's not! His world is not gay-friendly, and the obstacles he's faced have led him to deny his sexuality for years. It's the Super Bowl of disasters, no matter how you look at it. In the end, Clark has to decide if he's going to stick with the only life he's ever known or take a chance on a new one with Jody.

Recensione di Anita:

Non ho ancora letto "La Degustazione" ma ne ho sentito parlare talmente bene che non ho potuto non leggere il primo romanzo di questa serie. La storia è allo stesso tempo semplice e complicata: semplice come l'innamorarsi di due persone, complicata poichè i due sono due ragazzi e ci sono in ballo molte cose oltre ai sentimenti.
Tra Clark e Jody basta uno sguardo per accendere una forte attrazione ma Clark è una stella nascente del football, con una famiglia a dir poco omofoba, ed ha sempre represso i suoi veri sentimenti e desideri. Aggiungiamoci poi che il ragazzo soffre di una grave forma di deficit dell'attenzione e che il padre non ha mai voluto farlo curare facendogli credere di essere stupido.
Come dicevo inizialmente è una storia che tocca molti aspetti delicati: omofobia, accettazione, malattia... ma pur parlando di tutto questo si sofferma sopratutto sulla dolcissima (anche se difficile e travagliata) storia d'amore tra due ragazzi diversi per scelte, vocazione e carattere ma uniti da un sentimento impossibile da spezzare.
Voto: 7,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? VI piacerebbe leggerlo?

For Real di Alexis Hall


Titolo: For Real
Autore: Alexis Hall
Editore: Riptide Publishing 
Anno: 2015 
Pagine:  437 
Genere: Contemporaneo, M/M; Romance
Ambientazione: Londra, UK
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Laurence Dalziel è consumato e deluso, e, per lui, la scena BDSM è già tutta vista. A sei anni dalla sua ultima relazione, sta arrivando ai quaranta ed è stanco di passare attraverso le fasi della sottomissione. Poi incontra Toby Finch. Diciannove anni. Senza paura, feroce, e vulnerabile. Tutto ciò che Laurie non riesce a ricordare di essere stato. Toby non sa chi vuole essere o quello che vuole fare. Ma sa, con tutta la certezza della gioventù, che vuole Laurie. Lui lo vuole in ginocchio. Vuole fargli male, vuole farlo implorare, vuole farlo innamorare. Il problema è che, mentre Laurie lascerà sottomettere il suo corpo, non lascerà sottomettere il suo cuore. Perché Toby è troppo giovane, troppo intenso, troppo facile da ferire. E ciò che hanno, non importa quanto sembri giusto, non può durare. Non può significare nulla. Non può essere vero.

Laurence Dalziel is worn down and washed up, and for him, the BDSM scene is all played out. Six years on from his last relationship, he’s pushing forty and tired of going through the motions of submission. Then he meets Toby Finch. Nineteen years old. Fearless, fierce, and vulnerable. Everything Laurie can’t remember being. Toby doesn’t know who he wants to be or what he wants to do. But he knows, with all the certainty of youth, that he wants Laurie. He wants him on his knees. He wants to make him hurt, he wants to make him beg, he wants to make him fall in love. The problem is, while Laurie will surrender his body, he won’t surrender his heart. Because Toby is too young, too intense, too easy to hurt. And what they have—no matter how right it feels—can’t last. It can’t mean anything. It can’t be real.

Recensione di Anita: 

Avendo già letto lo straordinario "Glitterland" non dovrei stupirmi della bravura e della peculiarità di questo autore, ed invece così è stato. In questo romanzo abbiamo un rimescolamento di ciò che ci aspettiamo leggendo una storia BDSM, in cui a farla da pardone è la componenete psicologica e mentale più che l'atto in se. Dimenticatevi etichette e stereotipi: in questo libro non hanno nessun valore e nessuno spazio!
Toby è un dom in erba: ha solo 19 anni ma ha già le idee chiare su ciò che vuole (per lo meno nella sfera sessuale), è sfronatato e diretto ed è proprio questo che attira inizialmente Laurie. Laurie ha 37 anni, una carriera di successo come medico ma ha anche un enorme vuoto dentro causato dalla fine della sua storia più importante e dal costo che richiede ogni giorno alla sua anima il suo difficile lavoro. E' un sub molto ricercato ma anche, in qualche modo, sfuggente poichè lascia sottomettere il suo corpo ma non si lascia mai andare completamente. Come potete immaginare non sarà facile per i due far funzionare una storia con questi presupposti ma grazie alla testardaggine di Toby e alla maturità di Laurie tutto andrà al posto giusto.
Ho adorato questo romanzo e devo veramente inchinarmi davanti ad un autore che è riuscito a rendere credibile una storia del genere, in cui ha saputo intersecare benissimo i momenti della vita e i vari stati d'animo dei due protagonisti che, di volta in volta, si sostengono e si aiutano l'un l'altro, al di la di differenze di età e condizione sociale.
Vi consiglio veramente questo romanzo, anche se non amate il BDSM, perchè esce dai soliti schemi, portando una ventata di novità nel genere.
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

venerdì 27 novembre 2015

Cuore Satellite di Pierpaolo Mandetta


Titolo: Cuore Satellite
Autore: Pierpaolo Mandetta
Editore: autopubblicato
Anno: 2015
Pagine: 128
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Salerno,Italia
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: leggero

Trama:  Si sa, i giovani gay non vedono l’ora di lasciare la provincia per la volta delle grandi città. Grindr che scoppia, palestre aperte fino a tardi, ampia scelta in discoteche. Ma c’è chi resta. Chi è attaccato alle piccole cose. Chi alla famiglia. Chi ai profumi della pasta fatta in casa o dei fiori di campo.
I gay di paese non mangiano sushi all’all you can eat, ma pranzano alla tavola calda con una parmigiana. Non scappano dalle madri in un bilocale a pezzi con due coinquilini, ma campano fino ai trent’anni nella stanzetta di sempre, con tutti i parenti nel quartiere. Non litigano con i fidanzati su Whatsapp, ma si minacciano alla finestra. Paolo ha ventisette anni, vive a Salerno e ha un negozio di fiori. Sembra un giovane come tanti. Ha un’amica che cucina, un ragazzo che lo ama, Enzo, e una grande, strana famiglia. Paolo, però, nasconde un segreto. Un segreto che lo segue con due gambe e lo spinge a rifiutare l’amore, visto come un satellite che non riesce a toccare. Quando le voci delle nonne lo mettono in guardia sul futuro, decide di correre ai ripari. Prima che l’estate giunga a Salerno, Paolo sarà costretto a riabbracciare il suo cuore satellite.


