giovedì 30 gennaio 2014

Grigio 18% di Anne Tenino




Titolo: 18% Grigio
Titolo Originale: 18% Gray (2011)
Autore: Anne Tenino
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2014 Disponibile dal 4 febbraio
Pagine: 333
Genere: Sci-fi, M/M, Dysopian Fiction
Ambientazione: 2104-2111, negli Stati Uniti divisi in Rossi e Blu
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Task Force Iota", attualmente così composta:
  1. 18% Grigio - 18% Gray
  2. Turning Tricks
  3. Happy Birthday To Me (racconto)
Livello di sensualità: hot

Trama: In a future where the United States has split along party lines, Agent Matt Tennimore's job is to get people out of the Confederated Red States, whether they're captured special ops agents from his own country or gay CRS citizens who've petitioned for asylum. He never expected to have to retrieve his high school crush, aka the guy who ostracized him for being gay. Rescuing James Ayala isn't going to be easy: he's crawling with tracking nanos and has a cybernetic brain implant that's granted him psychic power he isn't sure how to control. That's the good news. The bad? The implant is compromising James's mental stability. So they're on the run, avoiding surveillance by AI aircraft and hiding from enemy militia. Then James confesses he tormented Matt in high school becaTrama: use James wanted him. Matt can't resist the temptation James offers, but he wants so much more than sex, assuming they ever make it home alive. Is James really a good bet when he's got a ticking time bomb in his brain and there's the question of how much he's actually changed?

In un futuro dove gli Stati Uniti si sono scissi secondo l’orientamento politico, il lavoro dell’agente Matt Tennimore è quello di portare la gente fuori dagli Stati Confederati Rossi: sia che siano agenti dei Corpi Speciali del suo Paese fatti prigionieri, o cittadini dei SCR che hanno fatto richiesta d’asilo. Non si sarebbe mai aspettato di dover salvare la persona per cui aveva una cotta alle superiori... ovvero, il ragazzo che lo aveva sempre ignorato perché gay. Salvare James Ayala non sarà facile: è imbottito di nanodroidi traccianti e non è sicuro di poter controllare un impianto cerebrale cibernetico, che gli ha fatto sviluppare poteri psichici. Questa è la buona notizia. Quella cattiva? L’impianto sta compromettendo la stabilità mentale di James. I due si ritrovano in fuga, a cercare di evitare velivoli dotati d’intelligenza artificiale e nascondersi dalla milizia nemica. Poi, James confessa che aveva tormentato Matt alle superiori perché, in realtà, lo desiderava. James è una tentazione a cui Matt non sa resistere, ma vuole molto più che semplice sesso... sempre che riescano ad arrivare a casa tutti interi. Ma è davvero saggio scegliere James, quando ha una bomba a orologeria nel cervello? E quanto sarà cambiato veramente?

Negli ultimi tempi mi attira molto il genere dystopian/sci-fi ma soltanto se M/M. Il romanzo della Tenino rientra alla grande in questo genere, andando anche abbondantemente oltre le mie aspettative.
Mi aspettavo un romanzo cupo e angosciante ed invece ho trovato un libro divertente e vivace, merito sopratutto di Matt e di una cornice di personaggi strampalati che lo affiancano durante la sua avventura! Matt è un protagonista incredibile: diretto, deciso, aperto, simpatico e senza peli sulla lingua, il perfetto contraltare a James, un uomo chiuso, poco propenso ad esprimere sentimenti ed emozioni, e molto difficile da decifrare. All'inizio del romanzo James ci mostra un pessimo lato di se e, anche se con il procedere della storia capiamo le sue motivazioni, non è facile per Matt (e per il lettore) perdonare subito il suo comportamento. Ma poi ... bhè è impossibile non amare anche lui e la sua complessità.
Unica nota dolente: ho fato fatica a seguire (e a capire) le sigle delle varie forze armate che appaiono nel romanzo, nonchè a comprendere la divisione tra Stati Uniti Rossi e Blu (motivazioni, modalità...), ma ciò non toglie nulla alla scorrevolezza e alla comprensione della trama.
In poche parole? Diverso, divertente, appassionante e brillante!
Voto: 7,5

Cosa ne pensate? Leggerete questo romanzo? Vi piace il genere Sci-fi? 

lunedì 27 gennaio 2014

Stars & Stripes di Abigail Roux




Titolo: Stars & Stripes
Autore: Abigail Roux
Editore: Riptide Publishing
Anno: 2012
Pagine: 292
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: West Virginia, Texas, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il sesto romanzo della serie "Cut & Run" che ha come protagonisti i detective dell'FBI Zane e Ty. La serie è così composta:
  1. Armi e Bagagli - Cut & Run(potete trovare QUI la mia recensione)
  2. Sticks & Stones (potete trovare QUI la mia recensione)
  3. Fish & Chips (potete tovare QUI la mia recensione)
  4. Divide & Conqueror (potete trovare QUI la mia recensione)
  5. Armed & Dangerous (potete trovare QUIla mia recensione)
  6. Dine & Dash (racconto)
  7. Stars & Stripes
  8. Touch & Geaux (potete QUI trovare la mia recensione)
  9. Ball & Chain
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia
Trama: Special Agents Ty Grady and Zane Garrett have managed the impossible: a few months of peace and quiet. After nearly a year of personal and professional turmoil, they're living together conflict-free, work is going smoothly, and they're both happy, healthy, and home every night before dark. But anyone who knows them knows that can't possibly last. When an emergency call from home upsets the balance of their carefully arranged world, Ty and Zane must juggle family drama with a perplexing crime to save a helpless victim before time runs out. From the mountains of West Virginia to a remote Texas horse ranch harboring more than just livestock and childhood memories, Ty and Zane must face their fears--and their families--to overcome an unlikely enemy and bring peace back into their newly shared world

