lunedì 30 giugno 2014

Dopo Ben di Con Riley




Titolo: Dopo Ben
Titolo Originale: After Ben (2012)
Autore: Con Riley
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2014
Pagine: 381
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Seattle, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo romanzo della serie "Seattle Stories", così composta:
  1. Dopo Ben - After Ben: protagonisti Theo e Morgan
  2. Saving Sean: Peter e Sean
  3. Aiden's Luck: Aiden e Marco
Lievllo si sensualità: hot

Trama: A year after the sudden death of his longtime partner, Ben, Theo Anderson is still grieving. The last thing he’s looking for is a new lover. But as Theo soon discovers, sometimes life has other plans. While Theo experiences a powerful physical attraction to fellow gym member Peter, it’s his new online friend, Morgan, who provides the intellectual challenge to make him come alive. Morgan is witty, brave, and irreverent, and Theo is ready to take the plunge… until he discovers Morgan might be half his age. Theo’s late partner was significantly older—enough to strain Theo’s relationship with his family—and the potential of another relationship being cut short leaves him gunshy. Theo needs to lay Ben’s memory to rest, reconcile with his family, and rekindle neglected friendships if he’s to start afresh with a new lover. But Theo isn't the only one with a past. His biggest challenge, in living after Ben, might not be his to face.

Un anno dopo la morte improvvisa di Ben, suo compagno da quindici anni, Theo Anderson è ancora in lutto. L’ultima cosa che cerca è un nuovo amante. Ma, come Theo scoprirà ben presto, a volte la vita ha altri piani. Theo prova una forte attrazione fisica per Peter, un uomo che ha incontrato in palestra, ma è Morgan, il suo nuovo amico online, che gli fornisce la sfida intellettuale che lo riporterà alla vita. Morgan è brillante, audace e irriverente, e Theo è pronto a fare il grande passo… fino a quando non scopre che Morgan potrebbe avere la metà dei suoi anni. L’ultimo compagno di Theo aveva qualche anno in più di lui – abbastanza da creare tensioni nel rapporto tra Theo e la sua famiglia – e la possibilità che un altro rapporto sia stroncato troppo presto lascia Theo paralizzato dalla paura. Ha bisogno di trovare pace al ricordo di Ben, riconciliarsi con la sua famiglia e ritrovare gli amici trascurati se vuole ricominciare la vita con un nuovo amante. Ma Theo non è l’unico ad avere un passato. La sfida più grande da affrontare, nella vita dopo Ben, potrebbe non essere la sua.

Non so da dove iniziare per dirvi quanto e come mi ha emozionato la lettura di questo romanzo. La Riley parla in questo libro di argomenti molto drammatici ma lo fa con tocco leggero e con il giusto pizzico di ironia, riuscendo a renderlo un libro davvero unico. Theo vive da un anno in un profondo dolore dovuto alla morte del suo compagno, Ben; conosciamo Ben solo attraverso i ricordi di Theo ma ciò che ne viene fuori è l'immagine di un uomo eccezionale, difficile da non amare e ancora più difficile da lasciare andare. Theo infatti non ci riesce, è bloccato psicologicamente e fisicamente. Le cose iniziano a cambiare quando conosce Peter in palestra e poi Morgan, in un forum on-line. Non voglio davvero racontarvi troppo per non rovinare la lettura di un romanzo splendido, sorprendente ed emozionante; non riesco a trovare davvero nulla che avrei voluto fosse diverso e nulla che non sia perfetto per questo libro. La Riley ha anche il grosso pregio di rendere questa storia assolutamente reale: Theo non "guarisce" in un attimo dal suo dolore, non riesce a lasciar andare Ben dall'oggi al domani o appena incontrato qualcuno che potrebbe nuovamente amare: no, per Theo è un cammino lungo e doloroso ma alla fine potrà finalmente tornare a vivere.
Da leggere.
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Vi piacerebbe leggerlo? Cosa ne pensate?

venerdì 27 giugno 2014

Love Songs: Love of My Life dei Queen




Love of my life, you hurt me
You've broken my heart and now you leave me
Love of my life, can't you see?
Bring it back, bring it back,
Don't take it away from me 
Because you don't know what it means to me!

Love of my life, don't leave me
You've stolen my love you now desert me
Love of my life, can't you see?
Bring it back, bring it back
Don't take it away from me
Because you don't know what it means to me!

You will remember when this is blown over
And everything's all, by the way
When I grow older
I will be there at your side
To remind how I still love you
I still love you
I still love you!

Hurry back hurry back
Don't take it away from me
Because you don't know what it means to me!

Love of my life,
Love of my life!

Una delle mie canzoni preferite! Cosa ne pensate?

mercoledì 25 giugno 2014

Kidnapped di Suzanne Ferrell




Titolo: Kidnapped
Autore: Suzanne Ferrell
Editore: Createspace
Anno: 2012
Pagine: 227
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense
Ambientazione: Columbus, Ohio, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Edgars Family", attualmente così composta:
  1. Kidnapped: protagonisti Sami e Jake
  2. Hunted: Katie e Matt
  3. Seized: Judy e Dave
  4. Vanished: Abigail e Luke
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: FBI Agent Jake Carlisle is in deep trouble. He’s been shot and if he can’t get help fast, two lives will be lost—his and that of the young witness whom he’s sworn to protect. Desperate, on the run from both the police and the Russian Mafia, he kidnaps a nurse from a hospital parking lot. ER nurse Samantha Edgars has been living in an emotional vacuum since the death of her daughter. Mentally and physically exhausted following a difficult shift, she’s suddenly jolted from her stupor when she’s bound and gagged, then tossed into the back of her car. Forced to tend a bleeding FBI agent and his injured witness, she’s terrified. But Samantha quickly learns the rogue agent and orphaned boy need more than just her professional skills. Danger is bearing down on them, and she must learn to trust Jake—and her heart— if they’re all going to survive.