Recensione di Anita:

Questo è un romanzo poetico, potente ed emozionante. E' impossibile non farsi risucchiare nella vita di Paolo, una vita all'apparenza tranquilla, quasi banale, che però il nostro ragazzo riesce ad incasinare alla grande. Perchè? Beh, il sospetto c'è ma dovremmo seguire Paolo attraverso il suo viaggio alla riscoperta del suo passato e di se stesso per capirlo veramente.
Ho adorato moltissimo tutti i personaggi che, pur con dei tratti particolarmente marcati, quasi da macchietta, riescono a conquistarci e trasmetterci emozioni e tradizioni di un sud meraviglioso nonostante le sue difficoltà. Lo scrittore sembra in certi istanti quasi prendere in giro, bonariamente e con amore, le varie caratterizzazioni.
Devo inoltre fare i complimenti all'autore anche per come è scritto questo romanzo: l'ho trovato diretto, efficace ma allo stesso tempo ricco e completo. Da leggere!
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

mercoledì 25 novembre 2015

Sidecar di Amy Lane

Titolo: Sidecar
Titolo Originale: Sidecar (2012)
Autore: Amy Lane
Traduttore: Shobana Appavu
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2015
Pagine: 250
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: 1987/2011, California, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot

Trama: È il 1987. I ragazzi indossano camicie rosa della Izod, le ragazze hanno capelli vaporosi e tutti possiedono una scatola del fumo; AIDS è solo una brutta parola che rimbomba dalle città come un temporale. Un adolescente scappato di casa vaga su un lato della strada, a un battito di ciglia dalla disperazione, ed è salvato da un angelo con i capelli lunghi su una Harley. Ma questo è solo l’inizio della loro storia. Josiah Daniels voleva pace, tranquillità e una vita semplice, e l’ha avuta finché non ha salvato Casey dalla fame, dal freddo e dallo sfinimento. Da quel momento la vita di Joe è tutt’altro che semplice e il suo nuovo pupillo naviga un mondo che sta cambiando più rapidamente delle persone che ci vivono. Joe vuole far diventare Casey un adulto felice e produttivo, e ci riesce. Ma anche da grande, Casey non riesce a concepire una vita felice senza Joe. Il problema è far accettare a Joe che il ragazzo che ha allevato è all’improvviso l’uomo che lo vuole. La loro relazione potrebbe morire o cambiare il mondo attorno a loro. Mentre costruiscono una casa, negoziano le nuove regole del crescere assieme e schivano le insidie della vita moderna, Casey impara che l’età adulta è più che il sesso, Joe impara che non ci sono compromessi se si vuole vivere per sempre felici e contenti, e sono entrambi costretti a capire l’unica cosa che un uomo non dovrebbe mai fare: vivere da solo.

The year is 1987. The boys wear pink Izod shirts, the girls wear big hair, everyone has a stash box, and AIDS is just an ugly rumor rumbling like a thunderstorm from the cities. A teenage runaway wanders the side of the road, a heartbeat away from despair, and is rescued by a long-haired angel on a Harley. But that's just the beginning of their story. Josiah Daniels wanted peace and quiet and a simple life, and he had it until he rescued Casey from hunger, cold, and exhaustion. Suddenly Joe's life is anything but simple as he and his new charge navigate a world that is changing more rapidly than the people in it. Joe wants to raise Casey to a happy and productive adulthood, and he does. But even as an adult, Casey can't conceive of a happy life without Joe. The trouble is getting Joe to accept that the boy he nurtured is suddenly the man who wants him. Their relationship can either die or change with the world around them. As they make a home, negotiate the new rules of growing up, and swerve around the pitfalls of modern life, Casey learns that adulthood is more than sex, Joe learns that there is no compromise in happy ever after, and they're both forced to realize that the one thing a man shouldn't be is alone.

Recensione di Anita:

Forse sapete già che adoro questa donna e i suoi scritti ma, forse, non sapete ancora che inizio ogni suo romanzo con un po' di timore perchè mi aspetto di soffrire atrocemente prima dell'agognato lieto fine. Questo romanzo si discosta lievemente dai suoi abituali, poichè all'inizio, abbiamo già un piccolo scorcio di quella che sarà la vita assieme dei due protagonisti. Non voglio dire che la loro storia sarà una passeggiata o che questà sarà una lettura allegra, devono guadagnarsi la loro felicità, ma ho trovato questo libro più "speranzoso" e "ottimista" rispetto agli altri. Detto questo sappiate che ho versato comunque più di qualche lacrimuccia!
Casey si è trasformato da adolescente viziato a homeless affamato e disperato nel giro di un minuto: scoperto dal padre assieme ad un altro ragazzo viene sbattuto fuori casa. E non ha ancora sedici anni! Solo l'incontro con Joe  gli salverà la vita e lo aiuterà a diventare un adulto migliore.
Ho amato motissimo l'ambientzaione dalla fine degli anni '80 ai giorni nostri, lo scorrere del tempo e il richiamo ad una canzone famosa all'inizio di ogni capitolo: mi hanno permesso di rivivere assieme ai due protagonisti alcuni momenti e mi hanno fatto ricordare alcune delle conquiste tecnologiche che oramai diamo per scontate!
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?
 

Uscite Interessanti: Loves from the World di Cristina Bruni e Leah Weston


Titolo: Loves from the World
Autrici: Cristina Bruni, Leah Weston
Editore: Self
Pagine: 155/160
Genere: Romance, M/M
Data di Pubblicazione Prevista: 30 novembre 2015

Trama: Derek e Spencer.
Patrice e Bastién.
Nathan e Mark.
Moran e Moriarty.
Destini diversi, luoghi del mondo altrettanto differenti. Ma una cosa accomuna tutte queste coppie: l’amore. L’amore incontrato per caso, l’amore conquistato, l’amore ritrovato, l’amore perduto.
Quattro racconti per farvi sognare.

A breve anche la mia recensione!

martedì 24 novembre 2015

Un Cocktail per Due di Lou Watton


Titolo: Un Cocktail per Due
Titolo Originale: Cocktail for Two (2015)
Autore: Lou Watton
Traduttore: Francesca Giraudo
Editore: autopubblicato
Anno: 2015
Pagine: 18
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Eilat – Mar Rosso
Collegamenti con altri romanzi: si, questo è il primo racconto della serie "Brad on Holidays", attualmente così composta
  1. Un Cocktail per Due - A Cocktail for Two
  2. The Rest of the Night
Livello di sensualità: hot

TRAMA: Questo breve racconto è il primo episodio di una serie erotica M/M. Brad è uno straniero misterioso che noi possiamo conoscere solo attraverso gli occhi dei diversi uomini che incontra quando è in vacanza. Ogni volta ha storie brevi ma molto appassionate, e lascia i suoi amanti perplessi circa le sue motivazioni e suoi obiettivi. Brad rimane sempre un enigma per loro. E voi? Sarete in grado di decifrarlo? 

This short novella is the first instalment of a series in M/M erotica genre. Brad is a mysterious stranger we see through the eyes of different men he meets on holidays. Every time he has a short-lived but very passionate affair, leaving his dates bewildered about his motivations or exact aims. Brad remains an enigma for them. Will you be able to decipher Brad?

Recensione di Anita:

Ve lo devo dire: ne vorrete di più... molto di più! In questo breve racconto seguiamo il primo (bollente!) incontro tra Jason e Brad e rimaniamo basiti e intrigati quanto Jason dal comportamento di Brad. L'impressione che ne ho ricavato è che ci sia qualche mistero in agguato e per questo motivo non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo!
Voto: 7,5

Avete letto questo racconto? cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo? 

lunedì 23 novembre 2015

Stelle e Strisce di Abigail Roux


Titolo: Stelle e Strisce
Titolo Originale: Stars & Stripes (2012)
Autore: Abigail Roux
Traduttore: Caterina Bolognesi
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2015
Pagine: 325 
Genere: Contemporaneo, M/M,  Romantic Suspense
Ambientazione: West Virginia/Texas, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il sesto romanzo della serie "Cut & Run", così composta
  1. Armi e Bagagli - Cut & Run (potete trovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
  2. Forza e Coraggio - Sticks & Stones (potete trovare QUI la mia recensione) Con Madeleine Urban
  3. Bulli e Pupe - Fish & Chips (potete tovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
  4. Luci e Ombre - Divide & Conqueror (potete trovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
  5. D'Amore e D'Accordo - Armed & Dangerous (potete trovare QUI la mia recensione)
  6. Dine & Dash (racconto)
  7. Stelle e Strisce - Stars & Stripes (potete trovare QUI la mia recensione)
  8. Touch & Geaux (potete trovare QUI la mia recensione)
  9. Ball & Chain (potete trovare QUI la mia recensione)
  10. Crash & Burn (potete trovare QUI la mia recensione)
Livello di sensualità: hot

