sabato 30 maggio 2015

Adeguamento alla "Cookie Law"

Carissimi amici, se mi seguite già da un pò vi sarete accorti che da oggi il blog è molto più "spoglio" di link e contenuti. Purtroppo il cambiamento è stato necessario per adeguarmi alla "Cookie Law", la legge sui cookie in vigore dal 2 giugno in tutta l'Unione Europea. Devo confessarvi che per un pò ho pensato di cancellare completamente il blog (anche perchè non è chiaro cosa bisogna fare per adeguarsi e le multe vanno dai 6000 euro in su!!!), ma alla fine ho cercato di fare tutte le modifiche possibili per essere in regola. Ciò significa però dover rinunciare a link importanti quali Facebook, Twitter, Google+.....

venerdì 29 maggio 2015

Il Timido e il Porta Guai di Kade Boehme


Titolo: Il Timido e il Porta Guai
Titolo Originale: Trouble & the Wallflower (2014)
Autore: Kade Boehme
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2015
Pagine: 185
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Seattle, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot

Trama: Le capacità relazionali di Davy Cooper sono quasi inesistenti, visto che è cresciuto in una solitudine quasi totale da una madre affetta da agorafobia. Ora che è morta, Davy ha bisogno di farsi degli amici per la prima volta nella sua vita. Viene notato da Gavin Walker, ma è talmente intimidito da quel ragazzaccio che veste alla moda, sexy e sicuro di sé, da gettare via il suo numero di telefono ogni volta che gli viene offerto.
Quando Gavin lo difende da un tizio maleducato, Davy inizia ad affezionarsi un po' a lui. Ma, con la sua esperienza limitata, pensa che loro due siano troppo diversi e che qualsiasi cosa di più profondo di una conoscenza superficiale finirà in un disastro totale.

Raised in near seclusion by an agoraphobic mother, Davy Cooper’s social skills are almost nonexistent. Now that his mother has died, he needs to make friends for the first time in his life. He catches Gavin Walker’s eye, but the sexy, confident, bad boy hipster intimidates shy Davy so much that he throws away Gavin’s number every time he offers it. When Gavin defends Davy from a rude guy, Davy begins to warm to him. However, with his limited experience, he thinks he and Gavin are too different, and anything more than a casual acquaintance will end in complete disaster.

Recensione di Anita:

Un romanzo dolce e delicato che parla dell'improbabile rapporto tra un ragazzo patologicamente timido e uno sciupa-uomini... All'apparenza, infatti, le cose stanno così ma la bellezza e la peculiarità di questo romanzo sono proprio nei suoi protagonisti, nei loro lati nascosti e nella loro maturazione. Davy è stato tenuto isolato e praticamente rinchiuso in casa dalla madre che soffriva di una grave forma di agorafobia. Questo lo ha reso timido e inesperto nelle interazioni sociali. Gavin pare essere il suo esatto opposto: sicuro di se, di successo, con uomo diverso ogni sera, ma in realtà nasconde in questo modo profonde ferite. Non sarà facile per i due fidarsi e lasciarsi andare ai sentimenti ma, complici anche alcune situazioni drammatiche, capiranno che possono contare l'uno sull'altro e che sono perfetti come coppia. Oltre ai due protagonisti sono caratterizzati benissimo e fondamentali per la trama anche i personaggi secondari: Ray (il nonno di Gavin) e il gruppo di amici di Gavin. 
Una bella lettura con  alcune svolte inaspettate e scene dolcissime.
Voto: 7,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate?

mercoledì 27 maggio 2015

Addio è Solo una Parola di S.M. May


Titolo: Addio è solo una Parola
Autore: S.M. May
Editore: Rizzoli - Collana "YouFeel" - Mood "Emozionanate"
Anno: 2015
Pagine: 105
Genere: Contemporaneo, Romance, M/F
Ambientazione: Colonia, Germania
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: lieve

Trama: ADDIO È SOLO UNA PAROLA
Dopo anni trascorsi a lavorare in un piccolo studio legale di Colonia, nella vana speranza di diventarne socia, l'avvocatessa Maira Puhl non può immaginare quale grossa sorpresa il destino abbia in serbo per lei. Manfred Stein, il socio anziano di uno dei principali studi della città, la convoca per farle un’offerta irrinunciabile: le cederà parte delle quote se lei in cambio collaborerà con suo figlio e lo convincerà a riprendere il suo vecchio ruolo. Lukas Stein era una giovane promessa del foro, prima di rimanere gravemente ferito in un incidente, e da due anni rifiuta di uscire di casa e di affrontare impegni e responsabilità. Maira accetta la sfida e giorno dopo giorno inizia a confrontarsi e a collaborare con Lukas. Un uomo ricco, arrogante e pieno di cicatrici, e una donna pratica, ambiziosa e indurita dal lavoro. Entrambi convinti di non avere più spazio per quella debolezza chiamata amore. Un romanzo di cadute e risalite, di promesse infrante e sentimenti che non è possibile mettere a tacere. Un racconto che tiene incollati fino alla sentenza finale.

Recensione di Anita:

Leggere questo romanzo è stato come una ventata di aria fresca, grazie anche due protagonisti fuori dai soliti schemi, sia dal punto di vista fisico che caratteriale!
Maira è assolutamente fantastica, una donna forte che ha messo la carriera davanti a tutto: è una lavoratrice instancabile, abile, preparata ma è anche ironica e auto-ironica, poco politically correct e poco incline ai piagnistei.
Mi è stato impossibile non amarla e non ridere con lei!
Anche Lukas non è il classico eroe romance: è bellissimo ma anche il volto deturpato da un brutta cicatrice ed è costretto su una sedia a rotelle. Ho amato molto la sua forza e il suo coraggio, e perchè no, anche i suoi momenti di stron@aggine!
Un romanzo che ho letto tutto d'un fiato e che mi ha fatto emozionare e divertire in egual misura, grazie anche allo stile di quest'autice che dimostra, ancora una volta, di saper scrivere molto bene e di saper creare storie originali ed appassionanti.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Lo leggerete?

martedì 26 maggio 2015

Uscite Interessanti: Costellazione di Brufoli di Mauro Colarieti


Titolo: Costellazione di Brufoli
Autore: Mauro Colarieti
Editore: Lettere Animate
Anno: 2015
Pagine: 300
Genere: Young Adult LGBT
Potete acquistarlo QUI

