lunedì 30 settembre 2013

Fire Inside di Kristen Ashley




Titolo: Fire Inside
Autore: Kristen Ashley
Editore: Forever
Anno: 2013
Pagine: 528
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Denver, Colorado, USA

Collegamenti con altri romanzi: si, è il secondo della serie "Chaos" attualmente così composta:
  1. Own The Wind: protagonisti Shy e Tabby (potete trovare la recensione QUI)
  2. Fire Inside: Hop e Lanie
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Lanie Heron isn’t looking for love—no surprise, considering her last serious relationship nearly got her killed. So when Lanie propositions Hop Kincaid, all she wants is one wild night with the hot-as-hell biker who patrols with the Chaos Motorcycle Club... For Hop, Lanie has always been untouchable. She’s too polished and too classy for his tastes. But when she gives Hop the once-over with her bedroom eyes and offers him a night in paradise, he can’t say no. And he doesn’t regret it when he finds that Lanie is the best thing that’s ever happened to him—in or out of bed. Now the trick will be to convince her of that.

Lanie Heron non è in cerca dell'amore (non è una sorpresa, considerando che il suo ultimo rapporto serio l'ha quasi uccisa). Così, quando Lanie si avvicina a Hop Kincaid, tutto ciò che vuole da lui è una notte selvaggia con il biker super-hot che fa parte del Chaos Motorcycle Club ... Per Hop, Lanie è sempre stata intoccabile. Lei è troppo sofisticata e troppo di classe per i suoi gusti. Ma quando lei guarda Hop con i suoi occhi "da letto" e gli offre una notte in paradiso, lui non può dire di no. E non se ne pente, sopratutto quando scopre che Lanie è la cosa migliore che gli sia mai capitata nella vita, dentro e fuori dal letto. Ora il problema sarà convincere Lanie di questo.

Secondo romanzo della serie "Chaos" e, purtroppo, l'ho amato meno del primo. Non fraintendetemi, Hop e Lanie sono due bei personaggi, la storia è intensa, commovente e avvincente, ma non ho sentito la solita magia che mi avvolge quando leggo un romanzo della Ashley. La prima parte del romanzo scorre che è un piacere, la seconda ho fatto fatica a finirla. La causa forse sono i continui litigi e ripensamenti tra i due, sopratutto la profonda incertezza di Lanie. Ok, ha avuto un esperienza drammatica che segnerebbe chiunque, ma ha volte, si comporta proprio come una bambina capricciosa. Nota molto positiva: ritroviamo Tack e Tyra, oltre agli altri appartenenti al "Chaos" e ad Elvira (troppo forte!). Chissà chi sarà il protagonista del prossimo romanzo della serie?
Voto: 7/8 

sabato 28 settembre 2013

Mine To Take di Cynthia Eden




Titolo: Mine To Take
Autore: Cynthia Eden
Editore: Createspace
Anno: 2013
Pagine: 168
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense, Short Story
Ambientazione: New York, Chicago, USA

Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Mine" attualmente così composta:
  1. Mine To take
  2. Mine To Keep
  3. Mine To Hold (in uscita ad ottobre)
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Skye Sullivan knows that someone is watching her. Not just watching—stalking her. Months ago, Skye was involved in a dangerous car accident. The accident ended her dancing career and sent her fleeing back to Chicago. Skye is convinced that her stalker caused the crash, and she fears that he won’t stop pursuing her, not until she’s dead. When someone breaks into her apartment in Chicago, Skye turns to the one man she believes can protect her—Trace Weston. Once, Trace was her lover. Two lost souls, they’d come together in a firestorm of need and desire. But then Trace had pushed her away. He’d joined the military, vanishing from her life. She’d put all of her emotion into dancing, and she’d tried to forget him. Now Trace is one of the most successful men in the United States. Rich, driven, and carrying dark secrets, he agrees to help Skye. He’ll protect her from the danger that lurks in the darkness, but Trace wants more than to just be a guard for Skye. He wants her. And he’ll take her. The years have changed him, hardened him. He’s not just a poor kid from the streets any longer. Now, he can have anything—or anyone—that he wants. And the one woman he has always wanted has just come back into his life. He won’t let her go again. But with the threats mounting against Skye, she suspects that her stalker may be intimately close. He’s a man who knows her too well. As his attacks grow ever more dangerous, she realizes that if she trusts the wrong man, she could be making a fatal mistake.
Lust. Love. Obsession.
Just how far would you go in order to possess the one person you want the most?

