sabato 28 febbraio 2015

Il Ranch Tin Star di J.L. Langley


Titolo: Il Ranch Tin Star
Titolo Originale: The Tin Star (2006)
Autore: J.L. Langley
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2015
Pagine: 250
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Texas, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Ranch", attualmente così composta
  1. Il Ranch Tin Star - The Tin Star: protagonisti James e Ethan
  2. The Broken H: Grayson e Shane
  3. The Christmas Tree Bargain (racconto): James e Ethan
Livello di sensualità: hot

Trama: James Killian ha imparato nel modo più duro che le piccole città sono piene di bigotti. Quando ha rivelato a suo padre di essere gay, è stato sbattuto fuori di casa e dal Quadruple J dove lavorava come sovrintendente. Ora, senza nessun posto dove andare e pochi soldi in tasca, Jamie ha bisogno di tutto l'aiuto possibile. Il suo salvatore si presenta sotto la forma improbabile del migliore amico di suo fratello maggiore, l'uomo di cui è stato innamorato per più di metà della sua vita. Il proprietario terrirero Ethan Whitehall è molto rispettato nella sua comunità. Il ranch della sua famiglia, il Tin Star, gli offre sia prestigio che potere nella sua piccola città. Eppure Ethan sa, senza ombra di dubbio, che tutto finirebbe in frantumi se la gente venisse a conoscenza del suo orientamento sessuale. Quando viene a sapere che cosa è successo al fratello minore del suo migliore amico e perché, sa che non dovrebbe lasciarsi coinvolgere. Ma ha sempre avuto un debole per Jamie Killian, e questo potrebbe essere la sua rovina.

When James Killian comes out to his father, he finds himself banished from his home and fired from his job. His savior comes in the unlikely form of Ethan Whitehall, his older brother's best friend. Ethan has always had a soft spot where Jamie Killian was concerned, and he will do whatever it takes to keep his new lover safe.

Già da qualche tempo i romanzi con protagonisti cowboy non mi attiravano molto (eh già, lo so a volte sono strana!) ma quando ho letto la trama di questa nuova uscita della Triskell mi sono detta che dovevo dargli una possibilità. E ho fatto più che bene! La trama è questa: James dichiara alla famiglia di essere gay e per questo viene buttato fuori casa dal padre. Si trova solo, senza un soldo, senza un lavoro e senza una casa ma, per fortuna, interviene Ethan, il migliore amico di suo fratello John che gli offre aiuto. Ethan è un personaggio stupendo (altruista, coraggioso, supportivo...) ma chi mi ha conquistata veramente è stato Jamie: è molto giovane (21 anni) ma è forte e deciso, non si lascia mettere i piedi in testa e lotta senza paura per ciò in cui crede e per chi ama. Una bella storia con dei bei personaggi secondari (I fratelli di Jamie, i lavoratori di Ethan, sua zia...) e una trama non scontata in cui ci sono alcune sorprese che rendono ancora più interessante la narrazione.
Per finire devo dire che mi fa sempre molto male vedere l'odio con cui vengono trattate delle persone solo per chi amano: mi fa molto male perchè purtroppo è una realtà quotidiana per molti ed è un'ingiustizia enorme. Spero sempre che prima o poi l'umanita rinsavisca...
Voto: 7,5


Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate?

giovedì 26 febbraio 2015

Blogtour: Antico Veleno di Francesca Cecchi


Eccoci arrivati alla quarta tappa del tour: il Dreamcast

Crevan - Re di Vahalon
"...bastava un suo sguardo proveniente da quegli occhi color ghiaccio che facevano tremare le ginocchia di chiunque a farli stare buoni e quieti""

Faeryn - Principessa di Camarleon
"Gli occhi del principe vagarono sull'ovale del suo volto, notando quanto Faeryn fosse pallida e come gli occhi verdi risaltassero contro il bianco della pelle.
...I capelli neri erano racchiusi in una crocchia dietro la testa, fatta in fretta e furia visti i riccioli che indomiti sgusciavano fuori e le ricadevano fino al collo. Quell'aspetto un po' trasandato la rendeva ancora più affascinante..." 

Faelen - Fratello di Faeryn
"Crevan mise da parte l'orgoglio e cercò di parlare con quel ragazzo prepotente, ma Faelen non era un tipo diplomatico e non diede ascolto a nessuno"

Marrec - Figlio di Crevan
"Il principe era un soldato e, anche se non voleva la guerra, la capiva e subiva il fascino degli scontri, della morte onorevole sul campo di battaglia e della gloria."

Maeve - Figlia di Crevan
"Come tutte le principesse che si rispettino, la ragazza amava le storie d'amore, quelle in cui eroi senza paura sconfiggevano mostri e salvavano donzelle in pericolo..."

Gareth - Servitore
"Gareth, invece, era un ragazzo del popolo, malgrado fosse nato e cresciuto nel palazzo reale..."

Shaela - Regina di Camarleon
"Era una donna dura come l'acciaio, aveva superato dolori e sofferenze, aveva ucciso e tradito..."