Trama: Quando Fabrizio viene adocchiato dagli Artisti del Retrobottega, una vera e propria mafia di liceali gay, capisce da sé che le cose sarebbero cambiate in poco tempo. Cominciando a uscire con loro, il ragazzo si ritrova catapultato in una realtà che lo aiuterà a scoprire meglio quello che è, evidenziando lati del suo carattere fino a quel momento nascosti.
Contemporaneamente, in un’altra città, Lohn sta cercando in tutti i modi di resistere all’ambiente degradante in cui la sua vita viene inscenata, e grazie a nuovi arrivi, la sua esistenza sembra avere la possibilità di diventare degna di essere vissuta.
Loro due, insieme ad altri personaggi secondari, vengono studiati attraverso il multi-POV (che arriva a contare cinque voci narranti) e ci accompagnano per tutto lo svolgimento della trama; pur vivendo situazioni completamente diverse, il lettore può comprendere alcune particolari che accomunano tutti loro. Il romanzo, diviso in quattro parti, lascia spazio a diverse tematiche dei giorni nostri, analizzando come ognuno possa vivere la propria adolescenza in base alla personalità e alle scelte fatte.
“Costellazione di brufoli” enfatizza una società moderna, dove gli atteggiamenti omofobici si stanno estinguendo e dove l’orientamento sessuale è un’etichetta sociale soltanto apparente.
Nel testo compaiono, in modo equilibrato, alcuni versi di canzoni collegate alla storia, di artisti musicali che spaziano da Mina ai Cage the Elephant.
Tra delusioni e soddisfazioni, i nostri protagonisti continuano a percorrere le loro vite, nascondendo segreti e ambizioni che nemmeno loro riescono a inquadrare e comprendere al meglio.
È una serie di situazioni narrate da ragazzi che dispongono di tanto ma che non si sentono mai abbastanza, membri tipici di una generazione che è propensa a sapere tutto, ma che forse, in fin dei conti, capisce ben poco.

Uscite Interessanti: Top Men di G.A. Hauser


Titolo: Top Men
Titolo Originale: Top Men (2013)
Autore: G.A. Hauser
Editore: autopubblicato
Data di pubblicazione prevista: 30 Maggio 2015 
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance

Trama: Non appena il poliziotto Mickey Stanton, del Dipartimento di Polizia di Los Angeles, conosce Jeff Chandler, precedentemente operativo nel Dipartimento di Polizia di Seattle e da poco trasferito nella sua divisione, capisce di essere pazzo di lui. Vengono assegnati alla stessa auto di pattuglia e Mickey non riesce a credere alla sua buona stella quando, una sera, al termine del loro turno di lavoro, si confidano di essere entrambi gay. Da quel momento in poi i due iniziano una relazione focosa che sfocia spesso nel sesso durante i turni di lavoro. Attratto fortemente dai gusti sessuali di Mick, Jeff sa di poter trovare in lui un ottimo compagno di lavoro e di letto, ma dopo una brutta esperienza avuta a Seattle con un suo collega, Jeff non si sente pronto a impegnarsi con Mickey. Si troveranno a dover dividere lunghi turni di lavoro, situazioni molto pericolose e nonostante Jeff si fidi del suo compagno con tutto se stesso sul piano lavorativo, non riesce a farlo su quello affettivo, affidandogli il suo cuore.
Dal canto suo Mickey vuole l’amore vero, un rapporto esclusivo e un compagno con cui dividere il resto della sua vita. Quando la stanchezza e lo stress per il lavoro interferiranno con la loro precaria relazione, Mick e Jeff lotteranno per mantenere vivo il rapporto con appassionate schermaglie d’amore sia dentro che fuori dal letto. Riusciranno questi due giaguari a farcela? O il lavoro e la rabbia prenderanno il sopravvento? A volte la risposta è proprio seduta lì accanto a te, nell’auto di pattuglia.

lunedì 25 maggio 2015

Anteprima: Cacciatore e Preda di M.D. Grimm


Titolo: Cacciatore e Preda
Titolo Originale: Hunter and Hunted (2012)
Autore: M.D. Grimm
Editore: Dreamspinner Press
Data di Uscita: 26 Maggio 2015
Pagine: 158
Genere: Contemporaneo, M/M; Paranormal Romance
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il quarto libro della serie "I Mutaforma", attualmente così composta
  1. Stregati - Psychic Moon: protagonisti Derek e Brian
  2. Celtic Warrior and Wolf Spirit (racconto): Derek e Brian
  3. Un Turbine d'Amore - Love is a Whirlwind: Ryan e Caleb
  4. L'Amore è Cieco - Blind Devotion: Travis e Jack
  5. Cacciatore e Preda - Hunter and Hunted: Hunter e Glenn
  6. Healing Minds: Josh e Xavier
  7. Hearts and Minds (racconto): Josh e Xavier
  8. Master's Blood: Poe e Nordik
  9. Hunted Guardian: Quincy e Con
  10. The Serpent and The Angel: Tobias e Angel
Livello di sensualità: hot

Trama: L’orfano Hunter Landon desidera una famiglia che lo ami senza condizioni. Quando viene adottato dai Cavalieri, un’organizzazione dedita a distruggere i mutaforma, Hunter è felice, ma la loro ideologia non lo convince. Finalmente, nel corso di un rito di passaggio durante il quale dovrebbe uccidere il suo primo nemico, Hunter scopre la verità: conosce Glenn Lightfoot, un mutaforma cervide, e ha l’occasione di fargli molte domande. Glenn odia i Cavalieri e teme per la sicurezza del proprio branco, avendone proprio uno così vicino. Dopotutto, quell’organizzazione ha fatto del male alla sua famiglia in passato. Questa è, però, l’occasione per convertire un nemico, e l’istinto gli dice che Hunter non lo tradirà. Presto Hunter vede i cavalieri per ciò che sono realmente, dei mostri, e quando il tempo per la sua prova scade, decide di allontanarsi dal branco del mutaforma per proteggerlo. Ma Glenn non permetterà che la crudeltà dei Cavalieri gli faccia perdere l’uomo che ha imparato ad amare e rispettare.

Orphan Hunter Landon craves a family who will love him unconditionally. When he’s adopted by the Knights, an organization dedicated to destroying shifters, Hunter is grateful, but their ideology never sits right. Finally, on a rite of passage during which he’s supposed to kill his first shifter, Hunter discovers the truth: he meets Glenn Lightfoot, a deer shifter, and asks a lot of questions. Glenn hates the Knights and worries about the safety of his herd with one in their midst. After all, the Knights have hurt his family before. On the other hand, this is his chance to convert an enemy, and some instinct tells him Hunter won’t betray him. Soon Hunter sees the Knights for the monsters they are. When his time is up, he leaves the herd to protect Glenn. But Glenn is determined not to lose the man he has come to love and respect to the Knights' cruel campaign.