Skye Sullivan sa che qualcuno la sta guardando. Non solo guardando, le stà facendo stalking. Mesi fa, Skye è stata coinvolta in un brutto incidente stradale. L'incidente ha messo fine alla sua carriera di ballerina e l'ha fatta tornare a Chicago. Skye è convinta che il suo molestatore abbia causato l'incidente, e teme che lui non la smetterà di perseguitarla fino a quando lei non sarà morta. Quando qualcuno entra nel suo appartamento a Chicago, Skye si rivolge all'unico uomo che crede in grado di proteggerla -Trace Weston. Una volta, Trace era il suo amante. Due anime perdute, si erano unite in un vortice di bisogno e desiderio. Ma poi Trace l'aveva respinta. Si era arruolato, sparendo dalla sua vita. Lei aveva riversato tutte le sue emozioni nella danza, e aveva cercato di dimenticarlo. Ora Trace è uno degli uomini di maggior successo negli Stati Uniti. Ricco, deciso, con un bagaglio di oscuri segreti, accetta di aiutare Skye. Lui la proteggerà dal pericolo che si nasconde nelle tenebre, ma Trace vuole di più che essere solo una guardia del corpo per Skye.
Lui la vuole. E la avrà. Gli anni lo hanno cambiato, indurito. Non è più un povero ragazzo di strada. Ora può avere qualsiasi cosa - o chiunque - voglia. E la donna che ha sempre voluto è appena rientrata nella sua vita. Non la lascerà andare di nuovo.
Ma con le minacce crescenti contro Skye, lei inizia e sospettare che il suo molestatore possa esserle intimamente vicino. E' un uomo che la conosce fin troppo bene. Mentre i suoi attacchi diventano sempre più pericolosi, si rende conto che fidarsi dell'uomo sbagliato potrebbe essere un errore fatale.
Desiderio. Amore. Ossessione.
Fino a che punto si può arrivare per posseder la persona che più si desidera?

Questa storia aveva molto potenziale: una ragazza che stà vivendo un incubo, perseguitata da un maniaco che ha già tentato di farle del male, che chiede aiuto all'unica persona della quale si fida veramente  che però non vede da dieci anni e che le ha spezzato il cuore. Cosa non ha funzionato? Non ho sentito veramente la storia e i personaggi; certo, essendo così breve era ipotizzabile ma mi ha lasciato con una sensazione di indifferenza. Non sappiamo cosa abbia fatto Trace per passare da povero ragazzo di strada a miliardario, non sappiamo come abbia fatto Skye a diventare una ballerina di successo, ci viene data una spiegazione semplicistica sul perchè il colpevole la molestasse. Avrei voluto saperne di più. C'è un seguito con protagonisti sempre Trace e Skye e forse tutto verrà approfondito. Per ora non mi ha convinta del tutto.
Voto: 6,5






martedì 24 settembre 2013

Leggere in lingua inglese

Ecco un post insolito ma che vuole "spronare" tutti coloro che per pigrizia o perchè non si sentono preparati si perdono dei bellissimi romanzi che probabilmente in Italia non verranno mai pubblicati. Io ho iniziato a leggere in inglese pochi anni fa, avendo come base solo il mio inglese scolastico (e le superiori le ho finite da un pezzo..ahimè!). Ho iniziato perchè volevo leggere i romanzi della Ward, tutti e subito, senza attendere la traduzione.

Il primo libro in inglese che ho letto è stato però "Sunshine" di Robin McKinley, seguito a ruota da tutta la serie della "Black Dagger Brotherhood" della Ward (mi sono riletta in lingua anche quelli che avevo già in italiano, così da entrare meglio nel mondo dei miei vampiri preferiti).
Non è stato facile e, all'inizio, ho fatto l'errore di fermarmi spesso a consultare il dizionario. Lo definisco un errore perchè la frammentazione ti toglie il gusto e la scorrevolezza della lettura. Poi, aiutata in questo caso dalla mia leggendaria pigrizia, ho smesso di usare il vocabolario e, anche se non capivo la parola, andavo avanti con la lettura, capendo         comunque il senso della frase.