L'agente dell'FBI Jake Carlisle è in guai seri. Gli hanno sparato e se non otterà velocemente aiuto, due vite saranno perse, la sua e quella del giovane testimone che ha giurato di proteggere. Disperato, in fuga sia dalla polizia che dalla mafia russa, rapisce un'infermiera dal parcheggio di un ospedale. L'infermiera di pronto soccorso Samantha Edgars vive in un vuoto emotivo dopo la morte di sua figlia. Mentalmente e fisicamente esaurita alla fine di un turno estenuante, viene improvvisamente riscossa dal suo torpore quando si ritrova legata e imbavagliata e gettata nella parte posteriore della sua auto. Costretta a prendersi cura di un agente dell'FBI e del suo giovane testimone, entrambi feriti, è terrorizzata. Ma Samantha capisce ben presto che l'agente e il ragazzo orfano hanno bisogno di più che delle sue capacità professionali. Il pericolo si sta facendo sempre più vicino, e lei deve imparare a fidarsi di Jake, e del suo cuore, se vogliono sopravvivere.

Le premesse per un romanzo interessante c'erano tutte ma, ahimè, devo ammettere che non mi ha convinta. Fin dal primo incontro Jake e Sami fanno scintille assieme (una volta che lui l'ha convinta ad aiutarli e lei ha smesso di lottare contro il suo rapitore); la loro fuga, la loro attrazione palpabile ed il bellissimo rapporto che instaurano con il piccolo Nicky sono le parti migliori del romanzo, e ciò che me lo ha fatto apprezzare almeno un pò.
Cosa non mi ha convinto?
  1. Samantha: da infermiera di pronto soccorso a Rambo in gonnella! Cioè, capisco che i suoi fratelli maggiori abbiano voluto che fosse pronta ad affrontare ogni situazione, ma farle fare corsi di sopravvivenza e di guida sicura di ogni tipo mi pare un pò esagerato;
  2. Il dramma della perdita della figlia di Samantha: la tragedia e il superamento del lutto vengono raccontati in maniera poco convincente. La sera in cui viene rapita da Jake, Sami era pronta  a farla finita: basta un minuto assieme a lui per farle tornare la voglia di vivere?
  3. I cattivi: prevedibili e stereotipati.
Come dicevo aveva tutte le carte in regola per essere una storia interessante ma viene, secondo me, gestita in maniera poco convincente dall'autrice... peccato!
Voto:


Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

    lunedì 23 giugno 2014

    Alla Ricerca di Zach di Rowan Speedwell




    Titolo: Alla Ricerca di Zach
    Titolo Originale: Finding Zach (2010)
    Autore: Rowan Speedwell
    Editore: Dreamspinner Press
    Anno: 2012
    Pagine: 276
    Genere: Contemporaneo, M/M
    Ambientazione: Colorado, USA
    Collegamenti con altri romanzi: è legato al racconto "Hopes and Fears" con protagonisti Brian e Jerry
    Livello di sensualità: hot

    Trama: For five years, Zach Tyler, son of one of the worlds richest software moguls, was held hostage, tortured, and abused. When he is rescued at last from the Venezuelan jungle, he is physically and psychologically shattered, but he slowly begins to rebuild the life he should have had before an innocent kiss sent him into hell. His childhood best friend David has lived those years with overwhelming guilt and grief. Every relationship David has tried has fallen apart because of his feelings for a boy he thought dead. When Zach is rescued, David is overjoyed and then crushed when Zach shuts him out. Two years later, David returns home, and he and Zach must come to terms with the rift between them, what they feel for each other, and what their future could hold. But Zach has secrets, and one of them might well destroy their fragile love.

    Per cinque anni, Zach Tyler, figlio di uno dei più ricchi produttori di software del mondo, è stato tenuto in ostaggio, torturato e violentato. Quando finalmente viene soccorso dalle profondità della giungla venezuelana, è fisicamente e psicologicamente distrutto; ma, lentamente, comincia a ricostruire la vita che avrebbe dovuto vivere, prima che un bacio innocente lo spedisse all’inferno. David, il suo migliore amico, ha vissuto questi ultimi anni nel senso di colpa e nel dolore. Ogni relazione in cui si è imbarcato è andata in pezzi, a causa dei sentimenti che non riesce a smettere di provare per un ragazzo che credeva morto. Quando Zach viene riportato a casa, David è fuori di sé dalla gioia – e poi devastato, quando Zach lo taglia fuori dalla sua vita. Due anni dopo, David ritorna a casa, e lui e Zach devono fare i conti con il vuoto che si è aperto fra di loro, con ciò che provano l’uno per l’altro, e con quello che il futuro ha in serbo per loro. Ma Zach nasconde dei segreti, e uno di essi potrebbe anche distruggere il loro fragile amore.

    Avevo questo romanzo in coda di lettura da secoli, ma chissà perchè, non mi decidevo ad iniziarlo. Complici alcune ottime recensioni lette di recente mi sono decisa e... l'avessi fatto prima! E' un romanzo che ti cattura immediatamente, fin dalle primissime pagine, e non ti lascia più andare... nemmeno dopo averlo finito. Le premesse sono davvero terribili: Zach viene rapito e tenuto prigioniero in condizioni disumane per cinque anni. Quando viene finalmente liberato inizia il suo lungo cammino verso la vita e verso la "normalità". Non è facile per Zach, ma nemmeno perchi gli sta intorno; ciò che ha subito avrebbe spezzato chiunque ma non lui. Certo non è più il ragazzo solare, divertente e gentile che tutti ricordano ma anche con tutto il suo terribile bagaglio non ha perso la bontà d'animo e la capacità di amare... anche se forse non se ne rende conto nemmeno lui. Il rapporto con David è assolutamente fantastico: da eroe idolatrato a migliore amico, da salvatore ad amore della sua vita.
    Un romanzo che mi ha emozionato tantissimo, una storia certo non facile da narrare ma raccontata in maniera molto delicata dall'autrice che, seppur ci fa capire e vedere cos'è successo a Zach durante la prigionia, non indugia inutilmente nei particolari, rendendo questa una storia di rinascita e speranza.
    Voto: 8

    Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi poiacerebbe leggerlo?

    sabato 21 giugno 2014

    The Art of Breathing di TJ Klune




    Titolo: The Art of Breathing
    Autore: TJ Klune (QUI)
    Editore: Dreamspinner Press
    Anno: 2014
    Pagine: 350
    Genere: Contemporaneo, M/M
    Ambientazione: Seafare, Oregon, USA 
    Collegamenti con altri romanzi: si, è il terzo romanzo della serie "Bear, Otter and The Kid", così composta:
    1. Un Insolito Triangolo - Bear, Otter and The Kid (QUI)
    2. La Nostra Identità - Who We Are (QUI)
    3. The Art of Breathing
    Livello di sensualità: lieve 
    Inedito in Italia

    Trama:  Tyson Thompson graduated high school at sixteen and left the town of Seafare, Oregon, bound for what he assumed would be bigger and better things. He soon found out the real world has teeth, and he returns to the coast with four years of failure, addiction, and a diagnosis of panic disorder trailing behind him. His brother, Bear, and his brother's husband, Otter, believe coming home is exactly what Tyson needs to find himself again. Surrounded by family in the Green Monstrosity, Tyson attempts to put the pieces of his broken life back together. But shortly after he arrives home, Tyson comes face to face with inevitability in the form of his childhood friend and first love, Dominic Miller, who he hasn't seen since the day he left Seafare. As their paths cross, old wounds reopen, new secrets are revealed, and Tyson discovers there is more to his own story than he was told all those years ago. In a sea of familiar faces, new friends, and the memories of a mother's devastating choice, Tyson will learn that in order to have any hope for a future, he must fight the ghosts of his past.

    Tyson Thompson si è diplomato a sedici anni e ha lasciato la città di Seafare, Oregon, lanciato verso grandi traguardi. Ben presto, però, scopre che il mondo reale può fare male, e ritorna a casa dopo quattro anni di fallimenti, dipendenza, e con una diagnosi di disturbo da attacchi di panico. Suo fratello, Bear, e il marito di suo fratello, Otter, credono che tornare a casa sia esattamente ciò di cui Tyson ha bisogno per ritrovare se stesso. Circondato dalla famiglia nella "Green Monstrosity", Tyson tenta di rimettere i pezzi della sua vita di nuovo insieme. Ma poco dopo il rientro a casa, Tyson si trova faccia a faccia con il destino inevitabile, nella forma del suo amico d'infanzia e primo amore, Dominic Miller, che non vede dal giorno in cui ha lasciato Seafare. Mentre le loro strade si incrociano, vecchie ferite si riaprono, nuovi segreti vengono rivelati, e Tyson scopre che c'è di più nella sua storia di ciò che è stato detto tanti anni fa. In un mare di volti noti, nuovi amici, e i ricordi della devastante scelta di una madre, Tyson imparerà che per avere qualche speranza di un futuro, deve combattere i fantasmi del suo passato.

    TJ non delude mai! Chi mi segue già da un pò sa che è uno dei miei autori preferiti: per come scrive, per le sue storie e per i suoi personaggi. Bear, Otter e Ty occupano un posto speciale nel mio cuore perchè il loro romanzo è stato il primo di questo scrittore che ho letto e perchè li ho amati fin dalle prime righe: sono pazzi, sono complicati, sono eccessivi, sono veri e... danno dipendenza! Questo terzo libro della serie si focalizza prevalentemente su Tyson, The Kid, genio precoce e traumatizzato dall'abbandono della madre. E' cresciuto, ha fatto degli sbagli, ha sofferto ma è venuto per lui il momento di riprendere in mano la sua vita. Al rientro a Seafare ritova anche Dominic, il suo migliore amico e il suo primo (unico) amore, con il quale i rapporti sono, al momento, un pò complessi: li aspetta un lungo viaggio (sia reale che metaforico) per ritrovarsi, per crescere e per poter finalmente essere felici.
    Tornare a Seafare mi ha fatto ritrovare vecchi amici (Creed, Anna, le loro famiglie...) ed ho apprezzato anche il ruolo svolto dai protagonisti di "Dimmi Che E' Vero" (Paul, Sandy e Vince) che compaiono in questo romanzo e intrecciano le loro vite con i nostri eroi.
    Finire un romanzo della serie BOATK è sempre traumatico, non per il finale (assolutamente perfetto!), ma perchè non sono pronta a lasciare andare tutti loro. Per fortuna TJ ci ha promesso un quarto (ma, ahimè, ultimo) romanzo della serie... spero molto presto!
    Voto: 9

    Avete letto questo romanzo? Avete letto gli altri libri di questa serie? Cosa ne pensate?

    martedì 17 giugno 2014

    Somebody Killed his Editor di Josh Lanyon




    Titolo: Somebody Killed His Editor
    Autore: Josh Lanyon
    Editore: Samhain Publishing
    Anno: 2009
    Pagine: 272
    Genere: Contemporaneo, M/M, Mystery
    Ambientazione: California, USA 
    Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Holmes & Moriarity", così composta:
    1. Somebody Killed His Editor
    2. All She Wrote (QUI)
    3. The Boy with the Painful Tattoo(QUI)
    Livello di sensualità: warm 
    Inedito in Italia

    Trama: Thanks to an elderly spinster sleuth and her ingenious cat, Christopher Holmes has enjoyed a celebrated career as a bestselling mystery writer. Until now. Sales are down and his new editor is allergic to geriatric gumshoes. On the advice of his agent, he reinvents his fortyish, frumpy, recently dumped self into the sleek, sexy image of a literary lion, and heads for a Northern California writers conference to try and resurrect his career. A career nearly as dead as the body he stumbles over in the woods. In a weirdly déjà vu replay of one of his own novels, he finds himself stranded in an isolated lodge full of frightened women—and not a lawman in sight. Except for J.X. Moriarity, former cop and bestselling novelist. The man with whom he shared a one-night stand—okay, maybe three—long ago. The man who wants to arrest him for murder. A ruthless, stalking killer, or a hot, handsome ex-lover. Which poses the greater danger? It’s elementary, my dear Holmes!