Recensione di Anita:

Era da tempo che non leggevo un romanzo con protagonisti mutaforma: un mutaforma cervide, poi, non mi era mai capitato! Devo dire che comunque mi ha piacevolmente sorpreso: anche se alcune situazioni mi hanno lasciata un pochino perplessa, la storia è stata appassionante ed emozionante.
A non avermi del tutto convinta è stato sopratutto l'"instalove" che si sviluppa tra Hunter e Glenn, anche se, in parte,  riesco comunque a comprenderlo poichè si tratta di un paranormal, e i mutaforma una volta trovato e riconosciuto il loro compagno se lo tengono ben stretto per tutta la vita.
Il mondo costruito dall'autrice è interessante e ben articolato, composto da mutaforma, cavalieri e agenti impegnati in una lotta costante; un altro pregio del romanzo è anche lo stile scorrevole e veloce della Grimm, non c'è spazio per tempi morti o situazioni noiose.
Grazie all'epilogo ora sono super curiosa di leggere il prossimo libro della serie!
Voto: 7

Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?

giovedì 21 maggio 2015

Piano B di S.J.D. Peterson


Titolo: Piano B
Titolo Originale: Plan B (2013)
Autore: S.J.D. Peterson
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2015
Pagine: 242
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot

Trama: Danny Marshal ha sempre vissuto la vita al massimo, ma il suo aspetto androgino è solo una piccola parte di ciò che è. Una sera, al party di una confraternita, incontra Lance Lenard, giocatore di football e apparentemente etero. Lance è scioccato quando si trova immediatamente attratto dal lato femmineo di Danny: è felice di essere l’oggetto dei primi esperimenti omosessuali dell’atleta, almeno finché Lance non inizia ad avere difficoltà con il fatto che, nonostante l’apparenza, Danny è un uomo. Per tutta la vita Lance si è concentrato sul suo obiettivo di entrare a far parte della National Football League. Sa che quel sogno verrebbe infranto se qualcuno venisse a conoscenza del suo piccolo segreto. Anche se Lance è arrivato a desiderare il tocco di Danny, non vuole dare al ragazzo ciò che egli desidera: un compagno orgoglioso di amare con ogni sgargiante e sarcastica cellula del suo corpo. La vita manda Danny e Lance in due diverse direzioni, ognuno concentrato sul proprio piano A. Ma anche i piani meglio congegnati a volte vanno a monte.

Danny Marshal has always lived his life out loud, but his androgynous appearance is only a small part of who he is. One night at a frat party, Danny meets Lance Lenard, football jock and apparent straight guy. Lance is shocked when he's immediately attracted to Danny's feminine side. Danny is happy to be the subject of Lance's first man-on-man experiment—until Lance begins to struggle with the fact that despite his appearance, Danny is indeed a man. Lance's whole life has been focused on his goal of playing in the NFL, and he knows those dreams will be smashed if anyone finds out about his little secret. Although Lance has come to hunger for Danny's touch, he's not willing to give Danny what he's grown to crave: a boyfriend who's proud to love him for every flamboyant and snarky cell in his body. Life sends Danny and Lance in different directions, each of them focused on his respective Plan A. But the best-laid plans of mice and men often go awry.

Recensione di Anita:

Se dovessi descrivere questo romanzo con un solo aggettivo lo definirei realistico. "Piano B", infatti, ci mostra in maniera assolutamente realistica e credibile le difficoltà a cambiare, ad accettare ed accettarsi, i dubbi e le incertezze che contradistinguono la vita vera di ogni persona. Spesso, ahimè, nella realtà l'amore non basta a sistemare le cose magicamente, anzi, a volte addirittura le complica. Come accade in questo caso per Lance: tutto ciò che ha sempre sognato è di diventare una stella della NFL, si sta impegnando con tutto se stesso per raggiungere il suo traguardo, e l'attrazione/passione che sviluppa per Danny sono del tutto inaspettate e difficili da gestire e conciliare.
Danny è un ragazzo forte, deciso che, contro ogni previsione e intenzione, si innamora dell'apparente etero Lance... Un bel libro che mi ha appassionato e che ho davvero divorato fino al fantastico finale.
Devo menzionare anche i personaggi secondari che con la loro amicizia e il loro sostegno hanno fatto si che fosse possibile per questi due ragazzi un meraviglioso "Piano B"!
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

Uscite Interessanti: Addio è solo una Parola di S.M. May


Autore: S.M. May
Titolo: ADDIO È SOLO UNA PAROLA
Editore: Rizzoli
Collana: YouFeel
Mood: Emozionante
Genere: F/M
Uscita: 21.5.2015
Formato: ebook - in tutti gli store digitali

Trama: ADDIO È SOLO UNA PAROLA
Dopo anni trascorsi a lavorare in un piccolo studio legale di Colonia, nella vana speranza di diventarne socia, l'avvocatessa Maira Puhl non può immaginare quale grossa sorpresa il destino abbia in serbo per lei. Manfred Stein, il socio anziano di uno dei principali studi della città, la convoca per farle un’offerta irrinunciabile: le cederà parte delle quote se lei in cambio collaborerà con suo figlio e lo convincerà a riprendere il suo vecchio ruolo. Lukas Stein era una giovane promessa del foro, prima di rimanere gravemente ferito in un incidente, e da due anni rifiuta di uscire di casa e di affrontare impegni e responsabilità. Maira accetta la sfida e giorno dopo giorno inizia a confrontarsi e a collaborare con Lukas. Un uomo ricco, arrogante e pieno di cicatrici, e una donna pratica, ambiziosa e indurita dal lavoro. Entrambi convinti di non avere più spazio per quella debolezza chiamata amore.Un romanzo di cadute e risalite, di promesse infrante e sentimenti che non è possibile mettere a tacere. Un racconto che tiene incollati fino alla sentenza finale.

Ecco il nuovo romanzo di S.M. May... non vedevo l'ora! Seguirà a breve la mia recensione.....

mercoledì 20 maggio 2015

Le Case degli Altri di Jodi Picoult


Titolo: Le Case degli Altri
Titolo Originale: House Rules (2010)
Autore: Judi Picoult
Editore: Corbaccio
Anno: 2011
Pagine: 624
Genere: Contemporaneo, Mystery
Ambientazione: Vermont, USA
Collegamenti con altri romanzi: no

Trama: Jacob Hunt è un adolescente autistico. Non sa interpretare i comportamenti e i gesti degli altri e gli altri non capiscono i suoi. Come molti ragazzi affetti dalla sindrome di Asperger, Jacob ha degli interessi spiccati, anzi ossessivi: la sua passione sono i casi giudiziari e più di una volta si è presentato sulla scena di un crimine per offrire il suo aiuto – spesso risolutivo – alla polizia.
Il fratello minore Theo, invece, è un tipo del tutto diverso, cioè... normale. Fin da piccolo però ha dovuto confrontarsi con le stranezze di Jacob e anche lui ha finito per sviluppare una personale ossessione: spiare le case degli altri, quelle delle famiglie diverse dalla sua, cioè delle famiglie normali, che a lui sembrano più felici. La sua gli sembra una famiglia con una vita troppo complicata, che diventa addirittura impossibile quando accade un fatto terribile: l’insegnante di sostegno di Jacob viene ritrovata uccisa, sul corpo segni di violenza.
Molti indizi sembrano condurre a Jacob, che finisce in tribunale, dove, inevitabilmente, tutti i segni della sua sindrome – l’incapacità di guardare negli occhi, i suoi tic, i suoi gesti compulsivi – vengono interpretati come indizi di colpevolezza. Ma che cosa è successo davvero quel giorno?