Trama: Gli Agenti Speciali Ty Grady e Zane Garrett sono riusciti a fare l’impossibile: vivere alcuni mesi in pace e tranquillità. Dopo quasi un anno di problemi personali e professionali, finalmente vivono insieme senza liti, al lavoro va tutto liscio e sono entrambi felici, in salute e tornano a casa tutte le sere prima che faccia buio. Ma chiunque li conosca sa che una situazione del genere non è destinata a durare. Quando una telefonata urgente disturba il delicato equilibrio del loro mondo, Ty e Zane dovranno vedersela con un dramma familiare e un crimine sconcertante per salvare una vittima innocente prima che scada il tempo. Dalle montagne del West Virginia a un remoto ranch del Texas che ospita ben più che bestiame e ricordi d’infanzia, Ty e Zane dovranno fronteggiare le loro paure, e le loro famiglie, per sconfiggere un inaspettato nemico e riportare la pace nelle loro vite.

Special Agents Ty Grady and Zane Garrett have managed the impossible: a few months of peace and quiet. After nearly a year of personal and professional turmoil, they're living together conflict-free, work is going smoothly, and they're both happy, healthy, and home every night before dark. But anyone who knows them knows that can't possibly last. When an emergency call from home upsets the balance of their carefully arranged world, Ty and Zane must juggle family drama with a perplexing crime to save a helpless victim before time runs out. From the mountains of West Virginia to a remote Texas horse ranch harboring more than just livestock and childhood memories, Ty and Zane must face their fears--and their families--to overcome an unlikely enemy and bring peace back into their newly shared world

Recensione di Anita:

Per quanto amiamo alla follia una serie, c'è sempre un romanzo che rileggiamo più volentieri di un altro o che preferiamo tra tutti: "Stelle e Strisce" è il mio libro preferito della "Cut & Run".
Perchè? Perchè nonostante i due riescano, come al solito, a trovarsi in mezzo ai guai e debbano affronatre nemici agguerriti, vivono anche alcuni dei momenti più importanti e più sereni della loro relazione. Conosciamo meglio le famiglie di entrambi, sopratutto quella di Zane fin'ora appena accennata, e comprendiamo meglio alcune dinamiche tra di loro e le scelte dei due.
C'è molto spazio nella trama per il loro rapporto e ci sono alcune scene dolcissime, sempre bilanciate però da una buona dose di azione ed adrenalina. Forse, ancor più che in altri romanzi della "Cut & Run", qui possiamo apprezzare le peculiarità della scrittura della Roux che riesce a mixare umorismo, romanticismo, dolore, rabbia e altri sentimenti come pochi altri, rendendo la storia originale e impossibile da non amare.

Ecco qui la recensione che avevo scritto la prima volta che avevo letto il romanzo:

"Non trovo più parole per esprimere quanto mi piace questa serie; anche questa volta la Roux non delude i fan dei due agenti dell'FBI.
Per una recensione soddisfacente di questo romanzo dovrei fare parecchi spoiler, perciò mi limiterò a dirvi che, sebbene ci sia anche un crimine da risolvere (che coinvolge tigri e violazioni di proprietà!), questo libro esplora e dedica gran parte dello spazio alla relazione tra Ty e Zane. La loro storia è sempre più solida ed è sempre più difficile per loro nascondere ciò che provano. Essendoci molto spazio per i due riusciamo a cogliere meglio le differenze caratteriali e personali tra loro, differenze che li rendono complementari e prefetti l'uno per l'altro. Fin'ora non ero riuscita a sbilanciarmi su chi è il mio preferito ... e non ci riesco nemmeno ora! Di Ty amo la "pazzia", l'umorismo e la dedizione; di Zane amo la pacatezza e la solidità.
Un romanzo più dolce rispetto al resto della serie, senza però essere stucchevole (non dimentichiamoci che i protagonisti sono due agenti dell'FBI!); è anche molto divertente tant'è che l'ho riletto immediatamente appena finito perchè mi è impossibile lasciare andare questi due!
"
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? E la serie "Cut & Run"? Cosa ne pensate?

venerdì 20 novembre 2015

Ereditare il Cielo di Ariel Tachna


Titolo: Ereditare il Cielo
Titolo Originale: Inherit the Sky (2012)
Autore: Ariel Tachna
Traduttore: Claudia Milani
Editore: Dreamspinner press
Anno: 2013
Pagine: 223
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Australia
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Lang Downs", attualmente così composta
  1. Ereditare il Cielo - Inherit the Sky: protagonisti Caine e Macklin
  2. Inseguire le Stelle - Chase the Stars: Jesse e Chris
  3. Superare la Notte - Outlast the Night: Sam e Jeremy (QUI la mia recensione)
  4. Conquer the Flames: Thorne e Ian
  5. Cherish the Land: Seth e Jason
Livello di sensualità: warm

Trama: Caine Neiheisel è intrappolato in un impiego senza prospettive e alla fine di una relazione che di prospettive non ne ha più, quando all’improvviso gli si presenta l’occasione di una vita: sua madre eredita un allevamento di pecore nel Nuovo Galles del Sud, Australia. Per Caine è l’occasione di ricominciare, là in mezzo ai pascoli, dove la sua balbuzie non sarà più un ostacolo e dove la sua voglia di lavorare potrà certamente compensare la mancanza di esperienza.
Sfortunatamente, però, il sovrintendente di Lang Downs, Macklin Armstrong, che dovrebbe essere il suo più grande alleato, alterna momenti di freddezza ad altri di chiaro disprezzo. Gli altri membri della squadra, invece, sono più interessati al suo accento americano che impressionati dalla sua situazione… fino a che non scoprono che Caine è gay, e allora il divertimento si trasforma in disprezzo. Sarà necessaria tutta la sua determinazione – e un crudele atto di sabotaggio da parte di un vicino ostile – per unire gli uomini di Lang Downs e dare a Caine e Macklin la possibilità di scoprire l’amore.

Caine Neiheisel is stuck in a dead-end job at the end of a dead-end relationship when the chance of a lifetime falls in his lap. His mother inherits her uncle's sheep station in New South Wales, Australia, and Caine sees it as the opportunity to start over, out on the range where his stutter won't hold him back and his willingness to work will surely make up for his lack of knowledge. Unfortunately, Macklin Armstrong, the foreman of Lang Downs who should be Caine's biggest ally, alternates between being cool and downright dismissive, and the other hands are more amused by Caine's American accent than they are moved by his plight... until they find out he's gay and their amusement turns to scorn. It will take all of Caine's determination-and an act of cruel sabotage by a hostile neighbor-to bring the men of Lang Downs together and give Caine and Macklin a chance at love.