A poco a poco ho iniziato a capire e a gustarmi sempre di più la lettura in lingua tanto che ora leggo quasi esclusivamente in inglese, anche se esistono le traduzioni in italiano (spesso quando recensisco libri tradotti, in realtà li ho acquistati e letti in inglese!).

A darmi un'ulteriore spinta in questo senso è stato l'acquisto del mio ormai inseparabile "Kindle" (anche perchè in casa lo spazio per i libri cartacei stava terminando!); ultimamente leggo moltissimi e-book anche se continuo ad amare molto i libri cartacei per il loro odore e la loro consistenza.

Dove compro i romanzi in lingua? Gli e-book da Amazon, Smashwords e Dreamspinner Press; gli usati da Amazon.com e quelli nuovi da Amazon o da bookdepository.

Spero di esservi stata utile e di avervi invogliato almeno un pò a tentare; il mio consiglio è di iniziare comunque con un e-book: il costo è contenuto e in caso la lettura non facesse per voi non vi resta altro da fare che eliminarlo. Con che autori iniziare? Sconsiglierei scrittori come la Ward che usa tanto slang o la Ashley che, a volte, è un pò ostica nella costruzione delle frasi (anche se dopo il primo romanzo letto si capisce come funziona e scorre che è una meraviglia!) consiglierei invece la Stuart o la Balogh che scrivono molto correttamente e in maniera lineare evitando slang.

domenica 22 settembre 2013

Come in un Sogno di Judith McNaught



Sempre per quanto riguarda le uscite di ottobre, volevo segnalarvi finalmente l'uscita per la Mondadori nella collana "Emozioni" del romanzo "Come in un Sogno" ovvero la traduzione italiana dello splendido "A Kingdom of Dreams" della McNaught. Potete trovare la mia recensione QUI

sabato 21 settembre 2013

La Croce del Guerriero di Abigail Roux e Madeleine Urban




Volevo segnalarvi l'uscita della traduzione italiana del romanzo"Warrior's Cross" di Madeleine Urban e Abigail Roux a cura della Dreamspinner Press. Doverebbe essere disponibile dal 1° ottobre. Potete trovare la mia recensione QUI




giovedì 19 settembre 2013

After Midnight di Santino Hassell



Titolo: After Midnight
Autore: Santino Hassell
Editore: autopubblicato, disponibile su Amazon, Smashwords e All Romance Ebooks
Anno: 2013
Pagine: 244
Genere: Dystopian Fiction, M/M
Ambientazione: Lexington (USA), in un futuro non troppo lontano da noi dove le maggiori città sono state distrutte dalle bombe della terza guerra mondiale

Collegamenti con altri romanzi: sì, è uno spin-off della serie "In the Company of Shadows" attualmente così composta:
  1. Evenfall
  2. Afterimage
  3. Interludes
  4. Fade
  5. Side and Back Stories (extras)
  6. After Midnight (spin-off della serie), è leggibilissimo anche da solo.
Inedito in Italia
Livello di sensualità: hot

Trama: Gordon Frost is a survivor. He survived a war that ravaged the nation, and he made it through the orphanages and crime-ridden slums that followed. With few prospects for the future, Gordon carved out a niche for himself in the expanding drug trade of Lexington, PA. It’s not pretty, but it's his, and it beats what he was doing before. But a classic case of being in the wrong place at the wrong time results in a brush with death, going by the name of Adam. Afterward, the life that seemed good enough before, isn't quite the same.
Adam Blake is an assassin on the brink of being terminated by the very organization that controls him. He completed his mission, but not without being seen. With his secrets in danger of being exposed by Gordon, Adam knows he should kill the smart-mouthed redhead, but finds himself intrigued by the troublesome civilian instead. When Gordon’s knack for finding trouble combines with the dangerous consequences of Adam’s indecision, their worlds intertwine in an explosive way.