When your son can't look you in the eye...does that mean he's guilty?
Jacob Hunt is a teen with Asperger's syndrome. He's hopeless at reading social cues or expressing himself well to others, though he is brilliant in many ways. But he has a special focus on one subject - forensic analysis. A police scanner in his room clues him in to crime scenes, and he's always showing up and telling the cops what to do. And he's usually right.
But when Jacob's small hometown is rocked by a terrible murder, law enforcement comes to him. Jacob's behaviors are hallmark Asperger's, but they look a lot like guilt to the local police. Suddenly the Hunt family, who only want to fit in, are directly in the spotlight. For Jacob's mother, Emma, it's a brutal reminder of the intolerance and misunderstanding that always threaten her family. For his brother, Theo, it's another indication why nothing is normal because of Jacob.
And over this small family, the soul-searing question looms: Did Jacob commit murder?


Recensione di Maria:

Aveva una famiglia. Ma quelle degli altri gli sembravano più felici. Per questo le spiava da lontano...”

Con questo percezione, Theo, comincia a spiare “Le case degli altri”, dove l'erba sembra sempre più verde. La sua casa, invece, gli appare come un ricettacolo di infelicità, frustrazione: suo fratello maggiore, Jacob, ha l'Asperger, una sindrome che rientra nello spettro autistico, e tutti quelli che gli vivono intorno, sono costretti a essere, in un certo modo, affetti dalla stessa sindrome.
L'autrice mostra i personaggi usando la narrazione in prima persona (ed è la prima volta che mi imbatto in una tecnica narrativa del genere) facendo narrare a ognuno di loro la storia (riuscendo quindi a mutare il punto di vista continuamente); ne risulta una fluidità e una naturalezza, nella presentazione degli eventi, degni dei più grandi narratori.
Ho letto questo libro in poco più di due giorni, nonostante la mole di pagine, perché non riuscivo a metterlo giù.
Da madre, il punto di vista che più mi è calzato a pennello è quello di Emma: ”Quando li fotografai sul prato davanti a casa, Jacob fissò persino l'obiettivo, e quella foto, finora rimane un caso unico. Lo ammetto, ho pianto un po' mentre lo guardavo tendere il gomito un po' storto per scortare la ragazza alla macchina”. Una madre che si è emozionata dinanzi al figlio che compie un gesto a cui le altre madri non fanno caso, perché fa parte della normalità, non poteva non emozionarmi e, lo confesso, gli occhi mi luccicavano un po'.
Il romanzo, ancorato alla realtà sotto molti aspetti (in particolare quelli che riguardano la sindrome di Jacob, e di sicuro le sofferenze e le discriminazioni che subiscono i componenti di una famiglia con tale problematica), assume ben presto le sfaccettature di un thriller.
Questo romanzo è stato per me molto istruttivo dal punto di vista letterario, ma credo possa esserlo per molti, dal punto di vista umano.
Il mio voto per Jodi Picoult è 10.

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerelo?

lunedì 18 maggio 2015

I Resti di Billy di Jamie Fessenden

In occasione dell'uscita oggi in Italia di questo romanzo bellissimo e struggente volevo riproporvi la mia recensione:
Titolo: I Resti di Billy
Titolo Originale: Billy's Bones (2013)
Autore: Jamie Fessenden
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2015
Pagine: 271
Genere: Contemporaneo, M/M, Thriller
Ambientazione: New England, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Trama: Kevin Derocher ha trentadue anni quando entra nell’ufficio di Tom Langois. Sposato da poco, un bambino in arrivo, e il colletto della camicia di flanella rossa sollevato in modo da coprire il livido attorno alla gola, provocato dal suo tentativo di suicidio. Dopo un consulto iniziale, il terapista è convinto che non lo vedrà mai più, ma Kevin si presenta casualmente tre anni più tardi per eseguire delle riparazioni proprio nella nuova casa di Tom. Kevin e Tom diventano subito amici, e Tom inizia a sospettare che Kevin possa essere interessato a qualcosa di più di una semplice amicizia. Tuttavia, Kevin sembra ossessionato da qualcosa accaduto durante la sua infanzia, qualcosa di terribile che ha dovuto chiudere fuori dalla mente. Quei ricordi soppressi gli impediscono di avvicinarsi a qualcuno senza andare nel panico o perdere il controllo, a volte violentemente. Ma quando il suo passato comincia a riaffiorare, diventa evidente che lui possa essere la chiave di un mistero vecchio di venticinque anni: cosa è successo a Billy?

Kevin Derocher was thirty-two when he walked into Tom’s office, newly married, a baby on the way, and the collar of his red flannel shirt pulled up to hide the bruises around his throat from when he hanged himself in his garage. After his initial consult, therapist Tom Langois believes he’ll never see Kevin again—but Kevin turns up three years later to make repairs on Tom’s new house. Kevin and Tom become fast friends, and Tom begins to suspect Kevin may be interested in more than friendship. However, Kevin remains haunted by something from his childhood—something so terrible he blocked it from his mind. These suppressed memories make it impossible for Kevin to get close to anyone without panicking and lashing out, sometimes violently. But as his past begins to surface, it becomes apparent that Kevin may hold the key to a twenty-five-year-old mystery: what happened to Billy?

Recensione di Anita:

E' il primo romanzo di questo autore che leggo ma sicuramente non sarà l'ultimo. Nonostante le tematiche difficili e dolorose di cui tratta è scritto talmente bene, in maniera delicata e approfondita che rende impossibile non leggerlo. Capiamo fin dalle primissime pagine che Kevin ha subito un trauma, crediamo a poco a poco di capire di che genere di trauma si tratti, ma non siamo assolutamente preparati alla sconvolgente verità. Più volte vi ho detto che quando leggo un libro "vivo" la storia... ebbene leggere quella parte è stato più che sconvolgente, nonostante l'autore non indugi nei particolari, anche perchè viviamo il tutto attraverso gli occhi di Kevin. (importante leggere la premessa fatta dallo scrittore)
Ciò che ho amato moltissimo del romanzo è il lento avvicinamento tra i due, l'infinita dolcezza e pazienza di Tom, e l'incredibile forza interiore e coraggio di Kevin. Viviamo con loro un'altalena di sentimenti ed emozioni e scopriamo con loro ciò che veramente è accaduto e ciò che ha portato Kevin a diventare l'uomo che è. Meraviglioso e pieno di speranza il finale.
Un romanzo non facile da leggere, emotivamente provante ma che, una volta iniziato, è impossibile lasciare. Ora che è passato un pò dalla lettura devo dirvi che, seppure ovviamente ricordo tutte le parti drammatiche, ciò che mi è rimasto di più è la felicità e la speranza che il finale ci regala.
Commovente, disturbante, avvincente... leggetelo!
Voto: 9

venerdì 15 maggio 2015

Innamorato di Jay di Renae Kaye


Titolo: Innamorato di Jay
Titolo Originale: Loving Jay (2014)
Autore: Renae Kaye
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2015
Pagine: 188
Genere: Contemporaneo, M/M; Romance
Ambientazione: Perth, Australia
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot

Trama: Una cosa che Liam Turner sa per certo è di non essere gay. Dopotutto, suo padre ha detto molto chiaramente che non permette a nessuno dei suoi figli di esserlo. E Liam ne è convinto fino a quando un incontro con James "Jay" Bell capovolge il suo mondo. Jay è vivace e non si vergogna di essere gay, dalle punte dei suoi capelli decolorati alle estremità delle sue unghie laccate. Il suo gusto per la moda, le reazioni eccessive e l'incapacità di trattenere la sua diarrea verbale, portano Liam a credere che possa avere qualche rotella fuori posto. Un incidente da adolescente ha lasciato Liam con un problema alla gamba e con la paura di guidare. Non ha più nemmeno potuto giocare a football, cosa che lo ha fatto sentire ancora meno uomo. Ma c'è un altro motivo per cui ora mette in dubbio la sua sessualità... Quando lo stare con Jay gli stimola un inaspettato istinto di protezione, Liam comincia a capire che tutto ciò che ha fatto nella vita è restare nascosto. Si ritrova a fronteggiare intolleranza e conflitti, e deve imparare a superare le proprie paure prima di poter accettare la propria sessualità e di essere davvero innamorato di Jay.

One thing Liam Turner knows for sure is that he's not gay—after all, his father makes it very clear he’ll allow no son of his to be gay. And Liam believes it, until a chance meeting with James “Jay” Bell turns Liam’s world upside-down. Jay is vivacious and unabashedly gay—from the tips of his bleached hair to the ends of his polished nails. With a flair for fashion, overreaction, and an inability to cork his verbal diarrhea, Liam believes drama queen Jay must have a screw loose. An accident as a teenager left Liam with a limp and a fear of driving. He can’t play football anymore either, and that makes him feel like less of a man. But that’s no reason to question his sexuality... unless the accident broke something else inside him. When being with Jay causes Liam’s protective instincts to emerge, Liam starts to believe all he knew in life had been a convenient excuse to stay hidden. From intolerance to confrontations, Liam must learn to overcome his fears—and his father—before he can accept his sexuality and truly love Jay.

Recensione di Anita:

Un romanzo adorabile, come i suoi due protagonisti! Non so perchè, ma ho iniziato la lettura del libro aspettandomi una storia cupa con alti livelli di angoscia ed invece ho trovato una storia divertente, dolce senza essere stucchevole, ed originale sia per i suoi personaggi che per l'ambientazione australiana. I due protagonisti non sono i soliti uomini di cui siamo abituati a leggere nei romanzi: Liam ha avuto un brutto incidente d'auto che lo ha lasciato con una gamba piena di placche metalliche e con la paura di guidare e ciò lo fa sentire un pò meno uomo anche di fronte alla sua famiglia composta da altri quattro fratelli maschi, tutti dominanti. Pur negando strenuamente a se stesso di essere gay ha deciso di "provare" comunque ad avere rapporti con uomini: l'esperienza lo ha lasciato piuttosto tiepido (come con le donne per dire la verità).
Jay è... Jay! E' un uomo fuori dagli schemi e al di sopra delle righe: veste abiti e colori improbabili, si tinge i capelli e le unghie e si trucca. Ma ciò che sconcerta di Jay è il suo carattere e la sua "pazzia".
Se c'è una cosa che ho veramente adorato in questo simpatico romanzo è la protettività di Liam nei confronti del suo amico prima e del suo fidanzato poi: vedere quest'uomo calmo e pacato trasformarsi in una specie di "Hulk" per difendere Jay è davvero impagabile.
Perchè leggerlo? Perchè con simpatia e delicatezza ci trasmette una storia reale fatta anche di sofferenza e difficile accettazione di se stessi e degli altri, con un bel messaggio positivo!
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi Piacerebbe leggerlo? 

giovedì 14 maggio 2015

Attraverso l'Universo di Michela Mastrangelo


Titolo: Attraverso l'Universo
Autore: Michela Mastrangelo
Editore: Narcissus.Me
Anno: 2015
Pagine: 160
Genere: Contemporaneo, Romance
Ambientazione: Parigi, Francia, anni 90
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: solo baci

Trama:  Un viaggio di lavoro porta Jude a Parigi tra i quadri di una vecchia galleria. Lui odia quell’incarico, preferirebbe rimanere a Londra tra il glam dei locali che frequenta e gli eventi che organizza al British Museum come art director. Draga, un' infermiera professionale che viene dalla Bosnia, lavora come addetta alle pulizie, nella stessa galleria di Jude, a Parigi. Siamo negli anni 90 e in Bosnia si svolge un conflitto violento che ha portato la donna a cercare asilo politico con lo status di rifugiata proprio in quella città. La loro amicizia è un occasione per entrambi di cambiare, l’amore potrebbe rimettere insieme i pezzi delle loro vite, ma bisogna avere coraggio. Jude deve combattere con il suo lato oscuro e Draga è in pericolo, scoprirà sulla sua pelle che non sempre ci si può fidare, e che spesso, niente è come sembra.

Recensione di Anita:

Come vi sarete sicuramente accorti, ultimamente leggo pochissimi M/F: la trama deve ispirarmi parecchio per farmi abbandonare anche solo momentaneamente i miei amati M/M. Ebbene, la trama di questo insolito romanzo mi intrigava molto e mi sono fatta risucchiare con piacere nel mondo di Jude e Draga, vivendo una storia che, grazie anche allo stile fluido e scorrevole dell'autrice, mi ha emozionato moltissimo. Mi sono ritrovata a piangere in alcune scene (non dimentichiamoci che la protagonista ha vissuto sulla sua pelle il dramma e le violenze del sanguinoso conflitto in Bosnia), ma ho anche apprezzato molto la speranza e l'ottimismo dei quali è permeato il libro e che noi percepiamo sopratutto attraverso i pensieri e il comportamento di una donna straordinaria quale è Draga. Jude viene forse un pò messo in ombra, all'inizio, nella sua parte di bello e viziato ma con il procedere della narrazione acquista un'inaspettata consapevolezza e dolcezza. 
Un libro che mi ha coinvolta totalmente, accompagnandomi verso un finale inaspettato, tinto di giallo, che è riuscito a regalarmi un'ulteriore sorpresa.
Un romanzo che non mi aspettavo e che mi ha emozionato molto.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?