Recensione di Anita:

Era da quando avevo letto "Superare la Notte"che volevo conoscere meglio Caine e Macklin. Caine, soprattutto, mi aveva incuriosito per la sua forza e la sua caparbietà, necessarie per inserirsi in un mondo per lui sconosciuto e per farsi rispettare da uomini duri e intransigenti nonostante il suo orientamento sessuale e la sua balbuzie. In questo, che è il primo romanzo della serie, lo incontriamo quando ancora non è il proprietario del "Lang Downs" ma sta vivendo una vita monotona e senza sbocchi professionali a Philadelphia; conosciamo il suo passato e le sue speranze, vediamo l'inizio difficile al Lang Dawns e l'inizio ancora più difficile con Macklin. Ho trovato molto realistici la paura, la ritrosia e i tentennamenti del bel sovrintendente: tutto ciò mi ha fatto apprezzare ancora di più il suo coraggio e il suo mettersi in gioco per l'uomo che, suo malgrado, si ritrova ad amare.
L'ambientazione australiana, inoltre, rimane un valore aggiunto di questa storia, con la sua terra aspra e difficile e con i suoi spazi enormi e sconfinati.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? E questa serie? Cosa ne pensate?

martedì 17 novembre 2015

Miriam di Monica Lombardi


Titolo: Miriam
Autore: Monica Lombardi
Editore: Emma Books
Anno: 2015
Pagine: 110
Genere: Contemporaneo, M/F, Romantic Suspense
Ambientazione: Europa/Sud America
Collegamenti con altri romanzi: si, fa parte della serie "GD Team". "Vengono dalle forze speciali e dall’intelligence. Sono i migliori. Li ha scelti e li ha voluti lui, David G. Langdon, per affrontare le missioni che tutti ritengono impossibili. Benjamin "Buck" Buckler, Jaime "Jet" Travis, Nicole Kelly e Ariel Levy, detto Digger: sono il GD Team." (fonte Goodreads)
  1. Nicky (novella): prequel con protagonisti Nicky e Jet (QUI)
  2. Vertigo: Alex e Buck (QUI)
  3. Alex (novella): Alex, Buck e David (QUI)
  4. Free Fall: Nicky e Jet (QUI)
  5. GD Team - La Guida (QUI)
  6. Spiral (QUI)
  7. Miriam
Livello di sensualità: lieve

Trama: Quando Alex e GD hanno convinto Xavier a lasciare il Brasile insieme a loro, lo hanno fatto con una promessa: aiutarlo a ritrovare Miriam, una donna di cui il giovane ha rivelato poco altro, a parte il nome. Ora, meno di un mese dopo quella promessa, David Langdon ha delle notizie, ma non crede che Xavier sarà contento di sentirle. Strappato a un passato difficile a cui è sopravvissuto da solo, Xavier è attirato dal calore delle persone che circondano la sorella, ma fa fatica a sentirsi davvero parte di un mondo tanto lontano da quello in cui ha vissuto finora. I due mondi sono così diversi che a volte ha l’impressione di sognare, fino a chiedersi se dovrà fare presto i conti con un brusco risveglio. O è forse la sua vita precedente che sta scivolando in una dimensione irreale? Anche Miriam è stata solo un sogno, destinato a svanire per sempre?

Recensione di Anita:

Finalmente la storia di Xavier e Miriam e, come al solito, Monica non ci delude:  ritroviamo i nostri amati personaggi impegnati a portare un pò di pace e felicità nella vita di Xavier. Scopriremo di più sulla sua permanenza (durissima) nelle miniere, sulla donna che ama e su ciò che è successo durante la sua fuga dalla schiavitù.
Le notizie  e le sorprese sono dosate con cura, viviamo anche noi la tensione del povero Xavier nel non sapere più nulla della sua amata.
Questa nuova avventura del Team scorre a mille all'ora in un continuo alternarsi di passato e presente. Ci sono delle svolte inaspettate che mi hanno emozionata moltissimo e che hanno reso "Miriam" uno dei miei capitoli preferiti di questa serie.
Voto: 8,5


Avete letto questo romanzo? E il resto della serie? Cosa ne pensate?

lunedì 16 novembre 2015

Uscite Interessanti: Porcahontas e (S)Mascarado


Titolo: Porcahontas e (S)Mascarado
Autore: Runny Magma
Editore: autopubblicato
Pagine: 69
Data di Pubblicazione Prevista: 20 Novembre 2015
Potete trovarlo QUI

Trama: PORCAHONTAS (racconto) - Una giovane drag queen che si ispira al celebre personaggio storico e disneyano ha una cotta per il parruccaio di fiducia, nonché vicino di casa, ma l’articolo di interesse è una scorbutica velata…

(S)MASCARADO (racconto) - La popstar misteriosa del momento si è da poco smascherata per salvare il suo amante da un’aggressione omofoba, ma a qualcuno il fatto non è andato a genio...

«Questo ebook nasce dall’esigenza di raccogliere le storie di alcuni personaggi ricorrenti dei romanzi “Mascarado” e “Perfect Strangers”, per quanto i due racconti possano essere letti anche singolarmente. “Porcahontas” è la versione rivista, corretta e ampliata di un testo apparso per la prima volta nel marzo 2015 su RFS. “(S)mascarado” è invece un inedito che segue le vicende di due comprimari di “Mascarado”, Nuno ed Eros, per i quali alcune porte erano rimaste aperte...»

RUNNY MAGMA mantiene segreta la sua reale identità, ma permette si sappia che alle giarrettiere preferisce le bretelle, e adora azzannare liquirizia, il suo gatto e altre cose che magari immaginate senza starlo a spiegare. Odia Gloria Gaynor, i Village People e pure Lady Gaga, però è in grado di tollerare Madonna, Kylie Minogue e gli Abba. Ritiene che i gay romance siano parità d’intrattenimento e che un giorno li leggerà persino Giovanardi. Nel 2015 sono usciti i suoi romanzi “Mascarado” e “Perfect Strangers.” Cura la rubrica “Drag Stories - Storie di strascichi” sul blog “Refusi Etc.”, dove dà voce alle drag queen italiane” – dalla biografia autografa del suo gatto, che parimenti non si fa vedere perché su Internet i mici sono anche più inflazionati degli scribacchini. Il suo sito: runnymagma.blogspot.it

Altri romanzi di Runny Magma:
  1. Mascarado (QUI la mia recensione)
  2. Perfect Strangers (QUI la mia recensione)

domenica 15 novembre 2015

Il Mio Eroe di Max Vos


Titolo: Il Mio Eroe
Titolo Originale: My Hero (2013)
Autore: Max Vos
Traduttore: Francesca Giraudo 
Editore: autopubblicato
Anno: 2015
Pagine: 228
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Tennessee, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, negli USA è appena uscito il seguito "My Hero: The Olympian"
Livello di sensualità: hot

Trama: Quando aveva sedici anni, Rich Miller salvò un ragazzo mentre stava annegando in piscina. Non poteva sapere che anni dopo, come studente anziano del college e speranza olimpica nei tuffi, Rich avrebbe incontrato ancora una volta Johnny Milloway, diventato nel frattempo un grande giocatore di football - e quando Rich dice grande, intende proprio come un 'orso'. Il timido giocatore si ricorda del suo soccorritore, e così i due ragazzi diventano amici.
Johnny non è scoraggiato dal fatto che Rich sia gay. Anzi, più trascorre del tempo con lui, più diventa curioso. Vuole conoscere tutto di quel mondo, come ad esempio, cosa significhi baciare un ragazzo. Solo che non riesce a fermarsi lì.
Rich non crede che questo rapporto possa andare avanti; Johnny è etero e lui non se la sente di affrontare l'angoscia e il dolore che ne potrebbero derivare in futuro. Ha già fin troppe cose a cui pensare e il titolo di Campione del mondo è a portata di mano, mentre suo padre preferisce guardare una partita di football piuttosto che perdere tempo seguendo i tuffi del figlio. Ma Rich non ha fatto i conti con la determinazione di Johnny, e averlo nella sua vita potrebbe rivelarsi un catalizzatore di cambiamenti pronti a sconvolgerlo.