Gordon Frost è un sopravvissuto. E' sopravvissuto alla guerra che ha devastato la nazione, ed è sopravvissuto attraverso gli orfanotrofi e nei quartieri poveri pieni criminalità che sono seguiti. Con poche prospettive per il futuro, Gordon si è ricavato una nicchia per se stesso nel commercio di droga in espansione a Lexington, PA. Non è bella, ma è la sua vita, e batte di gran lunga ciò che faceva prima. Ma un classico caso di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato lo porta ad un incontro con la morte, che si chiama Adam. In seguito, la vita che sembrava abbastanza buona prima, non è più la stessa cosa. Adam Blake è un assassino sul punto di essere eliminato dalla stessa organizzazione che lo controlla. Ha completato la sua missione, ma non senza essere visto. Con i suoi segreti in pericolo di essere rivelati da Gordon, Adam sa che deve uccidere lo sfacciato dai capelli rossi, ma si ritrova invece incuriosito dal fastidioso civile. Quando il talento di Gordon per trovare guai si combina con le pericolose conseguenze dell'indecisione di Adam, i loro mondi si intrecciano in modo esplosivo.

Non vedevo l'ora che uscisse questo spin-off della serie ICoS, e non sono rimasta assolutamente delusa! Avevo amato moltissimo Sin e Boyd, i protagonisti di Evenfall, ma anche Gordon e Adam sono dei personaggi che non ti lasciano indifferente, sopratutto Gordon. Gordon è un anti-eroe: ex prostituto, drogato, spacciatore di Pandora (una droga), sente che la sua vita non vale nulla, non ha uno scopo ed è trattato malissimo da tutti (il suo capo, il suo amante....) tranne Carla, la sua migliore amica. Certo, lui non fa nulla per farsi rispettare o farsi amare ma mi ha ispirato da subito una grande tenerezza e istinto di protezione, lo stesso istinto che evoca in Adam. Adam fa parte della stessa organizzazione segreta conosciuta nella ICoS, ha già ricevuto richiami ed è ad un passo dall'essere terminato. Non può permettersi passi falsi o distrazioni ...sopratutto distrazioni come Gordon!
Un romanzo che mi ha catturata da subito e che ho letto tutto d'un fiato senza riuscire a posarlo. Ne voglio ancora!!!!
Voto: 8,5

mercoledì 18 settembre 2013

Autori: Kristen Ashley

Oggi vi parlo di un'altra delle mie autrici preferite: Kristen Ashley.




Kristen Ashley was born in Gary, Indiana, USA. She nearly killed her mother and herself making it into the world, seeing as she had the umbilical cord wrapped around her neck (already attempting to accessorise and she hadn't taken her first breath!). Kristen grew up in Brownsburg, Indiana but has lived in Denver, Colorado and the West Country of England. Thus she has been blessed to have friends and family around the globe. Her posse is loopy (to say the least) but loopy is good when you want to write.
Kristen was raised in a house with a large and multi-generational family. They lived on a very small farm in a small town in the heartland and existed amongst the strains of Glenn Miller, The Everly Brothers, REO Speedwagon and Whitesnake (and the wardrobes that matched). Needless to say, growing up in a house full of music, clothes and love was a good way to grow up. And as she keeps growing up, it keeps getting better.
(Fonte: Goodreads)

Kristen Ashley è nata a Gary, Indiana, USA. Ha quasi ucciso sua madre e se stessa venendo al mondo, visto che aveva il cordone ombelicale avvolto intorno al collo (già portava degli accessori e non aveva ancora preso il suo primo respiro!). Kristen è cresciuta a Brownsburg, Indiana, ma ha vissuto a Denver, in Colorado e nell'Inghilterra dell'est. Così lei ha la fortuna di avere amici e parenti in tutto il mondo. La sua "banda" è fuori di testa (a dir poco) ma ciò va bene quando si desidera scrivere. Kristen è stata allevata in una casa con una famiglia numerosa e multi-generazionale. Vivevano in una piccola fattoria in una piccola città con la musica di Glenn Miller, The Everly Brothers, REO Speedwagon e Whitesnake (e un guarda roba che si abbinava). Inutile dire che vivere in una casa piena di musica, vestiti e amore era un buon modo per crescere. E mentre lei continua a crescere, le cose continuano a migliorare.