Se volete leggere la mia recensione la trovate QUI


mercoledì 25 febbraio 2015

The Boy with the Painful Tattoo di Josh Lanyon




Titolo: The Boy with the Painful Tattoo
Autore: Josh Lanyon
Editore: Smashwords
Anno: 2014
Pagine: 228
Genere: Contemporaneo, M/M, Mystery
Ambientazione: San Francisco, USA
Collegamenti con altri romanzi: si è il terzo romanzo della serie dedicata a Kit Holmes e J.X. Moriarity. Attualmente così composta
  1. Somebody Killed His Editor (QUI)
  2. All She Wrote (QUI)
  3. The Boy with the Painful Tattoo
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama: It's moving day at Chez Holmes. Somehow, against Kit's better instincts, he and J.X. are setting up house together. But while J.X. is off at a writing conference, Kit unpacks a crate that should contain either old books or new china. It doesn't. Within the mounds of green Styrofoam popcorn is a dead body. A very dead body. There goes the neighborhood.

E' giorno di trasloco per Holmes. In qualche modo, contro gli istinti migliori di Kit, lui e J.X. stanno mettendo su casa insieme. Ma mentre J.X. è fuori città, impegnato in una conferenza di scrittura, Kit apre una delle casse che dovrebbe contenere vecchi libri o nuove ceramiche. Non è così. All'interno dei cumuli di popcorn di polistirolo verde c'è un corpo. Un corpo molto morto. Ecco andato il quartiere...

Questo è il terzo romanzo della serie dedicata a Kit e J.X.: è già da un pò che lo avevo sul mio Kindle ma me lo tenevo da parte per i momenti "bui", ovvero quei momenti quando hai assolutamente bisogno di leggere qualcosa di nuovo che però sai già con certezza che ti piacerà. Ora che l'ho letto spero che Josh scriva in fretta qualcosa di nuovo per non rimanere senza lettura-salvagente!
Scherzi a parte in questo nuovo capitolo le cose sembrano andare per il verso giusto ma si sa: Kit è una calamita per i guai... e per i cadaveri! Lui e J.X. si sono trasferiti in una nuova casa ed hanno iniziato a convivere; Kit non è cambiato dall'oggi al domani, ha sempre dubbi e incertezze ma ha deciso di dare una possibilità alla loro storia perchè ama J.X. e finalmente lo dimostra. Ho apprezzato molto questo cabiamento in Christopher, questa maturazione che però non ha stravolto la natura quasi "pessimista" del personaggio. J.X. è sempre fantastico: innamorato, iperprotettivo, comprensivo.. a volte fin troppo. Un altro elemento che mi ha fatto amare particolarmente questo capitolo della serie è che vi compaiono in un piccolo cameo anche Adrien e Jake della serie "Adrien English Mystery"... adoro quei due ed è stato bellissimo ritrovarli a sorpresa qui.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Avete letto alre opere di Josh Lanyon? Cosa ne pensate? 

lunedì 23 febbraio 2015

Quello che Voglio di Piper Vaughn


Titolo: Quello che Voglio
Titolo Originale: Wanting
Autore: Piper Vaughn
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2015
Pagine: 72
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Wanting", attualmente così composta
  1. Quello che Voglio - Wanting
  2. Giving In
  3. Ringing True (non ancora pubblicato)
Livello di sensualità: hot

Trama: Jonah Beckett è innamorato di Laurie, il migliore amico di suo fratello maggiore, da quando aveva tredici anni. Quando il suo fidanzato, Dirk, lo scarica a causa della sua riluttanza a fare sesso, Jonah decide di sfruttare il suo dolore per la rottura come scusa per chiedere a Laurie di insegnargli tutto sul sesso prima dell’inizio del college in autunno. Il problema è che Dirk non è mai esistito e che Jonah non ha la minima idea di come reagirà Laurie una volta scoperta la verità.

Jonah Beckett has been in love with his older brother's best friend, Laurie, since he was thirteen-years-old. When his boyfriend, Dirk, breaks up with him for refusing to put out, Jonah uses his heartbreak over the situation as an excuse to ask Laurie to teach him all about sex before he starts college in the fall. Problem is, he made Dirk up, and Jonah has no idea what will happen when Laurie finally finds out the truth.

Una storia breve ma brillante. Jonah è da sempre innamorato di Laurie, il migliore amico di suo fratello, e decide di "buttarsi" chiedendo al ragazzo di aiutarlo a perdere la verginità dopo essere stato lasciato dal suo ragazzo Dirk; il problema è che Dirk non esiste! Mi ha sorpreso e intrigato la sicurezza che dimostra un ragazzo giovane come Jonah nel ottenere ciò che desidera veramente ed ho amato moltissimo la dolcezza e la pazienza di Laurie. Molto interessante anche il bellissimo rapporto tra Laurie e il fratello di Jonah.
Voto: 7

Avete letto questo racconto? Cosa ne pensate?

venerdì 20 febbraio 2015

Uscite Interessanti: A un Passo dalla Vita di Thomas Melis


Titolo: A un Passo dalla Vita
Autore: Thomas Melis
Editore: Lettere Animate
Anno: 2014
Pagine: 326
Genere: Contemporaneo, Noir
Trama: È una Firenze fredda, notturna e mai nominata quella che fa da palcoscenico alla storia di Calisto e dei suoi sodali, il Secco e Tamagotchi. La città è segnata dalla crisi globale, dietro l’opulenza pattinata del glorioso centro storico si nasconde la miseria dei quartieri periferici. Calisto è intelligente, ambizioso, arriva dal Meridione con un piano in mente e non ha intenzione di trasformarsi in una statistica sul mondo del precariato. Vuole tutto: tutto quello che la vita può offrire. Vuole lasciarsi alle spalle lo squallore della periferia – gli spacciatori albanesi, la prostituzione, il degrado, i rave illegali –, per conquistare lo scintillio delle bottiglie di champagne che innaffiano i privè del Nabucco e del Platinum, i due locali fashion più in voga della città. Calisto vuole tutto e sa come vincere la partita: diventando un pezzo da novanta del narcotraffico. Cupamente, nella rappresentazione di un dramma collettivo della “generazione perduta”, schiava di un sistema socioeconomico degenere e illusa dalle favole di una televisione grottesca, si snoda questa storia di ingiustizie e tradimenti, ma anche di amicizie e amori forti tragicamente condannati. Perché il male non arriva mai per caso e la vita non dimentica mai nulla, non perdona mai nessuno.