Gli agenti speciali Ty Grady e Zane Garrett sono riusciti nell'impossibile: qualche mese di pace e tranquillità. Dopo quasi un anno di turbolenze personali e professionali, stanno vivendo insieme senza conflitti, il lavoro sta andando liscio, e sono entrambi felici, sani, e tornano a casa ogni sera prima del buio. Ma chi li conosce sa che tutto ciò non può assolutamente durare. Quando una chiamata d'emergenza da casa sconvolge l'equilibrio del loro mondo, Ty e Zane devono destreggiarsi nel dramma familiare di un crimine imbarazzante per salvare una vittima indifesa prima che scada il tempo. Dalle montagne del West Virginia a un ranch remoto nel Texas che ospita ben più di bestiame e ricordi d'infanzia, Ty e Zane devono affrontare le loro paure - e le loro famiglie - per superare un nemico improbabile e riportare la pace nel loro mondo appena condiviso.

Non trovo più parole per esprimere quanto mi piace questa serie; anche questa volta la Roux non delude i fan dei due agenti dell'FBI.
Per una recensione soddisfacente di questo romanzo dovrei fare parecchi spoiler, perciò mi limiterò a dirvi che, sebbene ci sia anche un crimine da risolvere (che coinvolge tigri e violazioni di proprietà!), questo libro esplora e dedica gran parte dello spazio alla relazione tra Ty e Zane. La loro storia è sempre più solida ed è sempre più difficile per loro nascondere ciò che provano. Essendoci molto spazio per i due riusciamo a cogliere meglio le differenze caratteriali e personali tra loro, differenze che li rendono complementari e prefetti l'uno per l'altro. Fin'ora non ero riuscita a sbilanciarmi su chi è il mio preferito ... e non ci riesco nemmeno ora! Di Ty amo la "pazzia", l'umorismo e la dedizione; di Zane amo la pacatezza e la solidità.
Un romanzo più dolce rispetto al resto della serie, senza però essere stucchevole (non dimentichiamoci che i protagonisti sono due agenti dell'FBI!); è anche molto divertente tant'è che l'ho riletto immediatamente appena finito perchè mi è impossibile lasciare andare questi due!
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Conoscete altre serie con protagonisti agenti dell'FBI/poliziotti?

sabato 25 gennaio 2014

Love Songs: No Fear of Heights di Katie Melua




"No Fear Of Heights"

I never walked near the edge
Used to fear falling
I never swam far from shore
Never tried the secret door

But when you give me love
When you give me love

I have no fear of heights,
No fear of the deep blue sea,
Although it could drown me,
I know it could drown me

I didn’t wander in the woods
Used to fear the darkness
I didn’t like getting deep
I was scared of what I couldn’t keep

But when you give me love
When you give me love

I have no fear of heights,
No fear of the deep blue sea,
Although it could drown me,
I know it could drown me

No fear of the fall
No fear if it's with you that I fall
‘cause nothing could break us,
No, nothing could break us, now
Ho conosciuto questa splendida canzone guardando il discusso film "The Tourist" (che ame è piaciuto!). La Melua ha una voce magica e questa melodia ha il potere di farmi sognare.

E voi? Che ne pensate della Melua? Siete tra gli estimatori o tra i detrattori del film "The Tourist"?

giovedì 23 gennaio 2014

Songbird di Maya Banks




Titolo: Songbird
Autore: Maya Banks
Editore: Samhain Publishing 
Anno: 2009 
Pagine: 140 
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense
Ambientazione: Montana, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: burning
Inedito in Italia

Trama:  The voice of an angel, a husband who loved her-she had it all...until a tragedy took it away. A Linger story. They called her their Songbird, but she was never theirs. Not in the way she wanted. The Donovan brothers meant everything to Emily, but rejected by Greer and Taggert, she turned to Sean, the youngest. He married her for love, and she loved him, but she also loved his older brothers. Her singing launched her to stardom. She had it all. The voice of an angel, a husband who loved her, and the adoration of millions. Until a tragedy took it all away. Taggert and Greer grieve for their younger brother, but they're also grieving the loss of Emmy, their songbird. They take her back to Montana, determined to help her heal and show her once and for all they want her. They're also on a mission to help her find her voice again. Under the protective shield of their love, she begins to blossom... until an old threat resurfaces. Now the Donovans face a fight for what they once threw away. Only by winning it-and her love-will their songbird fly again.

La voce di un angelo, un marito che l'amava, aveva tutto ... finchè una tragedia non le ha portato via tutto. La chiamavano la loro "Songbird", ma non è mai stata loro. Non nel modo in cui lei voleva. I fratelli Donovan significavano tutto per Emily, ma, respinta da Greer e Taggert, lei si è rivolta a Sean, il più giovane. Lui l'ha sposata per amore, e lei lo amava, ma lei amava anche i suoi due fratelli maggiori. La sua voce l'ha lanciata verso la celebrità. Aveva tutto. La voce di un angelo, un marito che l'amava, e l'adorazione di milioni di persone. Fino a quando una tragedia le ha preso tutto. Taggert e Greer piangono per il loro fratello minore, ma stanno anche soffrendo per la perdita di Emmy, la loro "Songbird". La riportano a casa in Montana, determinati ad aiutarla a guarire e a mostrarle una volta per tutte che loro la desiderano. Cercano anche di aiutarla a trovare di nuovo la sua voce. Sotto lo scudo protettivo del loro amore, lei ricomincia a fiorire ... fino a quando una vecchia minaccia riemerge. Ora i Donovan devono lottare per ciò che una volta hanno gettato via. Solo vincendo la sfida, e ottenendo il loro amore, la loro "Songbird" volerà di nuovo .