When he was sixteen years old, Rich Miller saved a young man from drowning at his local pool. Little did he know that years later, as a senior in college and Olympic diving hopeful, Rich would meet up once again with Johnny Milloway, now a big football player – and when Rich says big, he really means ‘bear’. The shy jock remembers his savior, and the two men become friends. Johnny isn’t put off by the fact that Rich is gay. In fact, the more time he spends with Rich, the more curious he becomes. Johnny wants to know all kinds of things – what it’s like to kiss a guy, for instance. Only it doesn’t stop there… Rich finds it difficult to believe that this relationship can go anywhere. Johnny is straight, and Rich isn’t prepared to deal with the heartache he knows will come his way in the future. He has enough on his plate as it is – the Worlds are just around the corner, his father would rather watch a football game than spend time watching his son dive…. What he doesn’t count on is Johnny, who can be very determined. And having Johnny in his life proves to be a catalyst for some pretty earth-shattering changes.

Recensione di Anita:

E' il primo romanzo di quest'autore che leggo e posso assicurarvi che non sarà sicuramente l'ultimo!  La sua è una scrittura viva, che rende in maniera quasi grafica le vicende e i sentimenti di cui sta narrando.
In questo libro conosciamo Rich che ha salvato la vita a Johnny quando quest'ultimo era un ragazzino e stava rischiando di affogare in piscina; ritrovarlo dopo qualche anno è per lui una sorpresa, anche perchè il ragazzino è cresciuto diventando un uomo grande, grosso e... peloso! L'attrazione scatta immediata ma Johnny è etero... o forse no? L'avvicinamento tra i due, la nascita prima dell'amicizia, poi dell'attrazione ed infine dell'amore sono graduali ma costanti, tenendo anche conto che stiamo parlando di due ragazzi poco più che ventenni. Ho apprezzato molto il lato iper-protettivo di Johnny (quando si "trasforma" in Dragon) e la maturità unita alla vulnerabilità di Rich.
Un bel romanzo che unisce momenti hot, scelte difficili, problemi famigliari, amicizia e amore, mixando il tutto fino a renderlo una storia di crescita emotiva, con qualche momento buio ma con moltissimi momenti felici!
Voto: 8


Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

venerdì 13 novembre 2015

Tigerland - Il Ritorno di Sean Kennedy


Titolo: Tigerland - Il Ritorno
Titolo Originale: Tigerland (2012)
Autore: Sean Kennedy
Traduttore: Sarah May
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2015
Pagine: 255
Genere: Contamporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Melbourne, Australia
Collegamenti con altri romanzi: si, è il secondo libro della serie "Tigri e Diavoli", attualmente così composta
  1. Tigri e Diavoli - Tigers and Devils (QUI la mia recensione)
  2. Tigerland, il Ritorno - Tigerland
  3. Tigers on the Run
Ci sono inoltre alcuni brevi racconti che fanno parte della serie.
Livello di sensualità: lieve

Trama: Dopo una movimentata e a tratti imbarazzante frequentazione pubblica, Simon Murray e Declan Tyler hanno trovato la loro tranquillità. Dopo essersi ritirato dall’AFL, Declan lavora come commentatore di partite di football; Simon produce programmi queer per una stazione televisiva locale. Nonostante le loro vite professionali siano pubbliche, Simon e Declan riescono a tenere riservata la loro vita privata. Le loro preoccupazioni maggiori vengono dagli amici, che hanno problemi legati alle loro relazioni e all’infertilità, finché Greg Heyward, l’ex compagno di Declan, non dichiara la propria omosessualità per attirare l’attenzione su di sé. Anche se Simon e Declan sono furiosi con Greg per i suoi capricci mediatici, non riescono a concordare sul da farsi. Declan insiste che dovrebbero rimanere in dignitoso silenzio, ma sia lui che Simon continuano a trovarsi coinvolti nei giochetti di Heyward. Simon e Declan dovranno ancora una volta navigare una tempesta mediatica prima di poter tornare a occuparsi di ciò che è veramente importante: loro stessi.

After an eventful and sometimes uncomfortably public courtship, Simon Murray and Declan Tyler settled into a comfortable life together. Now retired from the AFL, Declan works as a football commentator; Simon develops programs with queer content for a community television station. Despite their public professional lives, Simon and Declan manage to keep their private life out of the spotlight. Their major concerns revolve around supporting their friends through infertility and relationship problems—until Greg Heyward, Declan’s ex-partner, outs himself in a transparent bid for attention. Though Simon and Declan are furious with Greg and his media antics, they can’t agree on what to do about it. Declan insists they should maintain a dignified silence, but both he and Simon keep getting drawn into Heyward’s games. Simon and Declan will once again have to ride out the media storm before they can return their attention to what really matters: each other.

Recensione di Anita:

L'ho appena terminato e sono già in astinenza da Simon! In questo nuovo capitolo ritroviamo i due protagonisti dopo alcuni anni dalla fine del primo romanzo: Declan non gioca più ma fa il commentatore in TV e Simon lavora per un'emittente locale. Sembrerebbero ormai calati nella loro routine ma non si può mai parlare di routine con Simon e Dec. Per prima cosa i loro amici stanno attraversando, chi per un motivo, chi per un altro, dei periodi difficili; in secondo luogo ci si mette l'ex di Declan a creare problemi, facendo coming-out in maniera plateale e cercando in tutti i modi di coinvolgere Dec nelle sue macchinazioni. Ma Simon, che tutto sommato è anche cresciuto e maturato, rimane sempre Simon e ce la metterà tutta per aiutare il suo compagno. Anche Dec è maturato: non scappa più davanti ai problemi e, anche se mantiene sempre il suo aplomb e la sua educazione, si è "simonizzato" parecchio stando insieme a lui.
Un romanzo che mi ha fatto ridere, che mi ha fatto ritrovare vecchi amici e che mi ha fatto venire voglia di leggere ancora nuove avventure del duo Murray/Tyler!
Devo ammettere poi che amo molto anche il modo di scrivere di Sean Kennedy: una scrittura lineare, scorrevole, ironica e divertente!
Voto: 8


Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? E Il primo della serie?

giovedì 12 novembre 2015

Uscite Interessanti: Un Cocktail per Due di Lou Watton


Titolo: Un Cocktail per Due
Titolo Originale: Cocktail for Two
Autore: Lou Watton
Ambientazione: Eilat – Mar Rosso
Cover Design: Velvet Cucumber
Traduttore: Francesca Giraudo
Genere: Contemporaneo
Pagine: 18
Data di Uscita Prevista: 19 Novembre 2015

TRAMA: Questo breve racconto è il primo episodio di una serie erotica M/M. Brad è uno straniero misterioso che noi possiamo conoscere solo attraverso gli occhi dei diversi uomini che incontra quando è in vacanza. Ogni volta ha storie brevi ma molto appassionate, e lascia i suoi amanti perplessi circa le sue motivazioni e suoi obiettivi. Brad rimane sempre un enigma per loro. E voi? Sarete in grado di decifrarlo?

A breve la mia recensione!!!