giovedì 19 febbraio 2015

Ombre Fatali di Josh Lanyon


Titolo: Ombre Fatali
Titolo Originale: Fatal Shadows (2007) (QUI)
Autore: Josh Lanyon
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2015
Pagine: 202
Genere: Contemporaneo, M/M, Mystery
Ambientazione: Pasadena, California, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo romanzo della serie "Adrien English Mystery", così composta:
  1. Ombre Fatali - Fatal Shadows
  2. A Dangerous Thing (QUI)
  3. The Hell You Say (QUI)
  4. Death of a Pirate King (QUI)
  5. The Dark Tide (QUI)
Livello di sensualità: leggero

Trama:  Nessuno ama i lunedì mattina, ma per Adrien English, libraio e aspirante giallista, la giornata si trasforma in un autentico incubo quando due investigatori della omicidi bussano alla sua porta per informarlo che Robert, suo impiegato e amico dai tempi del liceo, è stato trovato accoltellato in un vicolo.
Incredulo e sconvolto, Adrien si troverà a fare i conti con un cuore malandato, i sospetti della polizia, le attenzioni ossessive e inquietanti di uno stalker che potrebbe anche essere l’assassino di Robert, e Jake Riordan, il ruvido ma attraente detective assegnato al caso.
Riuscirà Adrien a trovare il vero colpevole senza mettere a repentaglio la sua vita… e il suo cuore?

Adrien English runs a small bookstore in Pasadena, which is reputed to have the largest collection of gay and gothic whodunnits around. But mystery invades his own life one morning when his best friend is found stabbed to death and he is seen as the most likely suspect. More murder and mayhem ensue in this nail biting thriller with plenty of twists and turns.

In occasione dell'uscita in Italia di questo romanzo di Josh Lanyon non mi sono limitata a riproporvi la mia recensione ma ho deciso di rileggerlo e di recensirlo nuovamente. Perchè? Perchè non sono convinta di avergli reso pienamente giustizia con la mia recensione precedente. E' stato tra i primi libri di quest'autore che ho letto e, sebbene mi fosse piaciuto, la prima lettura non mi aveva trasmesso la grandezza di quella che sarebbe poi diventata a tutti gli effetti una delle mie serie preferite in assoluto. Ora, conoscendo tutta la storia ed essendo ormai follemente innamorata dei romanzi di Josh, ho deciso di rileggerlo e devo dire che ho fatto benissimo! E' una storia più mystery che romance ma è il punto di partenza fondamentale per capire Adrien, Jake e le basi della loro relazione. Mi ha emozionato moltissimo rivedere come i due si comportavano, i piccoli segnali dell'attrazione tra lo scrittore e il poliziotto e i rari momenti di tenerezza. La parte mystery è, come al solito, costruita molto bene: seppur è abbastanza intuibile chi sia il colpevole non lo sono altrettanto le sue motivazioni. Se amate un buon giallo, se amate le opere di Josh Lanyon, se siete alla caccia di una serie avvincente ed emozionante non potete assolutamente farvi scappare questo romanzo!
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Altre opere di questo autore? cosa ne pensate?

mercoledì 18 febbraio 2015

Billy's Bones di Jamie Fessenden


Titolo: Billy's Bones
Autore: Jamie Fessenden
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2013
Pagine: 254
Genere: Contemporaneo, M/M, Thriller
Ambientazione: New England, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia (ma di prossima pubblicazione)

Trama:  Kevin Derocher aveva trentadue anni quando entrò nell'ufficio di Tom: appena sposato, un bambino in arrivo, e il colletto della camicia di flanella rossa tirato su per nascondere i lividi intorno alla gola perchè aveva tentato di impiccarsi nel suo garage. Dopo la sua prima seduta, il terapeuta Tom Langlois crede che non vedrà Kevin di nuovo, ma Kevin si presenta dopo tre anni per fare delle riparazioni nella nuova casa di Tom. Kevin e Tom diventano subito amici, e Tom comincia a sospettare che Kevin potrebbe essere interessato a più di un'amicizia. Tuttavia, Kevin rimane ossessionato da qualcosa dalla sua infanzia, qualcosa di così terribile  che ha bloccato nella sua mente. Questi ricordi repressi rendono impossibile per Kevin avvicinarsi a chiunque senza farsi prendere dal panico, a volte con violenza. Ma, mentre il suo passato comincia ad affiorare, diventa evidente che Kevin potrebbe avere la chiave per risolvere un mistero vecchio di venticinque anni: cos'è successo a Billy?

Kevin Derocher was thirty-two when he walked into Tom’s office, newly married, a baby on the way, and the collar of his red flannel shirt pulled up to hide the bruises around his throat from when he hanged himself in his garage. After his initial consult, therapist Tom Langois believes he’ll never see Kevin again—but Kevin turns up three years later to make repairs on Tom’s new house. Kevin and Tom become fast friends, and Tom begins to suspect Kevin may be interested in more than friendship. However, Kevin remains haunted by something from his childhood—something so terrible he blocked it from his mind. These suppressed memories make it impossible for Kevin to get close to anyone without panicking and lashing out, sometimes violently. But as his past begins to surface, it becomes apparent that Kevin may hold the key to a twenty-five-year-old mystery: what happened to Billy?