    Grazie ad un'investigatrice dilettante zitella e al suo gatto geniale, Christopher Holmes ha goduto di una carriera celebre come scrittore di gialli best-seller. Fino ad ora. Le vendite sono in calo e il suo nuovo editore è allergico ai protagonisti geriatrici. Su consiglio della sua agente, si reinventa il suo sè (che è sulla quarantina, sciatto ed è stato recentemente scaricato) in un elegante, sexy leone letterario, e si dirige verso una conferenza di scrittori nella California del Nord per cercare di resuscitare la sua carriera. Una carriera quasi morta come il corpo su cui inciampa nel bosco. In un bizzarro déjà vu in cui viene riproposto uno dei suoi romanzi, si ritrova bloccato in un lodge isolato pieno di donne spaventate, e nemmeno un uomo di legge in vista. Fatta eccezione per JX Moriarity, ex poliziotto e scrittore di bestseller. L'uomo con il quale ha condiviso una notte - okay, forse tre - tempo fa. L'uomo che vuole arrestarlo per omicidio. Uno spietato, stalking killer, o un sexy, bellissimo ex-amante. Chi rappresenta il pericolo maggiore? E' elementare, mio caro Holmes!

    Un romanzo con una vena più leggera e più allegra rispetto agli altri di questo bravissimo autore. La struttura generale é quella di un classico libro giallo: un gruppo di scrittori di mystery riuniti per una serie di conferenze, si trova isolato in un resort durante una tempesta. Non passa molto che iniziano a "fioccare" i cadaveri. in tutto ciò si ritrovano faccia a faccia dopo dieci anni JX e Kit: le cose non sono semplici tra loro e i rapporti appaiono subito tesi. Dovranno imparare a fidarsi l'uno dell'altro, nonché del loro istinto per sopravvivere e per risolvere il caso. Punto di forza é sicuramente Kit che, se per certi versi mi ha ricordato Adrien English, per altri é un personaggio più leggero e più spensierato. Ho amato molto anche l'ambientazione del romanzo con le atmosfere umide e fumose di un vigneto nel nord della California.
    Voto: 7+

    Avete letto questo romanzo? Vi Piacerebbe leggerlo? Cosa ne pensate?  

    sabato 14 giugno 2014

    Trust Me If You Dare di LB Gregg




    Titolo: Trust Me If You Dare
    Autore: LB Gregg
    Editore: Samhein Publishing
    Anno: 2011
    Pagine: 232
    Genere: Contemporaneo, M/M, Umoristico
    Ambientazione: New York, USA
    Collegamenti con altri romanzi: si, è il secondo romanzo della serie "Romano and Albright", così composta:
    1. Catch Me If You Can (QUI)
    2. Trust Me If You Dare
    3. Snow Fell In State Island (breve racconto gratuito)
    Livello di sensualità: hot
    Inedito in Italia

    Trama:  Feisty New Yorker Caesar Romano has a knack for getting into a jam, and this week is no exception. When his pregnancy-hormone-buzzed business partner sweet talks him into working a solo gig for his famous ex, Caesar attracts the worst kind of attention. It’s only the beginning. Hit on by a lusty German, stalked by the paparazzi, victim of an unexpected airbag attack—and desperate for some part-time help—Ce’s running out of time, staff and patience. But what’s really got him poised to run? A looming brunch with his sexy lover’s esteemed family. PI Dan Albright is a man of many gifts: investigation, security, sex talk and driving Caesar nuts in and out of the bedroom. Hired to protect an outrageous soap star from a deranged personal assistant, Dan’s got his hands full refereeing rival actors, locating one four-foot-eleven woman…and convincing Ce that he’s playing for keeps. Hey, nobody ever said taking a relationship to the next level was a waltz in the park.

    Caesar Romano ha un talento per attirare guai, e questa settimana non fa eccezione. Quando la sua partner di lavoro, in piena crisi ormonale da gravidanza, lo convince a fare un colloquio di lavoro da solo con il suo celebre ex, Caesar attira il peggior tipo di attenzione possibile. Ed è solo l'inizio. Corteggiato da un vigoroso tedesco, inseguito dai paparazzi, vittima dell'inatteso attacco da parte di un airbag e alla disperata ricerca di un po' di aiuto part-time, Caesar è a corto di tempo, personale e pazienza. Ma cosa lo fa correre veramente? Un brunch incombente con l'importante famiglia del suo sexy amante. Il detective privato Dan Albright è un uomo dotato in molte attività: indagini, sicurezza, parlare di sesso e far impazzire Caesar dentro e fuori dalla camera da letto. Assunto per proteggere una scadalosa star di soap opera da un'assistente personale squilibrata, Dan ha le mani piene tra: attori rivali, individuare una donna di un metro e trenta e convincere Caesar che fa sul serio con lui. Ehi, nessuno ha mai detto che portare un rapporto al livello successivo è un valzer nel parco.