Lo sò, lo sò che poi non devo lamentarmi se continuo a leggere menage anche se non mi piacciono, ma mi faccio sempre "irretire" dalle trame...uff!
La Banks scrive bene, riesce a creare gioiellini come la serie KGI, ma quando passa all'erotico non mi emoziona alla stessa maniera. La storia non sarebbe male ma lo svolgimanto manca di sostanza (anche perchè i tre passano più tempo a trom**re che a parlare!). La protagonista è Emmy, una vedova che ha sempre amato tutti e tre i fratelli Donovan, che però non avevano accettato la sua dichiarazione di amore di "gruppo". Lei aveva finito con lo sposare il più giovane dei tre allontanadosi dagli altri. Ora il marito è stato ucciso e lei è distrutta: i cognati la trovano, la riportano a casa e accettano di diventare una famiglia allargata. C'è di mezzo anche l'assassino che ha delle motivazioni che non ho ben capito per perseguitare Emily. 
Per farla breve non mi convince:
- la trasformazioni di Emmy da vedova disperata a ninfomane;
- le motivazioni dell'assassino;
- la trama è piuttosto debole....
Per sua fortuna è un romanzo breve altrimenti credo avrei avuto difficoltà a finirlo.
Voto: 5/6 (e sono buona solo perchè mi piace come scrive la Banks!)

Vi piace il "Menage" nei romanzi? Preferite la Banks nella KGI o in questi libri?

martedì 21 gennaio 2014

In Another Life di Cardeno C.



Titolo: In Another Life
Autore: Cardeno C.
Editore: Dreamspinnerpress
Anno: 2013
Pagine: 84
Genere: Contemporaneo, M/M, Ambientazione Natalizia, Paranormal Romance
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama: At age 18, Shiloh Raben is tired. He no longer has the energy to deal with mean classmates, inner doubt, and fear of familial rejection, so he takes a razor to his wrist. When he wakes up in the hospital, Shiloh meets Travis Kahn, the EMT who saved him and didn't leave his side. Travis is handsome, smart, and funny - the type of guy Shiloh would never be brave enough to approach. But his near-death experience has an unusual side effect: the life that flashed before his eyes wasn't the one he had already lived, but rather the one he could live. With visions of a future by Travis's side, will Shiloh find the strength to confront his fears and build a life worth fighting for?

A 18 anni, Shiloh Raben è stanco. Non ha più l'energia per affrontare lo scherno dei suoi compagni di classe, i suoi dubbi interiori, e la paura del rifiuto familiare, così prende un rasoio e si taglia i polsi. Quando si sveglia in ospedale, Shiloh incontra Travis Kahn, il paramedico che lo ha salvato e che non ha mai lasciato il suo capezzale. Travis è bello, intelligente e divertente: il tipo di ragazzo a cui Shiloh non avrebbe mai il coraggio di avvicinarsi. Ma la sua esperienza di quasi-morte ha un effetto collaterale insolito: la vita che gli è passata davanti agli occhi non era quella che aveva già vissuto, ma piuttosto quella che potrebbe vivere. Con visioni di un futuro al fianco di Travis, potrà Shiloh trovare la forza di affrontare le sue paure e costruire una vita per la quale vale la pena lottare?

Racconto breve ma intenso. Shiloh non ce la fa più ad affrontare la sua vita, è sfinito ed ha perso la speranza; a causa di tutto ciò prende la decisione tragica di farla finita. Non si aspetta certo che dal momento più buio della sua vita nasca in realtà la speranza e la voglia di ricominciare.
Il racconto tratta temi difficili ma, ahimè, molto attuali: ragazzi che decidono che non vale più la pena di vivere poichè vengono costantemente vessati e umiliati da persone ignoranti e piene di pregiudizi e da una società che non aiuta. Questa storia però dà speranza, facendo capire che la vita vale la pena di essere vissuta poichè il domani può riservare la felicità tanto agognata.
Ho apprezzato molto il fatto che tali temi vengano affrontati senza banalità, anche se è un racconto breve e quindi non c'è molto spazio per l'approfondimento dei personaggi e delle situazioni.
Voto: 7/8

Cosa ne pensate? Avete già letto qualcosa di Cardeno C.?

sabato 18 gennaio 2014

La Fiamma del Desiderio di Jeaniene Frost




Titolo: La Fiamma del Desiderio
Titolo Originale: Once Burned (2012)
Autore: Jeaniene Frost
Editore: Fanucci 
Anno: 2013
Pagine: 320
Genere: Contemporaneo, Urban Fantasy
Ambientazione: Florida e Romania
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Night Prince", così composta:
  1. La Fiamma del Desiderio - Once Burned
  2. Twice Tempted
  3. Ancora senza titolo: sarà il romanzo conclusivo della trilogia previsto in uscita nel 2014
Questa serie è a sua volta collegata con le serie "Night Huntress" e "Night Huntress World" poichè ritroviamo alcuni dei personaggi.
Livello di sensualità: hot 