BIBLIOGRAFIA

Ecco qui le serie di questa autrice:
Rock Chick Series
Mathilda, SuperWitch
Three Wishes - Genies
Ghosts and Reincarnation
Crime - The 'Burg Series
Colorado Mountain Series
Dream Man Series
Fantasyland Series
Heaven and Hell
Play It Safe
The Three Series (Vampires and Werewolves)
Unfinished Hero Series
Chaos

Vi ho già parlato un pò più in dettaglio dei libri che compongono le varie serie Qui, oltre che nei vari post dedicati ai suoi splendidi romanzi.

Perchè mi piace così tanto?
1 - i suoi libri mi fanno sognare;
2 - i suoi protagonisti maschili sono Alpha con la "A" maiuscola, rudi, poco inclini al compromesso ma sempre assolutamente dolci e protettivi con le loro signore;
3 - le sue eroine sono simpatiche, festaiole ma anche forti e decise;
4 - oltre all'amore c'è sempre spazio per altri sentimenti: amicizia, amore genitori/figli, solidarietà...
5 - le sue scene hot sono da brividi.
Vi ho dato elementi sufficienti per leggere i suoi libri?
Se ancora non la conoscete e volete provare a leggere qualcosa di suo io suggerirei di iniziare con la serie "Colorado Mountain", partendo dal primo "The Gamble" che può essere letto anche come stand-alone. E' piuttosto corposo ma contiene gran parte degli elementi che amo maggiormente della Ashley ed è il primo libro suo che ho letto ( e si sà il primo amore non si scorda mai!).

lunedì 16 settembre 2013

Scrap Metal di Harper Fox




Titolo: Scrap Metal
Autore: Harper Fox
Editore: Samhain Publishing
Anno: 2012
Pagine: 258
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Scozia, UK

Collegamenti con altri romanzi: no

Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: One year ago, before Fate took a wrecking ball to his life, Nichol was happily working on his doctorate in linguistics. Now he’s hip deep in sheep, mud and collies. His late brother and mother had been well suited to life on Seacliff Farm. Nichol? Not so much. As lambing season progresses in the teeth of an icy north wind, the last straw is the intruder Nichol catches in the barn. He says his name is Cam, and he’s on the run from a Glasgow gang. Something about the young man’s tired resignation touches Nichol deeply, and instead of giving him the business end of a shotgun, he offers Cam a blanket and a place to stay. Somehow, Cam quickly charms his way through Nichol’s defenses and into his heart. Even his grandfather takes to the cheeky city boy, whose hard work and good head for figures help set the farm back on its feet. As the cold Scottish springtime melts into summer, Nichol finds himself falling in love. When tragedy strikes, Cam’s resolutely held secret is finally revealed and Nichol must face the truth. He’s given his heart away, and it’s time to pay the price.

Un anno fa, prima che il destino distruggesse la sua vita, Nichol stava felicemente lavorando al suo dottorato in linguistica. Ora è in mezzo a pecore, fango e collie. Il suo defunto fratello e la madre erano adatti alla vita nella fattoria Seacliff. Nichol? Non così tanto. Mentre la stagione degli agnelli avanza nel mezzo di un gelido vento da nord, l'ultima goccia è l'intruso che Nichol scopre nel fienile. Dice di chiamarsi Cam, e di essere in fuga da una banda di Glasgow. Qualcosa della stanca rassegnazione del giovane tocca Nichol profondamente, e invece di continuare a minacciarlo con un fucile da caccia, egli offre a Cam una coperta e un posto dove stare. In qualche modo, il fascino di Cam rapidamente fa breccia attraverso le difese di Nichol e nel suo cuore. Anche il nonno di Nichol si affeziona  al ragazzo di città sfacciato, il cui duro lavoro e la buona testa per i numeri aiutano a rimettere la fattoria in piedi. Mentre la fredda primavera scozzese diventa estate, Nichol si ritrova innamorato. Quando la tragedia colpisce, il segreto tenacemente nascosto di Cam viene finalmente svelato e Nichol deve affrontare la verità. Ha regalato il suo cuore, ed è il momento di pagarne il prezzo.