Mare Immaginato di Maria Calabria


Titolo: Mare Immaginato
Autore: Maria Calabria
Editore: Lettere Animate Editore
Anno: 2015
Pagine: 188 
Genere: Contemporaneo, M/F, Romance
Ambientazione: Italia, Messico
Collegamenti con altri romanzi: si può leggere benissimo anche da solo ma è collegato tramite un personaggio al romanzo "La Vita non Dura mai una Sera" (QUI la mia recensione)
Potete trovarlo QUI 
Livello di sensualità: lieve

Trama: (...) «Non parlare come se mi stessi dicendo addio, io senza te perdo la bussola, lo sai, vero? » «Amore mio, quando il mare è in tempesta, la bussola serve a ben poco.» (...)
Una promessa non mantenuta, l'amore per una terra che lo ha condannato ad amarla, come si ama solo un grande amore, e un segreto mai confessato, condurranno Massimo, giornalista attivista impegnato nella lotta per il risanamento della Terra dei fuochi, a incrociare la direzione di Sofia, giovane donna oppressa da un legame morboso.
La storia spazia dal Messico alla Campania e le problematiche legate alle sofferenze di questa ultima, faranno da sfondo e da protagoniste allo stesso tempo, all'ennesimo business legato ai rifiuti, tramato da ecomafie e da mafie in giacca e cravatta, alle spalle di un popolo già spezzato dalle menzogne.

Recensione di Anita:

Questo romanzo di Maria mi è piaciuto ancora più del primo. La scrittura è più matura, e ciò si nota sia nella trama, ricca e variegata, che nella costruzione dei personaggi, lontani dai soliti schemi del romance classico. Del libro precedente ritroviamo solo Johnathan che finalmente riesce a conquistarsi il suo meritato HEA. Ho amato molto  il modo in cui le pagine svelano a poco a poco le verità e i sentimenti nascosti, rendendo la lettura una scoperta continua, grazie anche ad uno schema narrativo originale e avvincente. Ho apprezzato anche le scelte fatte dai protagonisti e il coraggio che dimostrano nel seguire i loro ideali. Non è secondario, inoltre, il fatto che il romanzo tratti temi delicati e drammatici come quello della violenza sulle donne o del deposito illegale di rifiuti tossici che avvelenano paesi meravigliosi, facendo gravemente ammalare chi in quelle terre ci abita.
Un romance che è molto più di una singola storia d'amore, che intreccia passato e presente e che fa riflettere oltre che emozionare.
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?


mercoledì 11 novembre 2015

Uscite Interessanti: Un Bugiardo di Talento di Sage Marlowe


Titolo: Un bugiardo di Talento
Titolo originale: A Talent in your Lies
Autore: Sage Marlowe
Traduttore: Phoenix Skyler
Editing a cura di: Miriam Mastrovito
Editore: Me and the Muse Publishing
Data di Uscita Prevista: 4 Dicembre 2015
Pagine: 113

Trama: L’agente dell’FBI Julian Harris si rende conto che, quando si tratta del suo nuovo consulente Romeo, stare vicino a qualcuno e conoscerlo sono due cose completamente diverse. Due settimane dopo l’inizio del loro nuovo rapporto lavorativo, Romeo e Julian affrontano il primo caso insieme. Un dipinto rubato non solo richiede le competenze dell’ex ladro di opere d’arte Romeo, ma dà anche l’opportunità a Julian di apprendere di più sull’uomo con cui condivide il letto, sebbene non gli abbia ancora rivelato il suo vero nome. Mentre si avvicinano alla risoluzione del caso, Julian si rende conto che Romeo ha molti più segreti di quanto pensasse, e che potrebbe anche sfruttare il suo nuovo status all’interno della squadra dell’FBI per perseguire i propri obiettivi. Ancora una volta, Julian segue un percorso ricco di inaspettati colpi di scena nella sua ricerca della vera identità di Romeo: ma come mai ogni volta che si avvicina alla soluzione, la sua stessa vita è in pericolo?

Presto la mia recensione!!!

martedì 10 novembre 2015

Uscite Interessanti: Mare Immaginato di Maria Calabria

Ebbene si, è appena uscito il nuovo romanzo della nostra Maria!!!!
Eccolo qui:


Titolo: Mare Immaginato
Autore: Maria Calabria
Editore: Lettere Animate editore
Anno: 2015
Pagine: 188 
Genere: Contemporaneo, M/F, Romantic Suspense
Ambientazione: Italia, Messico
Potete trovarlo QUI  

Trama: (...) «Non parlare come se mi stessi dicendo addio, io senza te perdo la bussola, lo sai, vero? » «Amore mio, quando il mare è in tempesta, la bussola serve a ben poco.» (...)
Una promessa non mantenuta, l'amore per una terra che lo ha condannato ad amarla, come si ama solo un grande amore, e un segreto mai confessato, condurranno Massimo, giornalista attivista impegnato nella lotta per il risanamento della Terra dei fuochi, a incrociare la direzione di Sofia, giovane donna oppressa da un legame morboso.
La storia spazia dal Messico alla Campania e le problematiche legate alle sofferenze di questa ultima, faranno da sfondo e da protagoniste allo stesso tempo, all'ennesimo business legato ai rifiuti, tramato da ecomafie e da mafie in giacca e cravatta, alle spalle di un popolo già spezzato dalle menzogne.

A breve la mia recensione!!!

lunedì 9 novembre 2015

Segreti Personali di K.C Wells


Titolo: Segreti Personali
Titolo Originale: Personal Secrets (2014)
Autore: K.C. Wells
Traduttore: Martina Nealli
Editore: Island Tales Press
Anno: 2015
Pagine: 189
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Londra, UK
Collegamenti con altri romanzi: si, fa parte della serie "Personal", così composta
  1. Una Questione Personale - Making It Personal (QUI): protagonisti Blake e Will
  2. Cambiamenti Personali - Personal Changes (QUI): Rick e Angelo
  3. Più che Personale - More Than Personal (racconto) (QUI): Blake e Will
  4. Segreti Personali - Personal Secrets: Ed e Colin
Livello di sensualità: hot

Trama: Blake Davis e suo marito Will sono felici di vedere Ed Fellows presentarsi in ospedale la notte della nascita della loro figlioletta, anche se l’uomo è in divisa da rugby, coperto di fango e ubriaco fradicio. Il suo compagno di squadra, Colin, è il buon samaritano che gli fa da autista, ma di certo non si aspetta, dopo aver riaccompagnato Ed a casa, di ricevere da lui un pompino… Non che la cosa gli dispiaccia. Colin ha un debole per Ed sin da quando l’uomo si è unito alla squadra di rugby, quattordici mesi prima, ma lo ha sempre creduto etero. Certo, quando Ed si mette a succhiargli l’uccello, tanto etero non sembra… La mattina successiva, Ed si sveglia e trova Colin mezzo nudo e addormentato sul divano. Il problema è che, per qualche motivo, non riesce a toglierselo dalla testa. D’accordo, non è la prima volta che si fa fare un pompino da un uomo – né che partecipa attivamente, a dirla tutta – ma è passato un sacco di tempo dall’ultima occasione… Quindi perché adesso ne vuole ancora?
Con gli amici Rick, Angelo, Blake e Will a consigliarlo, Ed si ritrova a percorrere una strada mai esplorata prima: non sarà facile accettare l’idea di non essere così etero come pensava…

Blake Davis and husband Will are delighted when Ed Fellows turns up at the hospital the night their daughter is born—even if he is covered in mud from playing rugby and drunk out of his skull. Team-mate Colin is the Good Samaritan who drives him there, and when Colin takes Ed home, Colin finds himself on the receiving end of a blow-job. He has no problem with that whatsoever. He’s been in lust with Ed since Ed joined the rugby team some fourteen months ago. Only thing is, Colin’s assumed up ’til now that Ed is straight. Except the man sucking him off certainly didn’t seem straight…. Talk about the morning after the night before…. Ed awakens to find a nearly-naked Colin asleep on his sofa. The problem is that for some reason, he can’t get Colin out of his mind. Okay, so it wasn’t the first blow-job Ed’s ever gotten from a guy—or given, for that matter—but that was a long time ago, right? And why does Ed now want more? With friends Rick, Angelo, Blake and Will to advise him, Ed finds himself on a completely unfamiliar road, as he struggles to accept that maybe the line he is walking isn’t as straight as he’d first imagined….