Trama: After a tragic accident scarred her body and destroyed her dreams, Leila never imagined that the worst was still to come: terrifying powers that let her channel electricity and learn a person's darkest secrets through a single touch. Leila is doomed to a life of solitude...until creatures of the night kidnap her, forcing her to reach out with a telepathic distress call to the world's most infamous vampire... Vlad Tepesh inspired the greatest vampire legend of all—but whatever you do, don't call him Dracula. Vlad's ability to control fire makes him one of the most feared vampires in existence, but his enemies have found a new weapon against him—a beautiful mortal with powers to match his own. When Vlad and Leila meet, however, passion ignites between them, threatening to consume them both. It will take everything that they are to stop an enemy intent on bringing them down in flames.

Lei è una mortale con un potere oscuro. Lui è il Principe della Notte. Dopo il tragico incidente che ha segnato il suo corpo e distrutto i suoi sogni, Leila ha scoperto di poter conoscere i segreti più neri e profondi di una persona semplicemente toccandola. Più che un dono è una maledizione, che la condanna a una vita di solitudine. Fino a quando le creature della notte non la rapiscono per far cadere in trappola il vampiro più temuto di tutti, Vlad Tepesh. Vlad ha ispirato la leggenda di Dracula, anche se è saggio non ricordarglielo: ha un conto in sospeso con il romanzo di Stoker e con tutte quelle che chiama ‘ridicole caricature’ sul suo conto.
Leila non tarda a capirlo: Vlad si può definire solo come il vampiro più bello, arrogante e feroce che esista. Il più raro dei suoi poteri è quello con cui controlla il fuoco, ma ben altre sono le fiamme che stanno per consumarlo...

Caspita, mi ero dimenticata di quanto mi piacciono i vampiri! Uno come Vlad poi...
La Frost l'avevo conosciuta con il primo romanzo della serie "Night Huntress" alcuni anni fa, il libro mi era piaciuto molto ma, non so per quale ragione, non avevo completato la serie; qualche giorno fa ero in vena di letture sui vampiri ed ecco saltare fuori questo titolo.
Per qualche ora mi è sembrato di tornare indietro nel tempo all'epoca in cui leggevo praticamente solo urban fantasy con vampiri!
La Frost ha una capacità unica di scrivere in maniera tale da catturare il lettore e tenerlo avvinto alla trama con una fluidità e una scorrevolezza nella lettura unite ad una miriade di sentimenti ed emozioni: si passa dall'umorismo alla commozione, dalla rabbia alla sorpresa. Mi è piaciuto molto poi anche il modo in cui trasforma e plasma un personaggio ultra-utilizzato come Vlad Tepesh: lo rende moderno senza farlo diventare melenso e senza torgliergli la sua natura selvaggia e implacabile. A fare da giusto contraltare a Dracula troviamo Leila una tipa che definire tosta è assolutamente riduttivo, e che ha in se tutta una serie di sorprese. Il finale lascia aperte parecchie questioni che vedremo risolte nei prossimi due libri: da non perdere assolutamente!
Voto: 7/8

Vi piace l'Urban Fantasy? E i vampiri? Avete già letto qualcosa della Frost?

giovedì 16 gennaio 2014

Rilettura: Armi e Bagagli di Madeleine Urban & Abigail Roux



Titolo: Armi e Bagagli
Titolo Originale: Cut & Run (2008)
Autori: Madeleine Urban e Abigail Roux
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2013
Pagine: 437
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: New York, USA
Collegamenti con altri romanzi: sì, è il primo della serie "Cut & Run" che ha come protagonisti i detective dell'FBI Zane e Ty. La serie è così composta:
  1. Armi e Bagagli - Cut & Run
  2. Sticks & Stones (potete trovare QUI la mia recensione)
  3. Fish & Chips (potete tovare QUI la mia recensione)
  4. Divide & Conqueror (potete trovare QUI la mia recensione)
  5. Armed & Dangerous (potete trovare QUIla mia recensione)
  6. Dine & Dash (racconto)
  7. Stars & Stripes (potete trovare QUI la mia recensione)
  8. Touch & Geaux (potete trovare QUI la mia recensione)
  9. Ball & Chain
Livello di sensualità: warm

Trama: A series of murders in New York City has stymied the police and FBI alike, and they suspect the culprit is a single killer sending an indecipherable message. But when the two federal agents assigned to the investigation are taken out, the FBI takes a more personal interest in the case. Special Agent Ty Grady is pulled out of undercover work after his case blows up in his face. He's cocky, abrasive, and indisputably the best at what he does. But when he's paired with Special Agent Zane Garrett, it's hate at first sight. Garrett is the perfect image of an agent: serious, sober, and focused, which makes their partnership a classic cliché: total opposites, good cop-bad cop, the odd couple. They both know immediately that their partnership will pose more of an obstacle than the lack of evidence left by the murderer. Practically before their special assignment starts, the murderer strikes again – this time at them. Now on the run, trying to track down a man who has focused on killing his pursuers, Grady and Garrett will have to figure out how to work together before they become two more notches in the murderer's knife.