A parte la splendida ambientazione questo romanzo, mi è piaciuto anche per i suoi due protagonisti; sopratutto Nichol. Nichol è un mago con le lingue e stava preparando la tesi ad Edimburgo quando a causa della morte del fratello e della madre, è costretto a tornare a casa ed aiutare il nonno con la fattoria. E' passato un anno: un anno durissimo che lo ha provato nello spirito. Sente di non farcela più...finchè non trova Cameron. Anche Cam ha sofferto e si porta dentro un segreto che gli fa tenere le distanze da Nichol, pensando di non essere alla sua altezza. Nichol è talmente dolce, altruista ed empatico che è impossibile non amarlo. E' una storia dolce/amara ma con doveroso e soddisfacente lieto fine.
Voto: 7/8

venerdì 13 settembre 2013

Heaven and Hell di Kristen Ashley




Titolo: Heaven and Hell
Autore: Kristen Ashley
Editore: Kindle Edition
Anno: 2011
Pagine: 472
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Italia, Grecia, USA

Collegamenti con altri romanzi: attualmente è il primo e unico della serie "Heaven and Hell"

Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: After making a bad decision when she was very young, Kia Clementine finds herself in hell. Then, suddenly, within the time it takes for a shotgun to blast, her hell changes. Completely. Then out-of-the-blue she sees Sampson Cooper, her celebrity crush. A man the whole world knows is decent. A man the world knows is loyal. A man the world knows is good. All of these very unlike her now dead husband. He’s sitting at a table right next to hers. And she catches his eye. Terrified of the interest Sam shows in her, Kia finds the courage to go out with him. Not long after, she shares her dark secrets and Sam shares that he’ll stop at nothing to gain her trust. As Sam leads Kia to heaven, Kia realizes that Sam is living his own hell. But although he gives her beauty and she gives him everything, he withholds his trust. Even with all the beauty Sam shows her, Kia wants it all. But Sam forces Kia to make a heartbreaking decision and only she can decide. It’s all or nothing.

Dopo aver fatto una scelta sbagliata quando era molto giovane, Kia Clementine si è ritrovata all'inferno. Poi, improvvisamente, nel tempo che ci vuole per uno sparo, il suo inferno cambia. Completamente. Poi, inaspettatamente incontra Sampson Cooper, una celebrità per la quale ha sempre avuto una cotta. Un uomo che tutto il mondo sa essere in gamba, leale, buono. Tutto il contrario del suo ormai defunto marito. È seduto a un tavolo accanto al suo. E lei cattura la sua attenzione. Terrorizzata dell'interesse che Sam le dimostra, Kia trova il coraggio di uscire con lui. Non molto tempo dopo gli confida i suoi segreti oscuri e Sam le fa capire che non si fermerà davanti a nulla per ottenere la sua fiducia. Mentre Sam conduce Kia fino in paradiso, Kia si rende conto che Sam sta vivendo un suo personale inferno. Ma anche se lui le dà bellezza e lei gli dà tutto, lui non le dà ancora la sua fiducia. Anche con tutta la bellezza che Sam le mostra, Kia vuole tutto. Ma Sam costringe Kia a prendere una decisione straziante, e solo lei può decidere. Tutto o niente.

All'inizio il romanzo parte un pò lento... cioè non fraintendetemi: Kia rimane vedova dopo che suo marito viene ucciso dal marito geloso della sua amante, lei parte per una lunga vacanza e incontra Sam. Tutto bene ma fino a che Kia e Sam non tornano a casa ho fatto un pò fatica ad appassionarmi alla storia. Poi procede che è una meraviglia, come tutte le favolose storie raccontate da KA! Ho riso, mi sono commossa, mi sono arrabbiata e ho gioito con i protagonisti.
Kia è una donna che stà pian piano uscendo dal guscio in cui si era rifugiata per resistere alle continue violenze del marito: è molto insicura ma è una persona vera e sincera. Proprio ciò di cui ha bisogno Sam stanco delle donne che stanno con lui per la sua fama e i suoi soldi. Sam non è un uomo facile, ha vissuto dei dolori enormi e dovrà imparare a condividere tutto sè stesso con Kia; è comunque sexy, protettivo, dolce....
Come al solito i personaggi che fanno da cornice ai protagonisti varrebbero già da soli il romanzo: Luciana, Hap (forse protagonisti del prossimo romanzo della serie), Celeste e Thomas, i genitori di Kia e le sue amiche, la madre di Sam e Skippy...assolutamente spassoso.
Voto: 8-

Eccomi tornata!!!