E' il primo romanzo di questo autore che leggo ma sicuramente non sarà l'ultimo. Nonostante le tematiche difficili e dolorose di cui tratta è scritto talmente bene, in maniera delicata e approfondita che rende impossibile non leggerlo. Capiamo fin dalle primissime pagine che Kevin ha subito un trauma, crediamo a poco a poco di capire di che genere di trauma si tratti, ma non siamo assolutamente preparati alla sconvolgente verità. Più volte vi ho detto che quando leggo un libro "vivo" la storia... ebbene leggere quella parte è stato più che sconvolgente, nonostante l'autore non indugi nei particolari, anche perchè viviamo il tutto attraverso gli occhi di Kevin. (importante leggere la premessa fatta dallo scrittore)
Ciò che ho amato moltissimo del romanzo è il lento avvicinamento tra i due, l'infinita dolcezza e pazienza di Tom, e l'incredibile forza interiore e coraggio di Kevin. Viviamo con loro un'altalena di sentimenti ed emozioni e scopriamo con loro ciò che veramente è accaduto e ciò che ha portato Kevin a diventare l'uomo che è. Meraviglioso e pieno di speranza il finale.
Un romanzo non facile da leggere, emotivamente provante ma che, una volta iniziato, è impossibile lasciare. Ora che è passato un pò dalla lettura devo dirvi che, seppure ovviamente ricordo tutte le parti drammatiche, ciò che mi è rimasto di più è la felicità e la speranza che il finale ci regala.
Commovente, disturbante, avvincente... leggetelo!
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

lunedì 16 febbraio 2015

Cambiamenti Personali di K.C. Wells


Titolo: Cambiamenti Personali
Titolo Originale: Personal Changes (2013)
Autore: K.C. Wells
Editore: Island Tales Press
Anno: 2015
Pagine: 157
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Londra, UK
Collegamenti con altri romanzi: si, è il secondo libro della serie "Personal", così composta
  1. Una Questione Personale - Making It Personal (QUI): protagonisti Blake e Will
  2. Cambiamenti Personali - Personal Changes: Rick e Angelo
  3. More Than Personal (racconto): Blake e Will
  4. Personal Secrets: Ed e Colin
Livello di sensualità: hot

Trama: Rick Wentworth è stufo marcio di avventure di una notte e sveltine nei bar; ma è solo dopo una serata all’insegna dell’edonismo più sfrenato che mette a fuoco cosa desidera davvero: qualcuno che lo ami. Per trovare questo qualcuno, però, sa di dover intraprendere diversi cambiamenti. Fattibile; del resto, che alternative ha? Quando incontra un tipo che pare avere tutte le carte in regola, Rick stenta a credere alla propria buona stella. Tuttavia il suo capo, Blake Davis, e il di lui fidanzato Will Parkinson, non sono altrettanto convinti, e pretendono di conoscere di persona questo Mr. Perfezione. E forse non hanno tutti i torti… La loro smania di proteggerlo, però, è pioggia sul bagnato: Rick, a quanto pare, ha già un angelo custode. La prima volta che posa gli occhi su Rick, Angelo Tarallo capisce che sono fatti l’uno per l’altro. E quando salva il giovane da una situazione pericolosa, ottiene l’occasione di conoscerlo meglio. In breve tempo, i due si rendono conto di avere un rapporto speciale. Ma quando la famiglia di Angelo, siciliana e tradizionalista, scopre il suo segreto, gli lancia un ultimatum destinato a spezzare il cuore dei due innamorati…

Rick Wentworth has had enough of one night stands and quickies in clubs. It takes a night of uncharacteristic hedonism to make Rick admit what he really wants - someone to love him. But for that to happen, he needs to make some changes. Rick can do that. After all, what’s the alternative? And when he meets a guy who ticks all his boxes, he can’t believe his luck. His boss Blake Davis, and Blake’s fiancé Will Parkinson, however, aren’t convinced. They want to know more about Mr. Perfect, and their instincts are keener than Rick’s. Both men want to protect him. As it turns out, they needn’t have worried. Rick has a guardian angel… When Angelo Tarallo sees Rick for the first time, it’s a match made in Heaven, as far as he’s concerned. And when he rescues Rick from danger, it gives him the opportunity to get to know the man who has captivated him. Before long, it’s plain to both men that this could lead somewhere. But when Angelo’s traditional Sicilian family finally discover what he’s been hiding from them for so long, an ultimatum spells heartache for the lovers – and worse.