    Sono stata contentissima di ritrovare Caesar, Dan e tutti i loro pazzi amici e parenti. Sono passate sei settimane dal romanzo precedente e i nostri eroi stanno ancora testando la loro relazione nuova di zecca. Caesar è la solita calamita per i problemi e per le persone più strane della città; Dan fa di tutto per tenerlo fuori dai guai e per stargli vicino. Il fatto che si trovino ad avere a che fare con Shep (l'ex di Caesar) e con un attore tedesco di soap-opera super figo, implica una buona dose di fiducia da parte di entrambi. Ho apprezzato molto il lato romantico e vulnerabile del duro Dan e il lato insicuro di Caesar. E' stato molto divertente leggere di situazioni surreali e improbabili, ed avrei voluto che durasse di più... già mi mancano questi due!
    Voto: 7,5

    Avete letto questo romanzo? Vi piacerebbe leggerlo? Cosa ne pensate?

    giovedì 12 giugno 2014

    Burn for Me di Cynthia Eden




    Titolo: Burn for Me
    Autore: Cynthia Eden
    Editore: Brava
    Anno: 2014 
    Pagine: 368
    Genere: Contemporaneo, Urban Fantasy
    Ambientazione: USA
    Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo romanzo della serie "Phoenix Fire", così composta:
    1. Burn for Me: Cain & Eve
    2. Once Bitten, Twice Burned: Ryder & Sabine
    3. Playng with Fire: Dante & Cassie (pubblicazione prevista ad agosto 2014)
    Livello di sensualità: hot
    Inedito in Italia

    Trama: Eve Bradley was undercover looking for a story, not a cause. But something about the man they called Subject Thirteen got her involved. The scientists said he was a devil, and they had a decent case: Terrifying power. A bad attitude. And looks that could lead anyone to sin... Cain O'Connor knows the minute he catches her candy scent that Eve could drive him wild. But she's a threat--in a way no one has been for him in years. She's safer away from him, too. But with a powerful conspiracy determined to shut Eve up for good, there's no time to argue. All they can do is trust their instincts, and their hearts...

    Eve Bradley era sotto copertura in cerca di una storia, non di una causa. Ma qualcosa dell'uomo che chiamavano "Soggetto Tredici" l'ha coinvolta da subito. Gli scienziati hanno detto che era un diavolo, e avevano delle discrete prove a riguardo: un terrificante potere, un pessimo carattere e un aspetto che potrebbe portare chiunque al peccato... Cain O'Connor capisce fin dal minuto in cui sente il suo profumo dolce che Eve lo farà impazzire. Ma lei è una minaccia - nel modo in cui nessuno è stato per lui da anni. E anche lei è più al sicuro lontano da lui. Ma con una potente cospirazione determinata a mettere a tacere Eve per sempre, non c'è tempo per discutere. Tutto quello che possono fare è fidarsi del loro istinto - e del loro cuore...
      
    Un romanzo adrenalinico da leggere tutto d'un fiato. In una realtà in cui gli esseri soprannaturali si sono rivelati al mondo, un'organizzazione conduce esperimenti terribili su di loro per carpirne i segreti e creare i soldati perfetti. Eve, una reporter, si infiltra per smascherare quello che sembra un innocuo laboratorio; si trova subito faccia a faccia con un essere bellissimo, potentissimo e letale. L'alchimia e la tensione sensuale tra i due è palpabile fin da subito: Eve non riesce a stare lontana da Cain e Cain, suo malgrado, prova per la prima volta sentimenti ed un fortissimo istinto di protezione.
    Ho apprezzato il fatto che Cain sia un personaggio poco "usato" dalla narrativa paranormal: non è nè un vampiro nè un licantropo ma non voglio svelarvi cos'è per non rovinarvi la lettura. Anche Eve dal canto suo ha in serbo rivelazioni e sorprese. I cattivi sono veramente perfidi e sono sicura che nei nuovi romanzi della serie avranno in serbo ancora qualche asso nella manica.
    Voto: 7,5


    Avete letto questo romanzo? Vi piacerebbe leggerlo? Cosa ne pensate?

    martedì 10 giugno 2014

    Nessuna Via di Fuga di Maya Banks

    Il 12 giugno uscirà l'attesissimo secondo romanzo della serie KGI, vi ripropongo la mia recensione (QUI)


    Titolo: Nessuna Via di Fuga
    Autore: Maya Banks
    Editore: Leggereditore
    Anno: 2014
    Pagine: 380 
    Trama: Sam Kelly appartiene al KGI, una squadra speciale composta da lui e i suoi fratelli, impegnata in azioni militari top secret. L’ultima persona che si sarebbe aspettato di trarre in salvo durante una missione è Sophie Lundgren. In passato hanno avuto una breve, intensissima storia, ma poi lei è svanita nel nulla. In realtà Sophie ha passato gli ultimi mesi in fuga, sapendo che qualsiasi errore sarebbe costato la vita a lei e al bambino che porta in grembo, frutto di quella fugace relazione. Sam è stato il suo primo amore, ora è la sua ultima possibilità, e lei è certa che farà qualsiasi cosa per proteggerla. Tuttavia, l’oscuro passato di Sophie è più pericoloso di quanto Sam immagini, e l’unico modo per sopravvivere è affrontarlo e cancellarlo una volta per tutte.

    "Avevo grosse aspettative su questo romanzo e, per fortuna, non sono state deluse. Sam è il maggiore dei fratelli Kelly. Durante una missione sotto copertura in Messico conosce e si ritrova immediatamente attratto da Sophie, all'apparenza una semplice barista. I due vivono un'intensa e passionale, seppur breve, storia, dopo di che lei scompare. Passano 5 mesi e Sophie si presenta da Sam, incinta, per avvisarlo che lui e i suoi parenti sono in grave pericolo a causa della famiglia di lei. La trama è un pò più complicata di così, ma non voglio rovinarvi la sorpresa e l'emozione continua che si prova leggendo questo romanzo. Entrambi dovranno imparare soprattutto a fidarsi e dovranno riuscire a confidarsi i loro segreti per far si che la famiglia sia al sicuro. Sam è un tipico Kelly: ha un aspetto che intimidisce, è abituato a dare ordini e, essendo il fratello maggiore, anche ad assumersi la responsabilità della sicurezza di tutti gli altri. Non è preparato all'idea di diventare padre ma si dimostrerà da subito dolcissimo e molto protettivo verso Sohie (sebbene abbia molti dubbi su di lei) e verso il loro bimbo. Sophie è una ragazza giovane che ha molto sofferto nella vita a causa del padre. Ha fatto delle scelte difficili e convive con loro. E' disposta a qualsiasi sacrificio per salvare il suo bambino e l'uomo che ama. Un romanzo bellissimo pieno di scene commoventi, passionali, divertenti...non manca davvero nulla. 
    Voto: 8/9"