Recensione di Anita:

Finalmente il romanzo dedicato a Ed!!! Era dal primo libro della serie che stavo aspettando con trepidazione la sua storia e, finalmente, eccomi accontentata!
Ed è tutto ciò che mi sarei aspettata ma anche molto di più: è una forza della natura ma è anche un uomo sensibile, generoso ed altruista, che non esita a provare situazioni nuove e non si fa fermare da stupidi pregiudizi. Colin è l'uomo giusto per lui: non si fa intimidire dalla sua stazza e riesce a vedere oltre il suo carattere irruento, insieme si completano e migliorano.
Devono comunque affrontare ostacoli e traversie, ma, grazie ai loro sentimenti e alla loro forza, non faticano a lasciarseli alle spalle. 
Un'altra cosa che ho amato in questo romanzo è che, per ogni persona omofoba che incontriamo, ce n'è almeno il triplo supportiva e amorevole: voglio davvero sperare che sia così anche nella vita reale, dove sicuramente esistono gli intolleranti ma dove spero veramente che la gente accogliente e amorevole li superi di gran lunga in numero!
Sapete anche che amo molto ritrovare i personaggi dei romanzi precedenti: in questo libro giocano un ruolo importante Will e Blake ma anche Rich e Angelo.
Voto: 7,5


Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Lo leggerete?

Anteprima: Volere la Luna di Sarah Madison


Titolo: Volere la Luna
Titolo Originale: Crying for the Moon (2011)
Autore: Sarah Madison
Traduttore: Ugo Telese
Editore: Dreamspinner Press
Data di Pubblicazione Prevista: 10 Novembre 2015
Pagine: 172
Genere: Contemporaneo, M/M, Urban Fantasy
Ambientazione: USA
Livello di sensualità: hot

Trama: Il vampiro Alexei Novik può anche avere i denti aguzzi e la bara, ma ha abbandonato quello stile di vita per una vecchia casa da ristrutturare nei monti Blue Ridge. Stanco del passato, Alex intende restare da solo, ma sembra che il suo nuovo affascinante vicino, Tate, non recepisca il messaggio: una buona cosa, dal momento che questi sembra essere a conoscenza di tutte le cose che riguardano la casa. Tate va anche d’accordo con gli amici mannari di Alex, anche se uno di loro gli ricorda apertamente che la loro amicizia non è una buona idea. Se una relazione platonica è una cattiva idea, la crescente attrazione tra Tate e Alex è un disastro annunciato. Il dolce Tate si ritroverà invischiato nel mondo pericoloso di Alex e quest’ultimo sarà diviso tra la voglia di avere la relazione che ha sempre desiderato e il desiderio di tenere Tate al sicuro. Quest’ultimo, d’altro canto, non accetta un no come risposta e sembra accettare tranquillamente tutto ciò che Alex gli riversa addosso senza battere ciglio. Proprio quando il vampiro pensa che, dopotutto, le cose possano andare per il meglio, il passato di Alex ritorna, spingendolo a fare una scelta terribile.

Vampire Alexei Novik may have the teeth and the coffin, but he’s given up the lifestyle for an old fixer-upper in the Blue Ridge Mountains. Weary of his past, Alex plans to keep to himself, but it seems his sexy, new neighbor, Tate, can’t take the hint—a good thing, since it turns out he’s handy for all kinds of things around the house. Tate even gets along with Alex’s werewolf friends, though one of them pointedly reminds Alex that their friendship is a bad idea. If a platonic relationship is a bad idea, the growing attraction between Tate and Alex is a disaster waiting to happen. Loving Tate will draw him into Alex’s dangerous world, and Alex is torn between having the relationship he’s always craved and keeping Tate safe. Tate won’t take no for an answer, however, and seems to handle everything Alex can throw at him without blinking. Just when he thinks things might turn out all right after all, Alex’s past catches up with him—forcing him to make a terrible choice.

Recensione di Anita:

Finalmente un urban fantasy autoconclusivo! Non fraintendetemi, amo le saghe, ma a volte non mi dispiace avere una storia "completa" in un romanzo unico.
Ho apprezzato le novità che l'autrice introduce nel mondo "vampirico": i vampiri sopportano la luce del sole e sono quasi umani fintantochè non trascorrono troppo tempo dentro alla loro bara. Non tutti i vampiri ne possiedono una, ma Alex si: la bara è, per lui, croce e delizia e gli procurerà non pochi problemi.
Ad avermi sorpreso veramente, però, è stato Tate: se anche avevo immaginato alcune situazioni, l'autrice è riuscita a creare un personaggio complesso, sfacettato e originale allo stesso tempo.
Questo è un romanzo senza grossi drammi ma con più di qualche colpo di scena che rendono la lettura piacevole e accattivante: non guasta poi che il bel vampiro sia amico di un gruppo di lupi mannari assai figo ed eterogeneo!
Voto: 7,5


Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?

giovedì 5 novembre 2015

Bob il Distruttore di Guinzagli di Sue Brown


Titolo: Bob il Distruttore di Guinzagli
Titolo Originale: Bob the Destroyer of Leads (2013)
Autore: Sue Brown
Traduttore: Victor Millais 
Anno: 2015
Pagine: 127
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientzione: UK
Collegamenti con altri romanzi: si, è il secondo romanzo della serie "Lyon Road Vets", attualmente così composta:
  • Hairy Harry's Car Seat - Il Posto di Harry Quattrozampe: Peter e Evan (QUI la mia recensione)
  • Bob the Destroyer of Leads  - Bob il Distruttore di Guinzagli: Will e Lawrence
  • Hazel Takes Over: Peter e Evan
  • Stormin'Norman: Jesse e Dan
Livello di sensualità: warm

Trama: Bob è un beagle con un gran brutto carattere. Mangia ogni guinzaglio acquistato dal suo disperato padrone, Will Duffy. Un attimo prima gli sta passeggiando accanto e l’attimo dopo sta correndo libero e trionfante lungo la strada, con Will che lo rincorre. Questo è solo un gioco per Bob fino al giorno in cui, strappando il decimo guinzaglio, viene investito dall’auto di Lawrence Taylor. Lo scontro gli fa perdere conoscenza e lo lascia con la zampa posteriore rotta. Will deve chiedere a Lawrence un passaggio dal veterinario e sopportare che l’uomo lo rimproveri fino a destinazione. E cosa ancora peggiore, Will scopre che Lawrence è un addestratore di cani! Bob viene ingessato ed è costretto a indossare il cono della vergogna. Naturalmente, Lawrence pensa che tutto ciò di cui Will e Bob necessitano siano alcune ore di addestramento, se non fosse che Bob non ha ancora incontrato un addestratore che non è riuscito a fare desistere. Lawrence ce la farà a portare a termine il lavoro?