Uscite Interessanti: Professione Killer di Patricia Logan

Titolo: Professione Killer
Titolo originale: Verified Kill
Autore: Patricia Logan
Ambientazione: Texas USA
Traduttrice: Francesca Giraudo
Genere: Erotic Suspanse
Formato: Ebook
Serie: Assassini – Libro 1°
Data uscita: ultima settimana di giugno 2015

TRAMA: Walker Easton ha scelto di vivere in solitudine e non se n’è mai pentito, finché il suo amante occasionale, Emilio, muore davanti ai suoi occhi e a quel punto l’uomo non può più ignorare i dubbi che lo assillano. Avrebbe potuto fare qualcosa per salvargli la vita? Sarebbe stato meglio resistere a quel desiderio profondo e incontenibile di appartenere a qualcuno? Smarrito e incerto per la prima volta in vita sua, Walker sente dissolversi il coraggio che l’ha sempre caratterizzato. Quando gli viene assegnato un nuovo incarico, gli tornano alla mente le ultime parole di Emilio: «Chi piangerà la tua morte, Walker?» In quel momento decide di imboccare un cammino da cui non potrà più fare ritorno e il coinvolgimento di un vecchio amico, lo pone davanti a una scelta a dir poco impossibile. Callum Tryst è un pericolo vivente. Giovane e arrogante, è indubbiamente uno dei migliori killer in circolazione: spietato nel perseguire le sue vittime, non sa tuttavia di avere lui stesso un bersaglio dipinto sulla schiena. Quando sulla sua strada incontra un cecchino professionista, è convinto di aver trovato pane per i suoi denti… ma sarà davvero così? O forse un secondo nemico è quel che gli occorre per sconfiggere il primo? Per la prima volta in vita sua, il giovane si ritrova a chiedersi: che senso ha la vita se non vuoi bene a nessuno? Una coppia decisa a farsi giustizia nel solo modo che conosce, in una disperata corsa contro il tempo. Uno scenario dove la lotta è diversa da come l’hanno sempre concepita. Le vecchie convinzioni rischiano di portarli alla morte e da morti non si può più amare.

Con una trama così come faccio ad aspettare la fine di giugno???? Non vedo l'ora!!!!

mercoledì 13 maggio 2015

A Prova di Proiettile di Mary Calmes


Titolo: A Prova di Proiettile
Titolo Originale: Bulletproof (2011)
Autore: Mary Calmes
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2015
Pagine: 319
Genere: Contemporaneo, M/M; Romantic Suspense
Ambientazione: Chicago, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il terzo libro della serie "A Matter of Time", così composta:
  1. A Matter of Time Vol.1 - Questione di Tempo (QUI)
  2. A Matter of Time Vol.2 - Questione di Tempo Vol. 2 QUI
  3. Bulletproof
  4. Just Jory (racconto)
  5. But for You
  6. Parting Shot (spin-off)
Livello di sensualità: hot

Trama: Dovunque vada, Jory Harcourt riesce sempre a mettersi nei guai, specialmente quando il suo partner, Sam Kage, sta lavorando sotto copertura per i federali. Dopo essere stato obbligato dalla crisi finanziaria a chiudere la sua attività, Jory trova lavoro in un’agenzia matrimoniale. Ma in poco tempo la sua lingua senza freni e il suso atteggiamento senza mezze misure lo trascinano in un tiro alla fune fra un ricco ereditiere e un narcotrafficante. E come se la situazione non fosse già abbastanza delicata, Sam fa la sua comparsa facendo affari con il contrabbandiere della droga. Fra gli uomini che lo vogliono e quelli che lo vogliono morto, Chicago sta diventando un po’ troppo affollata per lui; seguendo il consiglio di suo fratello, del suo fidanzato e dell’FBI, Jory vola alle Hawaii… dove un serio incidente minaccia gravemente il resto della sua vita. Riusciranno Sam e Jory a rimanere fedeli alle loro promesse e a dimostrare che il loro amore è veramente a prova di proiettile?

Jory Harcourt doesn't have to go looking for trouble. Wherever he goes, it seems to find him—particularly when his partner, Sam Kage, is working undercover on a federal task force. After the recession forces him to close his business, Jory goes to work as a matchmaker and event planner. From there, it's only a matter of time before his big mouth and up-front attitude make him the rope in a tug-of-war between a trust fund baby and a drug-smuggling criminal. Then, as if that situation weren't delicate enough, Jory's undercover lover shows up working for the smuggler. Between the men who want him and the men who just want him dead, Chicago is getting a little crowded for Jory, so on the advice of his brother, his boyfriend, and the FBI task force, he heads for Hawaii... where a serious accident threatens his quality of life. Can Sam and Jory keep the faith and prove that their relationship really is bulletproof?

Recensione di Anita:

Leggere un romanzo della Calmes (sopratutto di questa serie) ha su di me un potere rilassante e antidepressivo: mi trasmette le stesse sensazioni di una bella coperta calda in pieno inverno. Certo, questa storia ha i suoi limiti in quanto a situazioni incredibili e personaggi improbabili, ma io l'ho trovata assolutamente perfetta!
Jory, che è sempre il solito casinista combinaguai, è lievemente più maturo (e sottolineo "lievemente"!) ma è un magnete in grado di attirare calamità e persone di ogni tipo. Il povero Sam (che dovrebbe essere fatto santo!) ha già il suo bel da fare come infiltrato in un giro di droga ma si ritrova tra i piedi pure Jory che, in preda allo sconforto per la lontananza di Sam, si fa amici persone poco raccomandabili. Ho amato moltissimo il rapporto passionale, eccessivo e totale che vivono i nostri due eroi: nonostante la lontananza, le difficoltà e le tentazioni non c'è spazio per nessun'altro!
Uno dei miei personaggi preferiti della serie è da sempre Dane: il fratello, che controbilancia perfettamente la pazzia di Jory con la sua calma, il suo fascino e il suo aplomb, non mi ha delusa nemmeno in questa occasione.
Datemi ancora Jory e Sam!!!
Voto: 8

Avete letto questa serie? Cosa ne pensate? Leggerete questo nuovo romanzo?

lunedì 11 maggio 2015

Mascarado di Runny Magma


Titolo: Mascarado
Autore: Runny Magma
Editore: autopubblicato
Anno: 2015
Pagine: 186
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Toscana, Itallia
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Trama: Una popstar mascherata. Un sexy shop. E la cotta di una vita…
Il sexy shop di Matteo è sommerso dai debiti. Gli spogliarelli dello stravagante coinquilino e commesso, il brasileiro Nuno, non sono più sufficienti ad arginare la crisi. In crisi, ma matrimoniale, è anche Iacopo, ex compagno di scuola di Matteo. Fra i due in passato c’è stato qualcosa di particolare ma irrisolto e, ora che lo ha ritrovato, Matteo è intenzionato a non farsi scappare la fantasia di una vita. Nuno è ancora più ottimista, dato che si è convinto di accaparrarsi la taglia sul misterioso cantante mascherato del momento per risollevare le sorti del negozio. Le resistenze di Iacopo, avvocato di buona famiglia e ligio alle apparenze, appaiano però insormontabili. Per non parlare della popstar, la cui identità è nascosta a scopo di marketing da un intero staff. Ma le maschere alla lunga risultano soffocanti e in un giorno può succedere quanto non succede in una vita.