    La serie KGI:
    1. The Darkest Hour - L'Ora della Verità: protagonisti Ethan Kelly e Rachel (QUI)
    2. No Place to Run - Nessuna Via di Fuga: Sam Kelly e Sophie Lundgren
    3. Hidden Away: Garrett Kelly e Sarah Daniels (QUI)
    4. Whispers in the Dark: Nathan Kelly e Shea (QUI)
    5. Echoes at Dawn: Rio e Grace Peterson (QUI)
    6. (Softly at Sunrise: è un racconto che parla nuovamente di Ethan e Rachel)
    7. Shades of Gray: PJ e Cole (QUI)
    8. Forged in Steele: Steele e Maren Scofield (QUI)
    9. After the Storm: Donovan e Eve (QUI)

    Forza e Coraggio di Abigail Roux e Madeleine Urban




    In occasione oggi dell'uscita italiana del seguito di "Armi e Bagagli" vi ripropongo la mia recensione di "Sticks & Stones" (QUI)

    Titolo: Forza e Coraggio
    Autori: Abigail Roux e Madeleine Urban
    Editore: Dreamspinner Press
    Anno: 2014
    Pagine: 308
    Trama: Sei mesi dopo aver rischiato di finire assassinati da un serial killer a New York, gli agenti speciali dell’FBI Ty Grady e Zane Garrett sono alle prese con una cosa altrettanto spaventosa: la noia del lavoro d’ufficio. Quando, per la sanità mentale loro e di chi li circonda, il capo li invita a prendersi una vacanza, Ty stringe i denti e decide di portare Zane con sé nel West Virginia, nella speranza che la quiete e il silenzio delle montagne diano loro l’occasione di esplorare l’attrazione esplosiva che finora è apparsa inconciliabile con il lavoro di coppia al Bureau. Insieme al padre e al fratello di Ty, i due agenti si avventurano sugli Appalachi per una bella gita nel profondo dei boschi, dove la pace regna sovrana… e nessuno potrà sentirli gridare. Perché ovviamente la situazione precipita, e il gruppo si ritrova ad affrontare pericoli di ogni tipo: tempo imprevedibile, montagne selvagge, bestie feroci, escursionisti disperati… nonché la sfida più grande: loro stessi.

    "Ok, sono diventata ufficialmente "drogata" di Ty e Zane! Se con il primo romanzo li avevo conosciuti e li avevo amati, con questo libro sono balzati ai primi posti della classifica delle mie coppie preferite! Il romanzo inizia alcune settimane dopo la fine di "Cut & Run", sono entrambi costretti ad un lavoro da ufficio e questo non crea un bel clima. Il loro capo gli ordina di prendersi alcune settimane di vacanza e Ty chiede a Zane di accompagnarlo a casa, in West Virginia, con il doppio vantaggio di usarlo come distrazione per la sua famiglia e di farlo parlare con suo fratello che è uno psichiatra. E' emozionante vedere come si trasforma il loro rapporto, vedere come entrambi ne prendono coscienza e come gli altri vedono tutto ciò dall'esterno. Ne passano di cotte e di crude mentre fanno trekking in alta montagna, ma sono pronti a sacrificarsi e a fare qualsiasi cosa l'uno per l'altro. Sono entrambi preoccupati per la salute mentale dell'altro; sono due personaggi disfunzionali che assieme funzionano, anzi...solo assieme funzionano. E alla grande!
    Ne voglio ancora!!!!!
    Voto: 8,5
    "

    La serie "Cut & Run":
    1. Armi e Bagagli - Cut & Run (potete trovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
    2. Forza e Coraggio - Sticks & Stones (potete trovare QUI la mia recensione) Con Madeleine Urban
    3. Fish & Chips (potete tovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
    4. Divide & Conqueror (potete trovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
    5. Armed & Dangerous (potete trovare QUI la mia recensione)
    6. Dine & Dash (racconto)
    7. Stars & Stripes (potete trovare QUI la mia recensione)
    8. Touch & Geaux (potete trovare QUI la mia recensione)
    9. Ball & Chain (potete trovare QUI la mia recensione)

    domenica 8 giugno 2014

    The Haunting of Timber Manor di F.E. Feeley Jr




    Titolo: The Haunting of Timber Manor
    Autore: F.E. Feeley Jr
    Editore: Dreamspinner Press
    Anno: 2013
    Pagine: 230 
    Genere: Contemporaneo, M/M, Paranormal Romance
    Ambientazione: Oregon, USA
    Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo romanzo della serie "Memoirs of the Human Wraiths", così composta:
    1. The Haunting of Timber Manor: Daniel e Hale
    2. Objects in the Rearview Mirror: Eddie e Jonathan
    Livello di sensualità: warm
    Inedito in Italia

    Trama: While recovering from the recent loss of his parents, Daniel Donnelly receives a phone call from his estranged aunt, who turns over control of the family fortune and estate, Timber Manor. Though his father seemed guarded about the past, Daniel’s need for family and curiosity compel him to visit. Located in a secluded area of the Northwest, Timber Manor has grown silent over the years. Her halls sit empty and a thin layer of dust adorns the sheet-covered furniture. When Daniel arrives to begin repairs, strange things happen. Nightmares haunt his dreams. Memories not his own disturb his waking hours. Alive with the tragedies of the past, Timber Manor threatens to tear Daniel apart. Sheriff Hale Davis grew up working on the manor grounds. Seeing Daniel struggle, he vows protect the young man who captured his heart, and help him solve the mystery behind the haunting and confront the past—not only to save Daniel’s life, but to save his family, whose very souls hang in the balance.