Una serie di omicidi affligge la città di New York. L’FBI e la polizia brancolano nel buio: si sospetta che il killer sia uno solo, ma gli indizi sono talmente scarsi e indecifrabili da non fornire alcuna pista. Quando a rimetterci le penne sono due agenti del Bureau, però, il caso diventa di importanza vitale per l’FBI. L’agente speciale Ty Grady è reduce da un incarico sotto copertura finito molto male. È arrogante e litigioso, ma è anche il migliore in quello che fa. Quando però lo mettono in coppia con l’agente speciale Zane Garrett, è odio a prima vista. Garrett è l’agente modello: serio, sobrio e devoto − il che rende la loro collaborazione la classica accoppiata ‘sbirro buono-sbirro cattivo’, gli opposti complementari. Entrambi gli agenti capiscono, da subito, che la vera difficoltà del caso non sarà l’assenza di indizi, quanto il dover lavorare insieme. Appena arrivati sul posto, però, l’assassino colpisce ancora − e questa volta il mirino è puntato su di loro. Costretti a fuggire e a nascondersi, e al tempo stesso decisi a scovare l’uomo che li ha presi di mira, Grady e Garrett devono trovare il modo di lavorare insieme − e alla svelta, se non vogliono diventare altre due tacche sul coltello dell’assassino.

Ad un mese dall'arrivo in Italia di Ty e Zane vi ripropongo la mia recensione riguardo questo splendido romanzo. Da allora l'ho riletto almeno altre cinque volte, anche perchè andando avanti con la serie mi sono innamorata sempre di più di questi due personaggi e della loro storia. Quando termino uno dei libri della "Cut & Run" mi piace tornare a quando tutto è iniziato ed è stupendo vedere come sono cambiati e maturati i loro sentimenti e quanti passi avanti hanno fatto nel loro rapporto e nella loro vita. Ecco qui la mia prima recensione di "Cut & Run": (P.S. ho aumentato la mia valutazione finale!)

"Anche questo romanzo ha ottenuto giudizi molto positivi sia su Amazon che su Goodreads. Leggendo la trama (che pur non racconta molto) ero sicura che mi sarebbe piaciuto...e così è stato! La cosa che mi ha convinto maggiormente, oltre all'elemento giallo molto ben costruito, è il rapporto tra Ty e Zane. Appena si incontrano è odio puro. Zane ha lavorato troppo duramente per rovinare tutto a causa di un combinaguai come Ty; Ty vede in Zane tutto ciò che non sopporta: rispetto totale delle regole e rigidità. Non potrebbero essere più lontani e diversi l'uno dall'altro...ed invece...
Non voglio rovinarvi la sorpresa e il piacere di leggere questo bellissimo libro, ma sappiate che Zane e Ty usciranno entrambi dai loro "gusci protettivi" rivelandosi per ciò che sono veramente l'uno all'altro (e anche al lettore), regalandoci molte sorprese. Leggerò sicuramente anche i seguiti!"
Voto: 9

Avete letto il romanzo? La pensate come me riguardo Ty e Zane? Continuerete la serie?

martedì 14 gennaio 2014

After the Storm di Maya Banks




Titolo: After the Storm
Autore: Maya Banks
Editore: Berkley
Anno: 2014
Pagine: 400
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense
Ambientazione: Tennessee, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è l'ottavo libro della serie "KGI" (potete trovare la recensione degli altri in questo blog). I romanzi raccontano la storia dei fratelli Kelly e dei loro amici, tutti ex militari o marine o SEAL, che hanno fondato un'agenzia privata, la KGI appunto. La loro agenzia si occupa di rapimenti, affari internazionali, contrastare il traffico di armi e droga... Ecco i libri che la compongono:
  1. The Darkest Hour: protagonisti Ethan Kelly e Rachel (QUI)
  2. No Place to Run: Sam Kelly e Sophie Lundgren (QUI)
  3. Hidden Away: Garrett Kelly e Sarah Daniels (QUI)
  4. Whispers in the Dark: Nathan Kelly e Shea (QUI)
  5. Echoes at Dawn: Rio e Grace Peterson (QUI)
  6. (Softly at Sunrise: è un racconto che parla nuovamente di Ethan e Rachel)
  7. Shades of Gray: PJ e Cole (QUI)
  8. Forged in Steele: Steele e Maren Scofield (QUI)
  9. After the Storm: Donovan e Eve
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama: Over the years, Donovan Kelly has fought relentlessly for justice, women and children always holding a special place in his heart. Working side by side with his brothers, Donovan has witnessed firsthand the toll it’s taken—physically, mentally, and emotionally—on his loved ones, and the innocent lives caught in the crossfire. What he never expects is for his next mission to happen right on his home turf—or for it to take a very personal turn. Picturesque Kentucky Lake is the perfect place for a soul in search of safe harbor. A beautiful stranger has arrived—desperate, breathless, and on the run from a dark past closing in on her and the younger siblings she has vowed to protect. Donovan must now draw on every resource at his disposal—if he wants to save a woman and the children who may prove to be his destiny.

Nel corso degli anni, Donovan Kelly ha combattuto senza sosta per la giustizia, ma le donne e i bambini hanno sempre avuto un posto speciale nel suo cuore. Lavorando fianco a fianco con i suoi fratelli, Donovan ha visto in prima persona il costo fisico, mentale ed emotivo che i suoi cari, e gli innocenti intrappolati nel fuoco incrociato, hanno dovuto pagare. Ciò che lui non si aspetta è che la sua prossima missione sia proprio a casa sua o che prenda una piega molto personale. Il pittoresco Kentucky Lake è il luogo ideale per un'anima in cerca di un porto sicuro. Una bella sconosciuta è arrivata in città - disperata, senza fiato, e in fuga da un passato terribile che stà tormentando lei e i suoi due fratelli più piccoli che ha giurato di proteggere. Donovan deve ora attingere a tutte le risorse a sua disposizione, se vuole salvare la donna e i bambini che potrebbero essere il suo destino.