Se Rick mi aveva incuriosito già nel primo libro della serie, devo ammettere che nel romanzo dedicato a lui mi ha completamente conquistata. Scopriamo la sua vulnerabilità, la sua voglia di "normalità" e di essere amato. Fa delle scelte sbagliate e cerca in tutti i modi di cambiare vita per trovare finalmente la persona giusta per lui. Angelo è veramente un angelo per Rick: lo salva, lo aiuta e diventa la persona più importante per lui. Ma poi ci si mette di mezzo la famglia e i due dovranno lottare per far vincere il loro amore. Ho apprezzato moltissimo questo nuovo capitolo delle serie, sono stata molto felice di ritovare Blake e Will e sono sempre più curiosa di leggere il romanzo dedicato ad Ed (è da "Una Questione personale" che non vedo l'ora di scoprire meglio questo personaggio schietto, iperprotettivo e con un'adorabile parlata).
Voto: 7,5


Avete letto questo libro? Cosa ne pensate?

domenica 15 febbraio 2015

Love Song: Take Me to Church di Hozier



My lover's got humour
She's the giggle at a funeral
Knows everybody's disapproval
I should've worshiped her sooner
If the heavens ever did speak
She's the last true mouthpiece
Every Sunday's getting more bleak
A fresh poison each week
'We were born sick,' you heard them say it
My Church offers no absolutes.
She tells me, 'Worship in the bedroom.'
The only heaven I'll be sent to
Is when I'm alone with you—
I was born sick,
But I love it
Command me to be well
Amen. Amen. Amen. Amen.
Take me to church
I'll worship like a dog at the shrine of your lies
I'll tell you my sins and you can sharpen your knife
Offer me that deathless death
Good God, let me give you my life
If I'm a pagan of the good times
My lover's the sunlight
To keep the Goddess on my side
She demands a sacrifice
Drain the whole sea
Get something shiny
Something meaty for the main course
That's a fine looking high horse
What you got in the stable?
We've a lot of starving faithful
That looks tasty
That looks plenty
This is hungry work
Take me to church
I'll worship like a dog at the shrine of your lies
I'll tell you my sins so you can sharpen your knife
Offer me my deathless death
Good God, let me give you my life
No Masters or Kings
When the Ritual begins
There is no sweeter innocence than our gentle sin
In the madness and soil of that sad earthly scene
Only then I am Human
Only then I am Clean
Amen. Amen. Amen. Amen.
Take me to church
I'll worship like a dog at the shrine of your lies
I'll tell you my sins and you can sharpen your knife
Offer me that deathless death
Good God, let me give you my life

Una delle mie canzoni preferite in assoluto. Non è una canzone d'amore nel senso più stretto del termine ma è assolutamente magnifica. E' accompagnata da un video struggente.

martedì 10 febbraio 2015

Phoenix - Operazione Parrot di Francesca Rossini


Titolo: Phoenix - Operazione Parrot
Autore: Francesca Rossini
Editore: Lettere Animate
Anno: 2014
Pagine: 219
Genere: Spionaggio, Romantic Suspense
Ambientazione: USA/Europa, 1983
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: solo baci

Trama: 1983. Un affascinante ed enigmatico agente dell'intelligence americana: Clay Nathan Hobbs, nome in codice Blue Shadow, coinvolge l'infermiera Leila Lane in una rocambolesca avventura in Europa sulle tracce di un agente del kgb, Egor Vinogradov, che ha un grosso conto in sospeso con lui. La comparsa in scena di una terza donna, l’agente segreto Rebecca Doyle, complicherà rapporti tra i protagonisti. Il terzetto dovrà tenere a bada i sentimenti per sventare un complotto ideato dallo spionaggio sovietico e la minaccia di conflitto atomico.

Una spy-story frizzante, divertente e fuori dai soliti schemi, ad iniziare dalla sua protagonista: Leila. Non è la solita spia bella e perfetta, è un'infemiera, madre single, che affronta le sfide di ogni giorno con un sorriso. Viene coinvolta, quasi per caso, in un intrigo internazionale e non si tira indietro davanti a nulla, nonostante l'inesperienza e la paura. Il suo partner è altrettanto interssante: è un uomo dai molti volti, chiuso, traumatizzato dalla guerra in Vietnam e con piccoli tic nervosi e manie. La trama ti tiene costantemente con il fiato sospeso, la scrittura è scorrevole e l'evolversi della vicenda è convincente. Anche l'ambientazione durante la guerra fredda è, a mio avviso, ben caratterizzata. Se devo fare un appunto lo farei al finale: dopo tante peripezie mi sarei aspettata di più, ma credo (e spero) che la storia non finirà qui.
Voto: 7,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate?

Dal Buio alla Luce di Kate Sherwood


Titolo: Dal Buio alla Luce
Titolo Originale: Of Dark and Bright (2012)
Autore: Kate Sherwood
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2015
Pagine: 216
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: California, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il terzo libro della serie "Dark Horse", attualmente così composta
  1. Dark Horse - Un Cavallo nell'Ombra (QUI)
  2. Out of the Darkness - Fuori dall'Oscurità (QUI)
  3. Of Dark and Bright - Dal Buio alla Luce
Oltre ai tre romanzi principali la serie conta anche nove racconti.

Livello di sensualità: hot

Trama: Jeff, Evan e Dan vivono insieme felici da due anni. Ci sono ancora dei problemi, soprattutto tra Evan e Dan, ma la maggior parte delle volte riescono a trasformare le divergenze personali in tensione sessuale che puntualmente risolvono: nessuno di loro ha di che lamentarsi. Ma un giorno si presenta da loro la sorella di Dan, che lui non vedeva da molti anni e che adesso è incinta di sette mesi e in fuga dalla legge, e la situazione da complicata diventa disastrosa. Jeff ed Evan vogliono aiutarlo, ma Evan è distratto dai propri timori per la sicurezza di sua sorella e Jeff dai tentativi di tenere nascosti i propri problemi di salute. Mentre la sorella di Dan lotta col passato, Evan sembra intenzionato a giocare d’azzardo sul suo futuro. Con i sentimenti e i legami familiari a tirarli in direzioni diverse, i tre dovranno riuscire a restare uniti o le persone che amano potrebbero separarli.