    Mentre si sta riprendendo dalla recente perdita dei suoi genitori, Daniel Donnelly riceve una telefonata da una zia sconosciuta, che gli cede il controllo del patrimonio di famiglia e della tenuta, Timber Manor. Anche se suo padre sembrava reticente a parlare del suo passato, il bisogno di Daniel di avere una famiglia e la curiosità lo spingono ad andarci. Situato in una zona appartata del nord-ovest, Timber Manor è diventata silenziosa nel corso degli anni. I suoi saloni sono vuoti e un sottile strato di polvere adorna i mobili coperti da lenzuola. Quando Daniel arriva ed iniziano le riparazioni, accadono cose strane. Incubi infestano i suoi sogni. Ricordi non suoi disturbano le ore di veglia. Viva con le tragedie del passato, Timber Manor minaccia di distruggere Daniel. Lo sceriffo Hale Davis è cresciuto lavorando nella tenuta. Vedendo la lotta di Daniel, giura di proteggere il giovane uomo che ha catturato il suo cuore, di aiutarlo a risolvere il mistero e a confrontarsi con il passato, non solo per salvare la vita di Daniel, ma per salvare anche la sua famiglia, le cui stesse anime sono in pericolo.

    Ecco un perfetto mix tra sentimenti e horror! L'autore fa vivere, attraverso le pagine, una storia in cui passato e presente si fondono, una storia in cui la crudeltà e pazzia di una persona distrugge chi gli sta vicino non solo in vita ma anche dopo. Daniel ha appena perso entrambi gli amatissimi genitori in un incidente. La telefonata della zia paterna che lo invita nella sua tenuta gli sembra un'ancora di salvezza nella solitudine che lo circonda. A Timber manor, però, trova non solo la zia, un affascinante sceriffo e nuovi amici, ma anche una presenza inquietante e pericolosa. Ci vorranno tutto il coraggio di Dan, il sostegno e l'amore di Hale e l'aiuto inaspettato di altre entità per affrontare e sconfiggere il male che dimora all'interno della tenuta e che ha "infettato" tutto l'ambiente.
    Una scrittura vivida e incalzante che rende tutta la situazione molto reale e quasi cinematografica.
    C'è una buona dose di scene inquietanti e spaventose, ma il tutto è ben bilanciato dalla dolcezza della nascente storia d'amore tra Daniel e Hale. 
    Voto: 7+


    Avete letto questo romanzo? Vi piacerebbe leggerlo? Cosa ne pensate?

    giovedì 5 giugno 2014

    La Leggenda di Ghelbes Tal di Virginia Parisi




    Titolo: La Leggenda di Ghelbes Tal
    Autore: Virginia Parisi
    Editore: Spinnaker
    Anno: 2014
    Pagine: 434
    Genere: Fantasy Romance
    Ambientazione: Terre Note, 1454
    Collegamenti con altri romanzi: no
    Livello di sensualità: lieve

    Trama: Anno 1454. Era del Sole Bianco. Terre Note.
    Dormiente, come un guerriero sconfitto in battaglia ma ancora vigile e in grado di riprendere le forze, il potere oscuro dei Negromanti è in attesa che il tempo generi un prescelto. Uno spirito nefasto capace di richiamare le anime dei Grausam dagli Inferi, di armare in segreto uomini e demoni e infrangere la pace stipulata coi Seher, stirpe di Veggenti e guerrieri straordinari. E così è avvenuto. Duecento anni dopo la fine della Prima Grande Guerra per il Dominio delle Terre Note, le Legioni Grausam e l’esercito di Erden si spingono oltre i confini a ovest, invadendo Einor e la città di Weibe Dunen. La dinastia dei Langlebig viene sterminata, eccezione fatta per l’ultima discendente, Airyn, principessa del Regno dell’Ovest, in fuga con il resto dell’esercito insieme ad Hadrian, della stirpe dei Seher. La minaccia di una nuova guerra non è solo un presagio nella notte più fonda ma una realtà peggiore di qualsiasi incubo. Tornare a combattere per ripristinare l’equilibrio di una pace fittizia e precaria, non sarà sufficiente giacché il potere dei Mahdir, progenie dei Negromanti, si è fatto ancora più crudele e terribile. Per contrastarlo non è necessario solo raccogliere gli uomini migliori ed esortarli a credere nel proprio coraggio. I sopravvissuti e coloro che si uniranno a loro, dovranno sfuggire ai disegni del destino e alle parole di un’antica profezia. E mostrarsi così arditi da poter scegliere da che parte stare e cosa essere.

    Negli ultimi tempi il genere fantasy non mi attirava ma ho letto in rete recensioni splendide su questo romanzo e mi sono decisa a dargli una chance... per fortuna! Si tratta del viaggio alla ricerca della mitica "Ghelbes Tal" da parte dei protagonisti: Airyn, pricipessa dell'ovest, e Akron principe negromante del nord, uniti loro malgrado. Ma è anche, e sopratutto, un viaggio alla scoperta di loro stessi e del loro passato per poter costruire un futuro di pace. Ho amato moltissimo i protagonisti: Airyn determinata, forte ma anche testarda e Akron con la sua oscurità e i suoi inaspettati momenti di gentilezza, Akron che anche quando guarda Airyn con odio o disprezzo ti fa sciogliere dentro.
    L'ambientazione è molto ben caratterizzata: la scrittura vivida e scorrevole della Parisi ti proietta direttamente in un mondo in cui esiste il giorno perenne, le foreste sono incantate ed esistono spettri e veggenti. Un mondo in cui la lotta tra bene e male è arrivata alla resa dei conti e in cui la felicità va conquistata a caro prezzo.
    L'ho letto in due serate, staccandomene a fatica. Ora che l'ho finito continua a restare con me, continuo a tornare con la mente alle Terre Note e ai suoi fieri e valorosi sovrani. Una piacevolissima sorpresa da una brava scrittrice italiana!
    Voto: 8

    Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

    martedì 3 giugno 2014

    Dimmi che è Vero di TJ Klune




    Oggi, in occasione dell'uscita italiana di questo bellissimo romanzo di TJ Klune, vi ripropongo la mia recensione.