Eccomi qua di ritorno dopo qualche giorno di ferie nella splendida, magnifica, entusiasmante Scozia! Mi sono assolutamente innamorata dei suoi paesaggi, dei suoi castelli, della sua natura ma sopratutto della gentilezza e simpatia dei suoi abitanti!
Durante la vacanza mi sono portata comunque il mio Kindle e vi parlerò nei prossimi post delle mie letture!

domenica 1 settembre 2013

Caccia a Seth di J.R. Loveless




Titolo: Caccia a Seth
Titolo Originale: Chasing Seth (2011)
Autore: J.R. Loveless
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2013
Pagine: 216
Genere: Contemporaneo, M/M, Urban Fantasy
Ambientazione: USA

Collegamenti con altri romanzi: no

Livello di sensualità: hot

Trama: Veterinarian Seth Davies comes to Senaka, Wyoming, looking for peace and anonymity, trying to escape his past. He’s always been a target for trouble and pain, and Seth has had more than his share of both. Kasey Whitedove takes one look at Seth and assumes the worst. No white man could love animals the way the mostly Cheyenne population expects, and Kasey makes Seth’s first days in Senaka more than unpleasant. Then an accident puts Kasey in the uncomfortable position of eating crow—and helplessly desiring Seth—despite the danger of Kasey’s life as a werewolf and Seth’s stressful secrets. Chasing Seth down and keeping him safe from his past has just become Kasey's most important job.

Il veterinario Seth Davies arriva a Senaka, nel Wyoming, alla ricerca di tranquillità e di anonimato, per tentare di fuggire dal proprio passato. Da sempre è stato una calamita per i guai e per il dolore, e ha avuto buone dosi di entrambi. Kasey Whitedove lo condanna a prima vista. È convinto che nessun uomo bianco potrebbe amare gli animali nel modo in cui la maggior parte del popolo Cheyenne si aspetterebbe, così rende i primi giorni di Seth a Senaka un vero incubo. Tuttavia un incidente pone Kasey nella difficile posizione di dover mettere da parte l’orgoglio e di desiderare ardentemente Seth, nonostante i pericoli della sua vita da licantropo e i pesanti segreti dell’altro uomo. Per Kasey, dare la caccia a Seth e tenerlo al sicuro dal suo passato è appena diventata la priorità.

Avevo già letto "Dolcemente" della stessa autrice e non mi aveva convinta del tutto. Ho voluto tentare di nuovo e, sebbene questo romanzo mi sia piaciuto di più, anche in questo caso mi ha lasciato un pò perplessa. Iniziamo dai protagonisti: Seth e Kasey.
Seth è un bel personaggio, ha sofferto dei traumi enormi ma si stà facendo forza per ricominciare. Ha trascorso tutta la sua vita in costante movimento per cui è solo al mondo, se non fosse per il suo migliore amico Nick.
Kasey...bhè Kasey avrei passato la prima parte del romanzo a prenderlo a badilate e la seconda parte ad abbracciarlo! All'inizio è proprio insopportabile con i suoi pregiudizi razzisti verso chi non è nativo americano e sopratutto verso Seth; quando poi capisce che lui è la sua metà predestinata e non può fare a meno di lui si trasforma (un pò troppo repentinamente?) nell'uomo ideale (iperprotettivo, tenero, dolce...).
Oltre a Kasey ci sono altri punti che mi lasciano un pò perplessa:
1- il finale: lascia troppe questioni aperte e dà l'idea che possa esserci un seguito (che tuttora non è in programma);
2- il cattivo (e qui non mi soffermo per non spoilerare troppo);
3- il rapporto tra Nick e il suo compagno destinato;
4- la violenza sugli animali: leggendo ciò che lo stalker di Seth ha fatto a quei poveri cani sono stata tentata di abbandonare il libro.
Voto: 7,5