Jeff, Evan, and Dan have been living happily together for the last two years. They still have problems, especially between Evan and Dan, but they’re mostly able to convert the interpersonal disagreements to sexual tension—and then resolve it—so nobody’s complaining. Then Dan’s long-lost sister shows up seven months pregnant and on the run from the law, and the situation goes from complicated to overwhelming. Jeff and Evan want to help, but with Evan fearful of his own sister’s safety and Jeff struggling to keep his health issues under wraps, they’re a little distracted. As Dan's sister struggles with her past, Evan's seems intent on gambling with her future. With emotions and family ties pulling them in different directions, the threesome have to hold together—or the people they love may tear them apart.

Non c'è pace per Dan, Evan e Jeff! Oltre ai problemi legati alla loro relazione non convenzionale, oltre ai problemi causati da loro stessi e dal caratteraccio di due componenti del trio, ci si mettono anche i parenti a remare contro! Sono passati circa due anni dalla fine del romanzo precedente e le cose si sono in qualche modo stabilizzate, anche se i tre non corrono il pericolo di annoiarsi: Dan e Evan sono due testardi che litigano spesso e Jeff si trova a fare la parte dell'equilibratore. Ma, nonostante i protagonisti mantengano le loro peculiarità, ho amato molto la maturazione che l'autrice ha fatto compiere ai personaggi. Dan è sempre "spigoloso" ma riesce a fidarsi degli uomini che ama, ad aprirsi a loro e a non scappare più quando la situazione si fa complicata; Evan è abituato ad ottenere ciò che vuole ma, anche se in qualche occasione si comporta da vero stro@zo, capisce anche i suoi errori ed è pronto a rimediare. Jeff è un pochino messo in ombra dalla personalità eclatante degli altri due ma è assolutamente fondamentale per la loro relazione con la sua calma e la sua saggezza (tranne quando si tratta della sua salute...). Un romanzo che mi ha emozionato moltissimo e che ritengo veramente degno finale di questa serie bellissima.
Voto:8

Avete letto questa serie? Cosa ne pensate?

lunedì 9 febbraio 2015

According to Hoyle di Abigail Roux


Titolo: According to Hoyle
Autore: Abigail Roux
Editore: Riptide Publishing (pubblicato inizialmente nel 2011 dalla Dreamspinner Press)
Anno: 2014
Pagine: 340
Genere: Storico, M/M
Ambientazione: USA, 1882
Collegamento con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama: Alla fine del 1882, gli abitanti del West americano avevano guadagnato la fama di selvaggi e pericolosi. Il confine tra eroi e criminali era sottile e indistinto. Il concetto che un uomo poteva uccidere solo per legittima difesa era antiquato. La vita umana valeva meno di quella di un cavallo. Si poteva uccidere per un tesoro. E la legge era scritta con il sangue di chi era venuto prima. Gli unici uomini che riuscivano a tenere a bada il caos totale erano i pochi che prendevano la legge alla lettera e rischiavano la vita per mantenerla. Ma nel West, le regole non erano sempre seguite "secondo Hoyle". Gli US Marshals Eli Flynn e William Henry Washington stanno scortando due prigionieri a New Orleans per il processo quando scoprono che il famigerato pistolero Dusty Rose e l'enigmatico uomo conosciuto solo come Cage nascondono segreti molto più importanti dell'essere semplici fuorilegge. Quando forze che sfuggono al controllo dei marshals convergono sul battello che hanno noleggiato per portarli a valle, devono scegliere tra due pericoli: seguire le regole a tutti i costi o fidarsi degli stessi uomini che hanno lo scopo di assicurare alla giustizia.

By the close of 1882, the inhabitants of the American West had earned their reputation as untamed and dangerous. The line between heroes and villains is narrow and indistinct. The concept that a man may only kill if backed into a corner is antiquated. Lives are worth less than horses. Treasures are worth killing for. And the law is written in the blood of those who came before. The only men staving off total chaos are the few who take the letter of the law at its word and risk their lives to uphold it. But in the West, the rules aren't always played according to Hoyle. U.S. Marshals Eli Flynn and William Henry Washington are escorting two prisoners to New Orleans for trial when they discover there’s more to the infamous shootist Dusty Rose and the enigmatic man known only as Cage than merely being outlaws. When forces beyond the marshals’ control converge on the paddlewheeler they have hired to take them downriver, they must choose between two dangers: playing by the rules at any cost or trusting the very men they are meant to bring to justice.

Nonostante il romanzo si discosti anni luce da ciò che siamo abituati a leggere di questa autrice, i protagonisti hanno tra le loro caratteristiche delle peculiarità che mi hanno ricordato Ty e Zane (anche se in una fase che potrei definire "embrionale"): un forte senso dell'uomorismo e di lealtà, il grande coraggio e alcuni momenti di pazzia. Ho amato moltissimo l'ambientazione selvaggia e avventurosa del vecchio West, ho amato la follia che caratterizzava la vita di pistoleri e fuori legge ed ho amato il rapporto che si sviluppa tra i quattro protagonisti. E' un romanzo meno hot e più avventuroso rispetto agli altri  che ho letto della Roux ma è assolutamente perfetto così com'è!
Quest'opera mi ha confemato una volta in più la grande eccletticità e maestria di questa scrittrice... ora non aspetto altro che i primi di marzo per leggere finalmente il nuovo capitolo della serie "Cut & Run" (anche se purtroppo si sa già che sarà l'utimo!).
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Qual'è il vostro romanzo preferito della Roux?

venerdì 6 febbraio 2015

Sonnifera di Riccardo Gramazio

Titolo: Sonnifera
Autore: Riccardo Gramazio
Editore: Lettere Animate
Anno: 2014
Pagine: 177
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: California, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: /

Trama: Terry Stones, cantante fallito e ben presto dimenticato, si risveglia nudo e frastornato in una sconosciuta abitazione. Ad attenderlo Selene, misteriosa guida al servizio di un ricco ed inquietante imprenditore. Quello che sembra solo un incubo si trasforma in un viaggio frenetico negli abissi della mente, del passato e dello show-business. In una Los Angeles più rovente che mai, Terry cercherà la verità sfuggita alla memoria, il nodo che lo ha legato all'enigmatico poeta Icaro.