Recensione di Anita:

Un romanzo che non ti aspetti, scritto con uno stlie insolito e divertente! Mi sono trovata più volte a ridere durante la lettura di questo sorprendente libro che, anche se parla di argomenti seri (omofobia, paura di essere rifutati perchè gay...), lo fa con un sottofondo di sottile umorismo che mi ha conquistata. Ogniuno dei protagonisti del romanzo ha una storia diversa e molto particolare, ma non tutti vivono la vita che vorrebbero e non tutti vivono la vita come la vorrebbero. Eros non è l'unico ad indossare una maschera, certo la sua è più appariscente, ma anche gli altri personaggi ne indossano una per sentirsi accettati dalla famiglia, dalla società o semplicemente per sentirsi più liberi. Ho trovato questo romanzo realista rispetto alla vita quotidiana delle persone gay ed ho apprezzato moltissimo il fatto che il lato umoristico della vicenda non sia frivolo o fine a se stesso ma, anzi, aiuti a trasmettere in maniera efficace un messaggio di accettazione di se stessi e degli altri.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?   

domenica 10 maggio 2015

Uscite Interessanti: Il Cielo d'Inghilterra di Loriana Lucciarini


Titolo: Il Cielo d'Inghilterra
Autore: Loriana Lucciarini
Editore: Arpeggio Libero - Collana "Delectatio"
Pagine: 176
Genere: Romance
Trama: Cosa fareste se un'anziana vedova inglese vi nominasse erede del suo ingente patrimonio, strappandovi alla tranquilla pensione che gestite con i vostri genitori nel centro di Roma? E' quello che capita a Cristina, la cui tranquilla esistenza viene sconvolta dalla notizia della morte di una signora conosciuta tempo prima e che ha deciso, inaspettatamente, di farla sua erede. Così Cristina è costretta a tornare in quella stessa Inghilterra dove già in passato ha lasciato un pezzo di cuore, e rivedere Steve, che non è mai riuscita a dimenticare, nonostante dopo il suo ritorno a Roma non l'abbia più cercata. Ma, soprattutto, dovrà fare i conti con le convenzioni sociali dell'alta nobiltà inglese che pretenderanno di cambiarla nel carattere e nei modi, stravolgendo tutti i valori in cui ha sempre creduto.

M/M Romance Meeting

Questa settimana sono stata un pò "latitante" sul blog: vi chiedo scusa ma ero presa dai preparativi per recarmi al primo M/M Romance Meeting italiano.



E' stata una giornata splendida, indimenticabile e ricca di novità. Ho conosciuto finalmente di persona moltissime amiche "virtuali" ed è stato un vero piacere!
Gli interventi sono stati tutti di altissima qualità e i relatori preparati e simpatici. Anche gli interventi del pubblico sono stati competenti e interessanti; gli autori presenti si sono dimostrati molto disponibili ed è stato incredibile incontrarli e farmi autografare le loro opere!


E' stato interessantissimo anche conoscere una realtà diversa dal cartaceo che presenta tematiche LGBT: la web serie GeT presente su You Tube. Matteo e Francesco i due autori/interpreti/registi della serie sono stati simpaticissimi e ci hanno gentilmente spiegato come funziona la realtà seriale.

Insomma un'esperienza che mi ha arricchito di conoscenza ma anche dal punto di vista umano.

Grazie alla Dreamspinner Press e alla Triskell Edizioni per aver organizzato l'evento!


 

giovedì 7 maggio 2015

Uno Stregone a Waikiki di A.J. Llewellyn


Titolo: Uno Stregone a Waikiki
Titolo Originale: A Wizard in Waikiki (2011)
Autore: A.J. Llewellyn
Editore: Ai Press
Anno: 2015
Pagine: 65
Genere: Contemporaneo, M/M, Paranormal Romance
Ambientazione: Waikiki, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "A Wizard in Waikiki", attualmente così composta
  1. Uno Stregone a Waikiki - A Wizard in Waikiki
  2. Peridot Dreams
Livello di sensualità: hot

Trama: Evocato da un lontano passato, Konu emerge dal mare per esercitare il suo potere in cambio della libertà di vivere e di amare… Se le forze del male non lo trovano per prime! È un giorno di sole come tanti altri a Waikiki quando dall’oceano emerge un individuo di straordinaria bellezza e prestanza, sconvolgendo i presenti. Si chiama Konu, è uno degli antichi stregoni il cui potere dimora ancora nelle sacre pietre, ed è venuto da molto lontano – da Tahiti – per ristabilire l’equilibrio nella battaglia invisibile fra il bene e il male. Senza uno straccio d’abito a coprire la sua nudità, Konu si dirige al recinto dove sono ammassate quattro grosse rocce che la maggior parte dei turisti neanche degna di uno sguardo. Sono le Pietre degli Stregoni, posizionate fra la spiaggia e il passaggio pedonale del Kalakaua Avenue. La vista di una giovane di origine asiatica che stende con noncuranza un telo sulle pietre lo indispettisce al punto da spingerlo a intervenire, attirando ancora di più l’attenzione generale. Un poliziotto vorrebbe arrestarlo per indecenza, ma il nonno della ragazza, scambiandolo per un senza tetto un po’ svitato, gli offre il suo aiuto. Apparso dal nulla nella Waikiki dei giorni nostri, Konu è sconvolto e traumatizzato dai cambiamenti; in più, ben presto si rende conto di essere solo. Riuscirà a trovare il proprio posto sull’isola… e forse anche l’amore?

Summoned from the past, Konu rises naked from the sea to reclaim his power for the freedom to live—and love. If the forces of evil don’t get to him first! On a hot day in Waikiki, beachgoers are stunned when a tall, handsome man rises from the ocean. Striding naked to a small, ringed enclosure containing four huge stones most tourists never even notice, he becomes visibly upset. These are Wizard Stones, positioned between the beach and the foot traffic on Kalakaua Avenue. Konu, the naked man, is agitated by a young Asian girl draping her beach towel over the stones. He's come a long way, from Tahiti, and is one of the ancient wizards whose power was infused into these sacred stones four hundred years ago. With the invisible battle between good and evil raging, Konu has been dispatched to help balance the power. Landing in modern-day Waikiki, he's stunned by the changes – and to find he is alone. A cop tries to arrest him for indecent exposure but the young girl's grandfather – who thinks Konu's a homeless lunatic offers him refuge. Will the ancient forces of evil beat this wizard in Waikiki? Or can Konu find his power again, and perhaps…even love?