Aspettavo con trepidazione l'ennesima uscita della serie "KGI": Donovan era un personaggio che mi incuriosiva molto anche se non è mai stato il mio preferito della serie. Nella storia dedicata a lui la Banks riesce a renderlo davvero speciale.
Fin dall'inizio Donovan ci viene presentato come il genio informatico della KGI, meno imponente fisicamente rispetto ai suoi fratelli e con il cuore tenero (sopratutto quando si tratta di donne e bambini). Tra tutti i Kelly lui è l'unico che ha sempre voluto una famiglia, ma, assieme a Joe, si è ritrovato ad essere uno dei due fratelli non ancora sposati. L'incontro con Eve gli fa capire che è arrivata la sua possibilità di essere finalmente completo.
Una bella storia che commuove ed emoziona; ho amato molto Donovan e i due fratelli di Eve ma Eve, ahimè, non mi ha convinta. Parte sicuramente svantaggiata nel confronto con la personalità forte di Donovan, ma ci mette anche molto di suo in fatto di insipidezza.
A parte ciò il romanzo mi è piaciuto moltissimo (come tutta la serie d'altronde!) e ora non dovrò far altro che aspettare giugno per il prossimo libro dedicato a Swanny!
Voto: 8+

domenica 12 gennaio 2014

Love Songs: Ovunque Proteggi di Vinicio Capossela




Ovunque Proteggi di Vinicio Capossela

Non dormo, ho gli occhi aperti per te.
Guardo fuori e guardo intorno.
Com'è gonfia la strada
di polvere e vento nel viale del ritorno...
Quando arrivi, quando verrai per me
guarda l'angolo del cielo
dov'è scritto il tuo nome,
è scritto nel ferro
nel cerchio di un anello...
E ancora mi innamora
e mi fa sospirare così.
Adesso e per quando tornerà l'incanto.
E se mi trovi stanco,
e se mi trovi spento,
sei meglio già venuto
e non ho saputo
tenerlo dentro me.
I vecchi già lo sanno il perché,
e anche gli alberghi tristi,
che il troppo è per poco e non basta ancora
ed è una volta sola.
E ancora proteggi la grazia del mio cuore
adesso e per quando tornerà l'incanto.
L'incanto di te...
di te vicino a me.
Ho sassi nelle scarpe
e polvere sul cuore,
freddo nel sole
e non bastan le parole.
Mi spiace se ho peccato,
mi spiace se ho sbagliato.
Se non ci sono stato,
se non sono tornato.
Ma ancora proteggi la grazia del mio cuore,
adesso e per quando tornerà il tempo...
Il tempo per partire,
il tempo di restare,
il tempo di lasciare,
il tempo di abbracciare.
In ricchezza e in fortuna,
in pena e in povertà,
nella gioia e nel clamore,
nel lutto e nel dolore,
nel freddo e nel sole,
nel sonno e nell'amore.
Ovunque proteggi la grazia del mio cuore.
Ovunque proteggi la grazia del tuo cuore.
Ovunque proteggi, proteggimi nel male.
Ovunque proteggi la grazie del tuo cuore.

venerdì 10 gennaio 2014

King of Dublin di Lisa Henry e Heidi Belleau




Titolo: King of Dublin
Autore: Lisa Henry e Heidi Belleau
Editore: Riptide Publishing
Anno: 2014 (l'uscita è prevista per il 24 febbraio 2014)
Pagine: 375
Genere: M/M, Distopyan Fiction
Ambientazione: Dublino, Irlanda in un mondo in cui una pandemia ha distrutto la struttura stessa della società.
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Twenty years after a deadly pandemic ravaged the world, Darragh Fergus Anluan and the people of his village have carved out a hard but simple life in the Irish countryside. But with winter comes sickness, and Darragh must travel to Dublin in search of medicine. What he finds there is a ruined city ruled by a madman, where scavenging is punishable by death . . . or conscription. Ciaran Daly came to Ireland with aid and optimism, but instead was enslaved by the so-called King of Dublin. After months of abuse from the king and his men, he has no reason to believe this newcomer will be any different. Except Ciaran finds himself increasingly drawn to Darragh, whose brutish looks mask how sweet and gentle he really is. The tenderness Darragh feels for the king’s treasured pet is treason, but it’s hardly the only betrayal brewing in this rotten kingdom. Rebellions and rival gangs threaten the king’s power, but not nearly as much as Darragh and Ciaran—whose only hope for freedom is the fall of the king.

Venti anni dopo che una pandemia mortale ha devastato il mondo, Darragh Fergus Anluan e la gente del suo villaggio si sono creati una vita dura, ma semplice, nella campagna irlandese. Ma con l'inverno arrivano le malattie, e Darragh deve recarsi a Dublino in cerca di medicinali. Quello che trova è una città in rovina governata da un pazzo, dove lo sciacallaggio è punibile con la morte . . . o con la coscrizione. Ciaran Daly era venuto in Irlanda con aiuti e ottimismo, ed invece si è ritrovato schiavo del cosiddetto re di Dublino. Dopo mesi di abusi da parte del re e dei suoi uomini, non ha alcuna ragione di credere che questo nuovo arrivato sarà diverso. Se non fosse che Ciaran si ritrova sempre più attratto da Darragh, il cui aspetto brutale maschera quanto è dolce e gentile in realtà. La tenerezza che Darragh sente per lo schiavo del re è tradimento, ma non è certo l'unico tradimento che stà crescendo in questo regno marcio. Ribellioni e bande rivali minacciano il potere del re, ma non tanto quanto Darragh e Ciaran - la cui unica speranza di libertà è la caduta del re.