Ecco un romanzo che definirei onirico: sempre in bilico tra realtà, sogno e allucinazione. Vi dico subito che una volta iniziata la lettura di quest'opera sarà impossibile smettere: vorrete scopire anche voi cosa sta succedendo a Terry e alla sua incasinatissima vita. Terry ha avuto tutto dalla vita (successo, donne, ricchezza) ma, da vera star, non è stato in grado di "gestirsi" e di reggere le pressioni; per questo motivo quando lo conosciamo noi è rimasto solo e senza un soldo. Terry, però, non si autocommisera e non piange sul latte versato:  è onesto con se stesso e con i lettori e ammette le proprie colpe. Devo dire che, nonostante la sua ruvidezza e stron@aggine, mi è stato impossibile non fare il tifo per lui e non provare pena per le sua vicissitudini.
Complimenti all'autore: con il suo stile essenziale e particolare, ha creato un'opera originale e avvincente.
Voto: 7,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate?

giovedì 5 febbraio 2015

Blogtour: Antico Veleno di Francesca Cecchi

Inizia oggi il Blogtour con Giveaway di "Antico Veleno" di Francesca Cecchi (QUI la mia recensione)!!!!!


martedì 3 febbraio 2015

Anteprima: Acqua Naiade di Andrea Schiavone


Titolo: Acqua Naiade
Autore: Andrea Schiavone
Editore: Wizards and Black Holes
Data di pubblicazione prevista: 6 Febbraio 2015
Pagine: 34
Genere: Fantasy/Psicologico
Ambientazione: Italia
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: lievissimo

Trama: Ad un ambizioso e inesperto uomo d’affari viene offerta la possibilità di siglare un contratto milionario dal signor Casati, un eccentrico imprenditore multimilionario. Ma prima della firma ufficiale, l’anziano magnate del gruppo Acqua Naiade, produttrice di una linfa dalle miracolose facoltà, rivelerà al giovane il segreto della sua scalata al successo, ripercorrendo le tappe della sua giovinezza alla ricerca di un essere sovrannaturale e della sua vecchiaia corrotta proprio da questa entità fantastica e spietata. Il prezzo del successo assume delle forme seducenti e mostruose, ed il giovane si ritroverà a fare i conti con un’eredità allettante ma dai risvolti fatali.

Mi sorprende sempre quando in poche pagine gli scrittori riescono a farti appassionare al racconto e a renderlo esaustivo. Qui, in sole trentaquattro pagine, l'autore crea una storia avvincente ed emozionante. Lo stile è ricercato ed elegante, il linguaggio è colto (adatto ad un personaggio come il signor Casati) senza mai diventare pesante o ridondante. Un fantasy la cui tematica principale è la libertà e il libero arbitrio. Molto interessante.
Voto: 7

Cosa ne pensate? Leggete racconti solitamente?

lunedì 2 febbraio 2015

Il Fuoco del Coraggio di Andrew Grey


Titolo: Il Fuoco del Coraggio
Titolo Originale: Strengthened by Fire (2012)
Autore: Anrew Grey
Editore: Dreamspinner Press
Data di pubblicazione prevista: 3 Febbraio 2015
Pagine: 87
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Pennsylvania, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il secondo libro della serie "By Fire", così composta:
  1. Redemption by Fire - Il Fuoco della Redenzione (QUI)
  2. Strengthened by Fire - Il Fuoco del Coraggio
  3. Burnished by Fire
  4. Heat under Fire
Livello di sensualità:hot

Trama: Lee Staunton e Dirk Krause si frequentano da qualche mese quando, all’improvviso, arriva una brutta notizia: la stazione di vigili del fuoco dove lavorano rischia di essere chiusa, a meno che non si trovino i fondi per eseguire i lavori di riparazione della struttura. La squadra decide di lottare unita e difendere la stazione ma c’è un piccolo problema: l’unica buona proposta per salvare la stazione è quella di Lee, e Dirk è contrario.
Purtroppo per lui, tutti gli altri compagni pensano che l’idea di organizzare un Barbecue di Pollo e... Manzi, in cui gli uomini dovranno servire a torso nudo, sia fantastica e Lee si mette al lavoro per organizzare tutto. Le obiezioni del consiglio comunale e le scarse vendite dei biglietti, però, rischiano di rovinare i piani di Lee. Riuscirà Dirk a mettere da parte il suo orgoglio e la sua natura testarda e salvare il loro posto di lavoro e la loro relazione?