Recensione di Anita:

Ho delle sensazioni contrastanti riguardo a questo romanzo. Se da un lato ho amato molto l'ambientazione e la leggenda che sta alla base di questa vicenda, dall'altro la trama non mi ha convinta del tutto. Konu è una figura meravigliosa (generoso, altruista, gentile) ma avrei davvero voluto saperne di più. Per fortuna questa è solo la prima parte della storia e non vedo l'ora che esca il secondo volume per avere finalmente un quadro più completo e, spero, anche perchè Konu possa finalmente avere la chiusura con il passato e l'happy ending che merita.
Voto: 7

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo? 

martedì 5 maggio 2015

Coprimi di L.A. Witt


Titolo: Coprimi
Titolo Originale: Cover Me (2010)
Autore: L.A. Witt
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2015
Pagine: 343
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Cover Me", attualmente così composta
  1. Coprimi - Cover Me: protagonisti Andrew e Nick
  2. Trust Me: Brian e James
  3. Search Me: Andrew e Nick
Livello di sensualità: hot

Trama: Quando il paramedico Nick Swain deve occuparsi di una sparatoria in una zona malfamata, tutto il suo mondo comincia a girare diversamente. La sua vita viene minacciata... due volte. Accuse di razzismo e negligenza mettono in pericolo la sua carriera e tormentano le sue notti. Non che abbia davvero intenzione di dormire dopo che quell’incidente l’ha buttato nella vita – e tra le braccia – dell’ispettore Andrew Carmichael. Nick passa con Andrew una notte eccitante dopo l’altra, cosa che lo aiuta ad alleviare lo stress del lavoro, ma che non può risolvere tutti i suoi problemi. Con i giornalisti alle calcagna e le autorità cittadine a osservare ogni sua mossa, comincia a chiedersi se il mondo non lo abbia preso di mira. Il mondo forse no, ma qualcun altro sì. E quel qualcuno lo vuole morto.

When paramedic Nick Swain responds to a shooting in a seedy neighborhood, his entire world is thrown off its axis. His life is threatened…twice. Allegations of racism and medical neglect threaten his career and his ability to sleep at night. Not that he’ll be sleeping any time soon after the incident throws him into the path – and arms – of Detective Andrew Carmichael. One hot night after another with Andrew may help Nick relieve some stress, but sex won’t solve every problem in his life. With the media hounding him and the city watching his every move, he starts to wonder if the world is out to get him.The world may not be out to get him, but someone is. And that someone wants Nick dead.

Recensione di Anita:

Può una storia nata come passione dettata dallo stress di un lavoro durissimo diventare qualcosa di più? E' grazie alla notte peggiore della sua vita se Nick conosce Andrew e tra i due è subito immediata e irrefrenabile attrazione. Nick ha l'abitudine di  sfogare con il sesso lo stress, le frustrazioni e il dolore dati dal suo lavoro come paramedico; ciò gli è già costato diverse relazioni, non per il sesso, ma perchè poi si rifiuta di parlare di sentimenti ed emozioni. Incredibilmente trova in Andrew un'anima affine, sotto tutti i punti di vista. E mentre la vita di Nick è sempre più incasinata e in pericolo, il suo rapporto con Andrew diventa sempre più stretto e fondamentale per entrambi. Anche se la parte "gialla" è abbastanza prevedibile ho davvero adorato la nascita e lo sviluppo del rapporto tra i due protagonisti e la continua tensione che permea il romanzo. Con un ritmo incalzante e uno stile scorrevole quest'autrice mi ha tenuta incollata al libro fino alla fine e devo dire sinceramente che ne avrei voluto ancora!
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Lo leggerete?

sabato 2 maggio 2015

Anteprima: Alla Confluenza di Due Fiumi di Felicia Watson


Titolo: Alla Confluenza di Due Fiumi
Titolo Originale: Where Allegheny Meets Monongahela
Autore: Felicia Watson
Editore: Dreamspinner Press
Data di pubblicazione prevista: 5 Maggio 2015
Pagine: 343
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Pittsburg, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Trama: La vita di Logan Crane è cambiata in modo drammatico il giorno in cui, accecato da un attacco d’ira, ha ferito accidentalmente sua moglie. Anche se adesso segue un programma di terapia per mariti violenti, Logan non può affrontare la fonte reale della sua infelicità: è sempre stato attratto dagli uomini ma ha rifiutato di accettarlo da quando è stato testimone di un crimine odioso.
Durante la terapia, Logan conosce Nick Zales, che lavora come psicoterapeuta in un centro per vittime di violenza domestica. Nick è comprensibilmente sospettoso riguardo a Logan, nonostante si senta immediatamente attratto da lui. Logan prova la stessa attrazione e affronta una dilaniante battaglia interiore, mentre si scopre innamorato di quest’uomo enigmatico. Entrambi sono perseguitati da fantasmi e violenze inconfessate del loro passato. Come potranno aiutarsi l’un l’altro se continuano a ignorare le proprie ferite?

Logan Crane’s life changed dramatically the day a blind fit of temper resulted in him accidentally injuring his wife. Although he’s now in an abuser counseling program, Logan cannot face the real source of his unhappiness: he’s always been attracted to men but has refused to accept it since witnessing an act of violence. During his therapy, Logan meets Nick Zales, a counselor at a shelter for victims of domestic violence. Nick is understandably suspicious of Logan despite an immediate attraction to him. Logan feels the same attraction and faces a critical internal struggle as he finds himself falling in love with this enigmatic man. Both men are haunted by unacknowledged ghosts and abuse in their pasts. How can they help each other heal if they continue to ignore their own wounds?

Recensione di Anita:

In questo romanzo della Watson viene narrata una storia inusuale e originale che ha come protagonisti due uomini complessi e feriti. Ciò che ho apprezzato particolarmente in quest'opera è il fatto che la scrittrice non trova scuse o scappatoie per la violenza, nessun tipo di violenza, neanche quella "accidentale" di Logan nei confronti della moglie. Gli uomini e le donne coinvolti nelle varie vicende devono conquistarsi il perdono, la felicità e il ritorno ad una nuova vita. Nonostante le sue azioni mi è stato impossibile non provare pena per Logan e per la sua vita fatta di sofferenza e menzogne (sopratutto verso se stesso) ed ho apprezzato molto il sostegno coraggioso e incondizionato di Nick. Ho trovato realistici i dubbi e le incertezze dell'inizio della loro storia e lo sviluppo lento ma inesorabile dei sentimenti.
Come dicevo inizalmente è un romanzo inusuale che fa vedere anche il lato "malato" delle relazioni, che certo non viene in alcun modo "condonato", ma che lascia comunque spazio al perdono, al riscatto e ai buoni sentimenti.
Voto: 8


Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?