Bob, a beagle with attitude, has a very bad attitude. He eats through every lead purchased by his despairing owner, Will Duffy. One moment he is walking to heel, the next he is a free dog, triumphantly tearing down the road with Will chasing after him. It's a great game for Bob until the day he breaks through lead number ten and is hit by Lawrence Taylor's car as he runs across the road, leaving Bob is left unconscious and his back leg broken. Will has to ask Lawrence for a lift to the vets, and endure the man's scolding all the way there. Even worse, Will discovers Lawrence is a dog trainer! Bob ends up in a cast and is forced to wear the cone of shame. Of course, Lawrence thinks all Bob and Will need are dog training classes, except Bob hasn't met a trainer yet he couldn't break. Is Lawrence man enough for the job?

Recensione di Anita:

Avete presente quei romanzi che lasciano una bella sensazione dentro? Ecco, questo libro è proprio uno di quelli!
Will ha adottato Bob per un motivo molto importante (che però non vi svelo!) e tra i due si è formato un legame fortissimo; il problema è che Bob non accetta autorità e comandi. Purtroppo a causa di questo rimane vittima di un brutto incidente ma questa tragedia sfiorata farà entrare Lawrence (un addestratore di cani) come un turbine nelle vite dei due.
Non sarà facile per il ragazzo farsi accettare e superare le barriere di Will ma l'addestratore è paziente e tenace!
Una bella storia che mi ha presa immediatamente e non mi ha più lasciato; inoltre come bonus abbiamo anche una presenza importante di Evan e Peter!!
Voto: 8

Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?

lunedì 2 novembre 2015

Uscite Interessanti: Segreti Personali di K.C. Wells


Titolo: Segreti Personali
Titolo Originale: Personal Secrets (2014)
Autore: K.C. Wells
Traduttore: Martina Nealli
Editore: Island Tales Press
Anno: 2015
Pagine: 189
Genere: Contemporaneo, M/M; Romance
Collegamenti con altri romanzi: si, fa parte della serie "Personal", così composta
  1. Una Questione Personale - Making It Personal (QUI): protagonisti Blake e Will
  2. Cambiamenti Personali - Personal Changes (QUI): Rick e Angelo
  3. Più che Personale - More Than Personal (racconto) (QUI): Blake e Will
  4. Segreti Personali - Personal Secrets: Ed e Colin
Trama: Blake Davis e suo marito Will sono felici di vedere Ed Fellows presentarsi in ospedale la notte della nascita della loro figlioletta, anche se l’uomo è in divisa da rugby, coperto di fango e ubriaco fradicio. Il suo compagno di squadra, Colin, è il buon samaritano che gli fa da autista, ma di certo non si aspetta, dopo aver riaccompagnato Ed a casa, di ricevere da lui un pompino… Non che la cosa gli dispiaccia. Colin ha un debole per Ed sin da quando l’uomo si è unito alla squadra di rugby, quattordici mesi prima, ma lo ha sempre creduto etero. Certo, quando Ed si mette a succhiargli l’uccello, tanto etero non sembra… La mattina successiva, Ed si sveglia e trova Colin mezzo nudo e addormentato sul divano. Il problema è che, per qualche motivo, non riesce a toglierselo dalla testa. D’accordo, non è la prima volta che si fa fare un pompino da un uomo – né che partecipa attivamente, a dirla tutta – ma è passato un sacco di tempo dall’ultima occasione… Quindi perché adesso ne vuole ancora?
Con gli amici Rick, Angelo, Blake e Will a consigliarlo, Ed si ritrova a percorrere una strada mai esplorata prima: non sarà facile accettare l’idea di non essere così etero come pensava…

A breve anche la mia recensione!!!

Tigri e Diavoli di Sean Kennedy


Titolo: Tigri e Diavoli
Titolo Originale: Tiger and Devils (2012)
Autore: Sean Kennedy
Traduttore: Sarah May
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2014
Pagine: 519 
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Melbourne, Australia
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Tigri e Diavoli", attualmente così composta
  1. Tigri e Diavoli - Tigers and Devils
  2. Tigerland, il Ritorno - Tigerland
  3. Tigers on the Run
Ci sono inoltre alcuni brevi racconti che fanno parte della serie.
Livello di sensualità: lieve

Trama: Le cose più importanti nella vita di Simon Murray sono il football, gli amici e i film, in quest’ordine. I suoi amici sperano che incontri qualcuno ma, nonostante si senta solo, Simon diffida dal cercare qualcosa di più. Poi, trascinato a una festa dai suoi migliori amici, s’intromette in una discussione sul football e finisce per difendere l’onore della stella Declan Tyler, senza sapere che l’atleta è lì presente. Nessuno dei due sa che quel primo, imbarazzante incontro cambierà le loro vite per sempre. Come al resto della sua famiglia, anche a Simon piace vivere a Melbourne, la città dell’Australian Rules football e mecca dei fan più sfegatati. Qui i giocatori sono trattati come degli dèi, a meno che non facciano qualcosa che deluda il pubblico. Quest’anno i tifosi ce l’hanno con Declan per una serie infelice d’infortuni, quindi il sostegno di Simon è l’unica nota positiva della sua stagione. Mentre la relazione di Simon e Declan procede a tentativi, diventa sempre più difficile tenere nascosta l’omosessualità di quest’ultimo, sia agli amici in buona fede che ai media sempre più sospettosi. Nulla può rimanere nascosto per sempre. Presto Declan dovrà scegliere tra la carriera che ama e l’uomo che vuole, e Simon non è il tipo da rendere le cose semplici, né agli altri né a se stesso.

The most important things in Simon Murray’s life are football, friends, and film—in that order. His friends despair of him ever meeting someone, but despite his loneliness, Simon is cautious about looking for more. Then his best friends drag him to a party, where he barges into a football conversation and ends up defending the honour of star forward Declan Tyler—unaware that the athlete is present. In that first awkward meeting, neither man has any idea they will change each other's lives forever. Like his entire family, Simon revels in living in Melbourne, the home of Australian Rules football and mecca for serious fans. There, players are treated like gods—until they do something to fall out of public favour. This year, the public is taking Declan to task for suffering injuries outside his control, so Simon's support is a bright spot. But as Simon and Declan fumble toward a relationship, keeping Declan's homosexuality a secret from well-meaning friends and an increasingly suspicious media becomes difficult. Nothing can stay hidden forever. Soon Declan will have to choose between the career he loves and the man he wants, and Simon has never been known to make things easy—for himself or for others.

Recensione di Anita:

Non avevo ancora letto questo simpaticissimo libro e, dato che domani uscirà il seguito, ho deciso di porre rimedio alla cosa. Secondo me varrebbe la pena leggere questa storia anche solo per Simon: ironico, tagliente, spigoloso ma con un cuore d'oro. Il suo primo incontro con Declan avviene in maniera fortuita e divertente: chi di noi non vorrebbe incontrare uno dei suoi vips preferiti? Certo però non vorremmo che tale vip fosse dietro di noi mentre lo definiamo uno str@nz@ arrogante, anche se stiamo difendendo la sua carriera. Ma è proprio questo che attira immediatamente Declan: Simon non lo tratta con i guanti (non è proprio capace di trattare delicatamente qualcuno!) ma è onesto e sincero fino alla brutalità. Non sarà facile per i due superare i numerosi ostacoli (il fatto che Dec non sia dichiarato, la paura di rimanere feriti, una relazione a distanza, la celebrità e poi la stampa, la famiglia...)  ma i loro sentimenti saranno più forti di tutto.
Ho apprezzato questa storia anche perchè è realistica ma non drammatica, perchè ci sono problemi che vengono superati gradatamente grazie all'amore, all'amicizia e alla buona volontà.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate ? Leggerete il seguito?