Lee Staunton and Dirk Krause have been seeing each other for a couple of months when they get the bad news: the firehouse they work at will be closed unless they can come up with the money to complete some maintenance and repairs. The union wants to stand and fight. There’s just one problem: the only suggestion for how to raise the money is Lee’s. And Dirk hates it. Unfortunately, everyone else thinks Lee’s “Chicken and Beefcake” dinner—which they’ll attend in just their hats, boots, and fire pants—is a great idea, and Lee goes ahead with the organizing. But interference from the borough council and low ticket sales threaten to rain on Lee’s parade. If Dirk can’t put aside his pride and stubborn nature for one night, it could cost both him and Lee their jobs—never mind their relationship.

E' sempre un piacere ritrovare personaggi che avevi amato nei romanzi precedenti, Dirk e Lee ne sono un gradevolissimo esempio. Sono passati alcuni mesi da quando i due hanno iniziato a frequentarsi e, mentre dal punto di vista della loro relazione tutto procede a gonfie vele, dal punto di vista lavorativo ci sono delle nubi all'orizzonte. Non ci sono fondi e il consiglio comunale ha deciso di chiudere una delle stazioni dei vigili del fuoco. Tutta la squadra deve mettersi d'impegno per salvare la loro amata stazione.
L'autore ha creato una storia avvincente ed emozionante, riuscendo a non snaturare i due protagonisti nonostante il cambiamento nella loro relazione: Lee è sempre il ragazzo forte, coraggioso e deciso che avevamo conosciuto nel romanzo precedente e Dirk non smentisce la sua fama. Riesce a comportarsi ancora da bastardo in certe situazioni per poi però farsi perdonare con gesti di profondo altruismo e di incredibile dolcezza.
Da leggere.
Voto: 7,5 


Avete letto questo romanzo? E il precedente della serie? Cosa ne pensate?

domenica 1 febbraio 2015

Deep Desire di Z.A. Maxfield


Titolo: Deep Desire
Autore: Z.A Maxfield
Editore: Samhain Publishing (inizialmente pubblicato dalla MLR Press nel 2009)
Data di Pubblicazione Prevista: 3 Febbraio 2015
Pagine: 196
Genere: Contemporaneo, M/M, Urban Fantasy
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo (e attualmente unico) libro della serie "Deep".
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Non c'è leva migliore della seduzione ... fino a quando l'amore ruba un morso dai suoi piani. 
Come novello Indiana Jones dello storico erotico, non vi è alcun documento esistente - o che  semplicemente si pensa possa esistere -  che Adin Tredeger non può trovare. Perché rischi il più grande colpo della sua carriera per entrare nel "club mile-high" è al di là della sua comprensione. Ma il disarmante uomo dagli occhi scuri che in qualche modo è riuscito ad entrare nel bagno chiuso dell'aereo con Adin lo lascia completamente nudo e distrutto. Il tutto senza un gemito di protesta. Da quel momento, Adin e Donte Fedeltà si impegnano in una battaglia internazionale di ingegno e astuzia. Il premio, un inestimabile diario vecchio di 500 anni con illustrazioni così erotiche che potrebbero far arrossire perfino il Marchese de Sade. Eppure il desiderio di Donte per il diario va ben oltre il semplice possesso, l'ha scritto lui stesso. E non esita ad usare ogni trucco nel suo ultraterreno arsenale - compresa la seduzione - per riaverlo indietro. La chimica li riunisce anche se la fortuna li separa. Ma quando un terzo partecipante si unisce alla caccia, i due  devono unirsi per combattere un nemico con un obiettivo mortale: eliminare Donte dalla storia.

There’s no leverage like seduction… until love takes a bite of his plans. 
As the Indiana Jones of historical erotica, there is no document existing—or just rumored to exist—Adin Tredeger can’t unearth. Why he would risk the biggest coup of his career to join the mile-high club is beyond him. But the disarming, dark-eyed man who somehow enters Adin’s locked airplane washroom has him completely nude and coming apart. All without a whimper of protest. From that moment, Adin and Donte Fedeltà engage in an international battle of wit and cunning. The prize—a priceless, 500-year-old journal with illustrations so erotic it could make the Marquis de Sade blush. Yet Donte’s desire for the journal goes far beyond simple possession. The undead nobleman wrote it. And he’s not above using every trick in his otherworldly arsenal—including seduction—to get it back. Chemistry draws them together even as fortune tugs them apart. But when a third party joins the chase, they must unite to fight an enemy with a deadly goal—to erase Donte from history.
  
Una storia avvincente ed intrigante che fin dalle primissime pagine ci fa entrare nel vivo dell'azione. Adin e Donte stanno entrambi dando la caccia ad un rarissimo manoscritto molto antico. Le loro motivazioni sono diverse però: per Adin c'è  l'orgoglio professionale di aver trovato un'opera così preziosa, per Donte è una questione molto personale. Donte non si ferma davanti a nulla per riavere ciò che è suo di diritto e a farne le spese in prima persona sarà proprio Adin, che si trova suo malgrado tra due fuochi, oltre che alle prese con un amore difficile. Ho amato moltissimo Adin che, nonostante la paura, non rinuncia a lottare per i suoi sentimenti. Donte è più difficile da capire: a causa della terribile perdita subita crede di non poter più amare ma è un uomo fedele alla parola data... fino all'estremo. Spesso è freddo e duro, fa scelte difficili ma non chiede scusa, lui è semplicemente così; attraverso le pagine del suo diario, però, scopriamo il suo lato amorevole, il lato che sempre più spesso viene fuori nelle sue interazioni con Adin. Molto emozionante il finale!
Tuttavia devo segnalarvi una nota stonata: da italiana un nome come "Donte Fedeltà" non si può proprio sentire!
Voto: 7,5


Cosa ne pensate? Lo leggerete?