Un romanzo non facile da leggere, con argomenti e immagini difficili da "digerire" ma...mi è piaciuto!
Avevo già letto "The Island" della Henry perciò mi aspettavo, almeno in parte, il genere di romanzo che mi sono ritovata a leggere.
Ma andiamo per ordine... il romanzo narra la storia di due uomini che riescono a trovare l'amore e la speranza durante tempi terribili e nonostante passino attraverso l'inferno.
Darragh è un ragazzo che si è ritrovato suo malgrado a capo del suo villaggio; solo alcuni dei bambini avevano resistito alla pandemia e avevano dovuto imparare da soli come sopravivere e come fare tutto. Ciaran è un giovane idealista che ha lasciato gli agi della sua vita per recarsi dai meno fortunati a portare aiuti; non immaginava certo che sarebbe diventato lo schiavo preferito del cosiddetto "Re di Dublino" un pazzo sadico e paranoico autoproclamatosi governante, che regna con il terrore e la violenza.
Come dicevo non è una lettura facile, la scrittura è talmente vivida che ti sembra veramente di "vivere" ciò che accade, le emozioni sono molto forti ma ne vale la pena. I personaggi sono complessi e hanno mille sfacettature al loro interno: nessuno (tranne il re) è completamente buono o cattivo, sono solo il risultato di tempi e decisioni disperate. Perfino il rapporto tra i due protagonisti non è sempre lineare ma cambia e si evolve in continuazione, maturando con i due protagonisti.
Voto: 8

mercoledì 8 gennaio 2014

L'Ora della Verità di Maya Banks




Finalmente! Da oggi in ebook (e dal 23 gennaio anche in cartaceo) esce da noi in Italia il bellissimo primo romanzo della serie KGI! Potete trovare QUI la mia recensione.
Ho letto molti pareri discordanti sulla Banks su quanto pubblicato fin'ora di suo in Italia e, da questo punto di vista, vorrei rassicurare i lettori: questa serie merita davvero, è sensuale ma non erotica e sopratutto ci sono una trama e dei protagonisti molto accattivanti. Da non perdere!

P.S.: Ho iniziato proprio ieri "After the Storm", l'ultimo romanzo della serie e mi sta piacendo davvero molto!

martedì 7 gennaio 2014

Ice di Linda Howard




Titolo: Ice
Autore: Linda Howard
Editore: Ballantine Books
Anno: 2009
Pagine: 208
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense
Ambientazione: Maine, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Inedito in Italia

Trama: On holiday leave from the service, Gabriel McQueen is sent into a brewing ice storm to make sure that his father’s distant neighbor, Lolly Helton, who has fallen out of contact, is safe and sound. It’s a trip that Gabriel would rather not make, given the bitter winter weather—and the icy conditions that have always existed between him and Lolly. Arriving at Lolly’s home, Gabriel spots strangers through the windows—one of them packing a weapon—and kicks into combat mode. But once Lolly is rescued, the heat—and the hunt—are on. Snowbound, unarmed, and literally under the gun, Gabriel and Lolly must depend on each other to endure the merciless forces of nature and evade the ruthless enemy out in the blackness of the silent night—and out for their blood.

In vacanza dall'esercito e mentre stà per scatenarsi una tempesta di ghiaccio, Gabriel McQueen viene mandato ad assicurarsi che Lolly Helton, una conoscente di suo padre con cui lui non riesce a mettersi in contatto, sia sana e salva. E'un viaggio che Gabriel avrebbe preferito non fare, date le condizioni climatiche, e il gelo che è sempre esistito tra lui e Lolly. Arrivando a casa di Lolly, Gabriel vede degli estranei attraverso le finestre - uno di loro impugna un'arma - e entra in modalità  da combattimento. Ma una volta che Lolly è salva, l'attrazione - e la caccia - iniziano. Circondati dalla neve, disarmati, e letteralmente sotto tiro, Gabriel e Lolly devono fidarsi e poggiarsi l'uno sull'altra per sopportare le spietate forze della natura ed eludere il nemico nel buio della notte silenziosa che vuole il loro sangue.

La Howard è sinonimo di garanzia, anche nei romanzi brevi. In questo caso ci sono tutti gli ingredienti che ultimamente mi appassionano: un eroe tutto d'un pezzo, un'eroina forte e non piagnuccolosa, tensione, pericolo e due cattivi che non demordono...il tutto condito da una terribile tempesta di ghiaccio.
Come dicevo è breve ma appassionanate e ricco di suspense; l'unica pecca è che essendo così breve termina un pò troppo bruscamente...avrei voluto "vivere" un pò di più la storia di Lolly e Gabriel.
Da leggere al calduccio davanti ad un bel caminetto acceso!
Voto: 7,5