    Titolo: Dimmi che è vero
    Editore: Dreamspinner Press
    Anno: 2014
    Trama: Credete nell’amore a prima vista? Paul Auster no. Anzi, Paul non crede quasi in niente. Ha trent’anni, è leggermente sovrappeso, e le sue caratteristiche migliori sono l’umorismo caustico e il modo colorito e vivace di commentare quel poco che gli succede. I suoi migliori amici sono Rotelle, un cane con due zampe, e Helena Handbasket, una drag queen sull’orlo del bipolarismo. Paul trascorre le giornate in un cubicolo a svolgere un lavoro senza prospettive, e si ripromette di continuo che se il pappagallo omofobo di sua nonna lo insulterà un’altra volta, gli tirerà il collo. Poi arriva Vince Taylor. Vince è il suo esatto contrario: sexy, sicuro di sé, e più ottuso di una gallina. E quando, per qualche ragione sconosciuta, questa specie di dio comincia a fargli insistentemente il filo, Paul si convince di essere il bersaglio di uno scherzo, perché non è possibile che uno come Vince possa essere interessato a un perdente come lui. Ma dopo averlo investito con la propria auto – involontariamente e con il terrore di aver commesso un omicidio – Paul è costretto a guardare Vince con occhi diversi, e scopre che l’unico ostacolo tra loro è rappresentato solo da se stesso. Un ostacolo che sembra incapace di superare, almeno finché Vince non è costretto ad affrontare un doloroso evento famigliare, e Paul deve decidersi ad accantonare i propri dubbi e stare accanto all’uomo che lo trova perfetto così com’è.

    "Quest'autore è un genio. Ok, non voglio dire che questo libro è perfetto o un capolavoro (infatti ho letto parecchie critiche mosse soprattutto verso le battute acide di Paul che colpiscono indiscriminatamente tutte le varie etnie) ma voglio dire che TJ sà scrivere; sa soprattutto come creare una storia che ti fa commuovere anche se ti ha fatto ridere a crepapelle fino ad un momento prima. Avevo amato moltissimo "Un Insolito Triangolo" e anche il suo seguito "Who We Are"; qui abbiamo dei protagonisti più maturi (sulla trentina), ma non mancano personaggi strampalati (vedi tutta la famiglia di Paul) e situazioni surreali. Paul è un personaggio unico: la sua profonda insicurezza lo porta a parlare a vanvera quando è agitato o quando è tra estranei, facendolo finire spesso nei guai. Fin'ora non ha avuto una vera e propria vita amorosa ma, per sua fortuna, ha un amico che è forse più di un fratello, ovvero Sandy/Helena, una delle più famose drag queen della città. Grazie a Sandy, Paul riesce a volte ad uscire dal suo guscio. Poi conosce Vince e deve mettere in dubbio tutte le certezze che ha su se stesso e sui cosiddetti "belli". Vince è difficile da non amare: bello, sexy ma allo stesso tempo diverso dagli altri a causa di una mente non troppo brillante. Viene descritto nella trama come stupido ma a mio parere non lo è: vede solo la vita e le cose in maniera un pò diversa dalla massa e, a volte, fa confusione tra parole diverse (la manovra di Heimlich diventa ad esempio la manovra di Hemorroid!). E'un uomo molto dolce ed ha sofferto molto.
    Non voglio dirvi altro ma devo darvi un consiglio: leggetelo a casa da soli, perchè io mi sono trovata più volte a ridere come una deficiente fino alle lacrime!
    Voto: 8+
    "

    lunedì 2 giugno 2014

    Sometimes You Just Know di Kate Sherwood




    Titolo: Sometimes You Just Know
    Autore: Kate Sherwood
    Editore: KSB
    Anno: 2011
    Pagine: 90
    Genere: Contemporaneo, M/M, Racconto
    Collegamenti con altri romanzi: si , è un prequel che fa parte dei nove racconti che compongono la serie "Dark Horse" oltre ai tre romanzi principali:
    1. Dark Horse - Un Cavallo nell'Ombra (QUI)
    2. Out of the Darkness - Fuori dall'Oscurità (QUI)
    3. Of Dark and Bright
    Inedito in Italia
    Livello di sensualità: hot

    Trama: Before Dan met Jeff and Evan, he thought he'd only ever love one man. This is the story of Dan and Justin, before things went wrong.

    Prima di incontrare Jeff ed Evan, Dan aveva pensato che avrebbe amato un solo uomo. Questa è la storia di Dan e Justin prima che le cose andassero male.

    Una storia molto dolce che ci mostra la nascita del rapporto tra Dan e Justin. Conosciamo finalmente l'uomo che ha cambiato per sempre la vita di Dan, con il suo amore prima e con la sua morte poi. Sapendo ciò che accade è struggente leggere del loro inizio, vedere l'impegno e la determinazione che un ragazzo dolce ma deciso come Justin ci mette per convincere Dan (ancora più sfuggente e insicuro di come lo abbiamo conosciuto noi) che entrambi meritano di stare assieme. Per chi, come me, ama molto la serie "Dark Horse" credo valga veramente la pena di leggerlo, per apprezzare maggiormente gli sviluppi della storia tra Dan, Evan e Jeff, ma anche per conscere meglio Dan e la sua vita sofferta.
    Un'avvertenza: leggetelo solo dopo aver letto "Un Cavallo nell'Ombra", sarebbe troppo doloroso leggerlo prima!
    Voto: 8

    Avete letto questa serie? Cosa ne pensate?