domenica 5 gennaio 2014

Let It Snow di Heidi Cullinan



Titolo: Let It Snow
Autore: Heidi Cullinan
Editore: Samhain
Anno: 2013
Pagine: 228
Genere: Contemporaneo, M/M, Ambientazione Natalizia
Ambientazione: Logan, Minnesota
Collegamenti con altri romanzi: è il primo, e fin'ora unico, romanzo della serie "Minnesota Snow"
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Stylist Frankie Blackburn never meant to get lost in Logan, Minnesota, but his malfunctioning GPS felt otherwise, and a record-breaking snowfall ensures he won’t be heading back to Minneapolis anytime soon. Being rescued by three sexy lumberjacks is fine as a fantasy, but in reality the biggest of the bears is awfully cranky and seems ready to gobble Frankie right up. Marcus Gardner wasn’t always a lumberjack—once a high-powered Minneapolis lawyer, he’s come home to Logan to lick his wounds, not play with a sassy city twink who might as well have stepped directly out of his past. But as the north winds blow and guards come down, Frankie and Marcus find they have a lot more in common than they don’t. Could the man who won’t live in the country and the man who won’t go back to the city truly find a home together? Because the longer it snows, the deeper they fall in love, and all they want for Christmas is each other.

Il parrucchiere Frankie Blackburn non avrebbe mai pensato di perdersi a Logan, Minnesota, ma il suo navigatore satellitare la pensava diversamente, e una nevicata record gli fa capire che non riuscirà a tornare a Minneapolis in tempi brevi. Essere salvato da tre boscaioli sexy va bene come fantasia, ma nella realtà il più grande degli orsi è terribilmente irritabile e sembra pronto a divorare Frankie. Marcus Gardner non è sempre stato un boscaiolo: una volta era un avvocato di successo a Minneapolis ed è tornato a casa a Logan per leccarsi le ferite, non per giocare con un impertinente ragazzo di città che potrebbe essere uscito direttamente dal suo passato. Ma, mentre soffiano i venti del nord e le guardie vengono abbassate, Frankie e Marcus scoprono di avere molto più in comune di quanto pensino. Potranno l'uomo che non vivrà mai in campagna e l'uomo che non tornerà mai a vivere in città trovare veramente una casa insieme? Perché più a lungo nevica, più profondamente si innamorano, e tutto ciò che vogliono per Natale sono l'un l'altro.

Ecco un nuovo romanzo ambientato in clima natalizio. La trama è abbastanza semplice (in superficie): abbiamo un ragazzo di città che si perde nella neve e viene salvato da tre sexy boscaioli, finendo poi con l'innamorarsi del più scorbutico.
In realtà è una vicenda tutt'altro che banale, entrambi vivono profonde paure ed insicurezze, frutto di traumi e tradimenti passati. Possono vivere tranquillamente la loro storia mentre imperversa il maltempo, ma come fare una volta tornati alla normalità? Come superare ostacoli e barriere che paiono insormontabili?
In questo caso, nonostante la brevità, mi ha soddisfatta molto il modo in cui l'autrice sviluppa la trama e la relazione tra Frankie e Marcus.
Voto: 7,5
 

venerdì 3 gennaio 2014

Love Songs: Valentine di Richard Hawley

Innauguro oggi una nuova rubrica del blog: Love Songs.
Spesso quando navigo sul web o scrivo nel blog tengo in sottofondo la mia musica preferita; alcune delle canzoni d'amore più belle sono delle vere e proprie "poesie" ed ho pensato di proporvi i testi.

Inizio con "Valentine" di Richard Hawley, una canzone forse poco conosciuta da noi in Italia ma veramente molto bella:



































































































     




 











Valentine
Hold me in your arms may they keep me
Sing me a lullaby cos I'm sleepy
I'm scared you don't need me anymore

Bring me to the light of the morning
And take me through this night till the dawning
Oh I see a warning in your eyes

And I don't need no Valentines no no
Don't need no roses
Cos they just take me back in time no no
Now you're not here

Hold me just tonight sleep will tend me
Save me from lonely hours there's so many
And I won't get any sleep tonight

And I don't need no Valentines no no
Don't need no roses
They just take me back in time no no
Now you're not here anymore
Not anymore

And I don't need no Valentines no no
Don't need no roses
Cos they just take me back in time no no
To when you loved me only
And I won't drink no aged wine no no

Now you're not here anymore
Not anymore
Not anymore
Not anymore





mercoledì 1 gennaio 2014

Bilancio 2013

E' terminato anche questo 2013. E' stato ricco di letture interessanti e piacevoli sorprese: ho letto 119 libri (dieci in più dello scorso anno!), la maggior parte contemporanei.
Non riuscirei a indicarvi un solo romanzo "vincitore" tra i miei preferiti ma voglio menzionarne alcuni:


  • Shattered Glass di Dani Alexander
  • Cut & Run (tutta la serie!!!) di Abigail Roux e Madeleine Urban
  • Into this River I Drown di TJ Klune
  • Evenfall di Sonny e Ais
  • Never Trust a Pirate di Anne Stuart



Come noterete quest'anno ho apprezzato moltissimo il genere M/M.
Tra gli autori che ho scoperto vorrei ricordare:
  • Abigail Roux che mi ha fatto innamorare di Ty e Zane;
  • Dani Alexander con il suo "quasi" perfetto romanzo d'esordio;
  • Jo Davis che, sebbene l'abbia criticata molto all'inizio, ha saputo regalarmi grandi emozioni. 


Spero che il 2014 sia altrettanto "prodigo" di letture emozionanati! 
E voi? Avete fatto qualche lettura che vi ha entusiasmato particolarmente? Scoperto autori che non conoscevate?